Motori

Volkswagen, dal riciclo delle batterie al prossimo sorpasso su Tesla

Volkswagen ID.3 riciclo dele batterie

Volkswagen pensa già al riciclo delle batterie delle auto elettriche e si prepara al sorpasso su Tesla entro il 2025.
Nel frattempo il CEO del Gruppo si è detto per nulla preoccupato dall’eventuale arrivo dell’Apple Car.

Volkswagen sembra aver svoltato completamente pagina proprio in concomitanza dello scandalo Dieselgate, tanto che cinque anni dopo la casa tedesca immette nel mercato la sua prima vettura full electric (ID.3) pronta a competere con Tesla Model 3 e apre addirittura il primo impianto al mondo di riciclo delle batterie.

Nella fabbrica di Salzgitter, in Germania, è infatti partito il progetto pilota dedicato alla ricerca sul riciclo delle batterie delle auto elettriche, un passo importantissimo per anticipare un futuro che vede un parco auto esclusivamente elettrico.

Come funziona il riciclo delle batterie Volkswagen

L’obiettivo del progetto di Volkswagen è quello di recuperare dalla batterie ormai a fin di vita alcune materie prime importanti come litio, nichel, manganese, cobalto, alluminio, rame e plastica. Il fine ultimo è quello ri recuperare il 90% delle batterie.

Il produttore tedesco inoltre seleziona attentamente quali batterie dedicare al riciclo e quali invece recuperare direttamente utilizzandole, ad esempio, negli accumulatori.

Il processo di riciclo delle batterie di Volkswagen è molto sofisticato e ha un impatto molto basso sul fronte delle emissioni di CO2.

Non si hanno dettagli precisi, ma il costruttore tedesco riferisce che gli accumulatori vengono scaricati, smontati e le singole parti vengono macinate in granuli.

Da questo processo di riciclo delle batterie si ricavano:

  • alluminio
  • rame
  • plastica
  • polvera nera che contiene litio, nichel, manganese, cobalto e grafite, poi separati attraverso processi idrometallurgici

Il sorpasso di Volkswagen su Tesla previsto entro il 2025

Volkswagen è un colosso dell’automotive a livello mondiale e non sarà certo il passaggio all’elettrico a mettere paura ad un gruppo industriale del genere.

Sebbene Tesla abbia tecnologie e processi produttivi riguardanti le batterie che sembrano essere avanti diversi anni rispetto ai competitor, quando si parla di grossi gruppi come quello Volkswagen c’è poco da stare sicuri.

Il gruppo tedesco si sta infatti dando da fare e già con ID.3 sembra aver accorciato le distanze dal produttore americano, sebbene sia solo la prima vettura elettrica del gruppo.

Così gli analisti di LMC sono sicurissimi, entro il 2025 il Gruppo Volkswagen supererà Tesla, che passerà ad avere una quota di mercato del 20% (attuale) al 10%.

Apple Car? Al CEO Volkswagen non preoccupa

Apple Car, ossia l’auto di Apple che è ormai sulla bocca di tutti sebbene non ci sia nulla di ufficiale, sembra non preoccupare il CEO di Volkswagen, che ha dichiarato:

L’industria automobilistica non è il tipico settore tecnologico nel quale puoi prendere il sopravvento in un colpo solo. Apple non riuscirà a gestirlo dall’oggi al domani.

Fa un certo effetto però sentire tali dichiarazioni perché ricordano proprio quelle di un certo Steve Ballmer che, nel 2007, diceva questo di iPhone:

Sarà uno dei grandi flop dell’industria informatica e «non ha nessuna speranza» di poter conquistare una quota di mercato rilevante: sarebbe già un successo (sempre secondo Ballmer), se il telefonino musicale arriverà a ritagliarsi il 2-3% del mercato.

Fonte: Automotive News EuropeilGiornale





I nostri social e alcune offerte da non perdere
SocialCanale Telegram
InstagramOfferte
TwitterNotizie
FacebookGruppo ufficiale
Per supportare il nostro lavoro basta un click :)
La mia attrezzatura: cosa uso per gestire questo blog
Iscriviti o Prova Gratis Amazon Prime
Clicca qui per acquistare qualunque cosa su Amazon e supportarci gratuitamente
Offerte attiveCodice promo
5€ gratis attivando N26 francesp7610
22€ gratis attivando Revolut Link
20€ gratis attivando Vivid Link
10€ di credito gratis su Bitpanda Link
20€ Buoni Amazon attivando HYPE NEXT SUPER
25€ gratis attivando HYPE PREMIUM PREMIUM25
5€ gratis registrandoti a Satispay: AndroidiOS STINTUPSATIS
5€ di credito gratis con ho-mobile Link
34€ di credito gratis su AirBnb Link
Buoni Amazon Gratis, Offerte e altro da non perdere
Buoni Amazon gratis: come ottenerli
Amazon Prime Student: 90 giorni gratis
Offerte di Booking.com
20 consigli per viaggiare spendendo poco
Commenti

I più letti del mese

To Top