Tecnologia

Volunia: nuova frontiera per l’Italia, direttamente da Padova

1 minuto

Nuovo “social-search” targato, udite udite, Massimo Marchiori

Forse molti di voi non sanno (a mio avviso ingiustamente) chi è il professor Marchiori. Egli è niente di meno che un genio. Infatti voi che usate quotidianamente Google per le vostre ricerche, beh, dovete ringraziare questo signore. Il professore, padovano, è infatti una delle poche persone al mondo a cui si deve la fortuna del famoso sito di ricerca (Google).

Ma ecco che Massimo decide di creare un progetto “tutto suo”: Volunia. Per ora è disponibile solo per pochi fortunati, ma già dalla settimana prossima sarà aperto al pubblico.

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

Diciamo innanzitutto che nel settore è una novità. Infatti è il primo motore di ricerca che nasce con funzioni sociali. Infatti permette di commentare i risultati, consigliarli ad amici, vedere cosa stanno guardando i nostri amici e chattare con loro durante la navigazione.

Le idee ci sono. Ma in realtà? …in realtà bisogna ammettere che il progetto è ancora molto acerbo. Ma non dimentichiamoci che deve ancora aprire ufficialmente! La presentazione al mondo è stata fatto solamente ieri e…diciamo che non è andata per il meglio. A parte il fatto che hanno parlato per la maggiore il sindaco e il rettore dell’Università di Padova, mentre Marchiori era in un angolino, anche il videoproiettore del Bo (palazzo storico dell’Università di Padova) ha voluto fare i capricci. Ma nonostante ciò il professore è stato chiaro. Così come le sue idee. “Non è una sfida a Google”, ha ripetuto, “anche perchè non sarebbe una sfida ad armi pari”. Ma sotto sotto, secondo me, la sfida c’è tutta.

In ogni caso, io ci credo in questo progetto. Le critiche ci sono sempre, c’è chi dice che la grafica è vecchia e fastidiosa perchè ingombrante, chi pensa che le ricerche funzionano male e via dicendo…ma ripeto per l’ennesima volta che questo progetto è appena nato!

E allora, per una volta, tifiamo Italia e il professor Marchiori e speriamo che sia la volta buona per il nostro paese, troppo arretrato (oggi) in questo settore.

[banner size=”468X60" type=”default”] [y[youtube id=”xPzPHAJjxYs” width=”600" height=”350"]
Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Basta un LIKE su Facebook per supportare Stintup.
Siamo anche su TelegramInstagram, Periscope e YouTube.
Commenti

I più letti del mese

To Top