Motori

Volkswagen ID.3: per i tedeschi è arrivata l’ora dell’elettrico

Volkswagen ID.3 è il nuovo modello elettrico di Volkwagen. E’ la vettura con la quale la casa tedesca ha scelto di aprire questa nuova era.

Foto: Volkswagen

Volkswagen ID.3 è, se vogliamo, la prima vera vettura elettrica prodotta per la massa dal costruttore tedesco, che ora dimostra di credere davvero nella diffusione di queste vetture.

Presentata ufficialmente nella conferenza tenuta a Berlino (ma ancora non si sanno dettagli estetici e interni, dovremo aspettare il Salone di Francoforte a settembre), è possibile prenotare Volkswagen ID.3 a partire da oggi con un prezzo a partire da 30.000 euro per il modello base.

Tanti? Pochi? La risposta è dipende. Perché sul mercato, togliendo Tesla Model 3, di concorrenti veri e propri non ce ne sono.

Volkswagen ID.3: i modelli previsti

I modelli previsti della nuova elettrica di casa Volkswagen sono tre. Il primo è anche quello meno costoso, ma parliamo di 330 km di autonomia. Non è scarsa ma non è neanche un granché, visto che ci consentirà di coprire un Venezia – Milano senza ritorno.

Il modello in edizione limitata di lancio (prodotta in 30.000 esemplari), denominato ID.3 1ST, sarà equipaggiato con la batteria da 58 kWh che consente di effettuare 420 km con una carica.

Per quanto riguarda questo modello lancio, può essere prenotato cliccando qui versando 1000€ di anticipo. Così facendo avrete anche un bonus di 2.000 kWh di energia elettrica ad alta potenza (HPC) presso le stazioni IONITY e in tutte quelle incluse nel servizio di ricarica WeCharge.

Le varie versioni sono da:

  • 45 kWh: 330 km con una carica
  • 58 kWh: 420 km con una carica
  • 77 kWh: 550 km con una carica

Caratteristiche tecniche Volkwagen ID.3

Basata su piattaforma MEB, i dati tecnici mostrano le seguenti misure:

  • lunghezza 4,20 metri
  • passo pari a 2,7 metri

Saranno presenti funzionalità di Realtà Aumentata sfruttando l’head-up display.

Il pacco batterie è garantito per 8 anni o 160.000 km, con sostituzione se il livello di usura raggiunge il 30%.

Predisposta per la ricarica rapida in DC fino a 125 kW, integra un caricatore AC da 11 kW in AC.

La versione da 48 kWh dovrebbe impiegare 30 minuti per raggiungere l’80% di ricarica (equivalente a 260 km di autonomia) con ricarica rapida DC 100 kW.

I prezzi in Italia

In Italia, grazie agli Ecobonus, i prezzi della Volkwagen ID.3 sono decisamente più convenienti:

  • 45 kWh: 30.000 (listino) – 6000 (ecobonus) = 24.000€
  • 58 kWh: 40.000 (listino) – 6000 (ecobonus) = 34.000€
  • 77 kWh: non ancora dichiarato

Secondo il costruttore, il costo totale di mantenimento sarà inferiore del 30% rispetto ad una classica vettura con motore termico.

Le prime consegne dovrebbero avvenire ad aprile 2020. Un anno di attesa quindi, ma ancora soli 4 mesi prima di vederla dal vivo (Salone di Francoforte il prossimo settembre 2019).

Volkswagen prevede di consegnare 100.000 ID.3 all’anno nei prossimi anni.

Volkswagen ID.3: per i tedeschi è arrivata l’ora dell’elettrico
Commenti

I più letti del mese

To Top