Applicazioni & Software

Uniwhere: il libretto universitario nel vostro smartphone

2 minuti

Uniwhere è l’app che tutti gli universitari italiani stavano aspettando: disponibile per iOS, Android e Windows Phone

Quando mi sono iscritto all’università, ho subito pensato come fosse possibile che non ci fosse un’applicazione che replicasse le funzionalità dell’area riservata. In realtà Ca’ Foscari un’app ce l’ha da molto, ma non è solo ingestibile e “piena di bug”, è proprio inutile; già, non si può praticamente fare niente, se non guardare qualche informazione e leggere alcune notizie universitarie.

uniwhere review

Per fortuna però anche in Italia abbiamo dei bravi e volenterosi sviluppatori. Se siete iscritti ad una delle università supportate da Uniwhere, avrete a disposizione un’applicazione formidabile, che vi consentirà di tenere traccia della vostra carriera universitaria, controllare gli appelli, le tasse da pagare e non solo.

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

L’unico requisito è essere iscritti ad una delle seguenti università italiane:

> Università degli Studi di Padova – Unipd

> Università degli Studi di Roma “Tre” – Uniroma3

> Università degli Studi di Milano “Bicocca” – Unimib

> Università degli Studi di Venezia – Ca’ Foscari – Unive

> Università degli Studi dell’Aquila – Univaq

> Università degli Studi di Verona – Univr

> Università degli Studi di Siena – Unisi

> Università degli Studi di Trento – Unitn

> Università degli Studi di Ferrara – Unife

> Università degli Studi di Udine – Uniud

> Università degli Studi di Trieste – Units

> Università degli Studi di Urbino – Uniurb

Se il vostro ateneo non è presente potete comunque contattare lo sviluppatore.

Ma cos’ha di tanto speciale quest’app, quando sia l’AppStore che il PlayStore sono pieni di applicazioni che replicano il classico libretto universitario? Beh, semplice, non è una replica del libretto. Uniwhere è il libretto universitario d’eccellenza.

Infatti non dovrete trascrivere a mano tutti i vostri voti e crediti, ma vi basterà accedere all’app con il vostro account universitario. In questo modo avrete la media a portata di mano, il libretto con tutti i voti, una statistica con tanto di grafico a torta, le tasse pagate e da pagare, gli appelli ai quali siete iscritti e quelli ai quali potete iscrivervi.

unnamed1

Non solo: una novità è la sezione “webmail”, nella quale dovreste trovare le vostre mail senza dover accedere ogni qual volta al vostro account mail universitario. Per quanto riguarda l’Università Ca’ Foscari, questa funzionalità non funziona ancora molto bene, presentando qualche problema al momento del login.

Per quanto riguarda Android, il programma rispetta tutte le linee guida e con l’ultimo aggiornamento sono state aggiunte delle funzionalità riguardanti Android Lollipop. Ottimo segnale questo, dato che indica un ottimo supporto da parte degli sviluppatori.

Un’altra funzione molto interessante è quella di poter aggiungere un “alert” sotto forma di appuntamento nel calendario.

Infine da segnalare l’ultima novità, disponibile da pochi giorni: è possibile ora fare una “simulazione del voto”. In questo modo potete vedere che andamento avrà la vostra media se accetterete il voto. Un’opzione che piacerà a moltissimi studenti (me compreso).

In conclusione, un’applicazione che mi sento assolutamente di consigliare a tutti gli universitari iscritti alle Università sopra citate. Non potrete più farne a meno.


Get it on Google Play

Download_on_the_App_Store_Badge_US-UK_135x40 154x40_WPS_Download_gry

Screenshot di proprietà di Uniwhere Team.

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Commenti

I più letti del mese

To Top