Tecnologia

Il problema del “Touch Disease” di iPhone 6 Plus è ora riconosciuto da Apple ma la riparazione costa 167,20€

Screen Shot 2016 08 23 at 11.30.22 AM

Il malfunzionamento al touch screen di iPhone 6 Plus, “Touch Disease”, è finalmente riconosciuto da Apple ma la riparazione ha un costo alto

Nel corso dell’estate è emerso un problema riguardante gli iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Si tratta del “Touch Disease”, ossia un problema al touch o meglio dire un deterioramento che parte con una barretta grigia lampeggiante in alto sul display per poi portare l’intero touch a funzionare male con il tempo.

Dopo le numerose segnalazioni degli utenti e l’approfondimento da parte di una testata del calibro di iFixit, che ha dichiarato essere un problema di produzione latente, Apple ha finalmente deciso di riconoscere il problema. Purtroppo però Apple l’ha riconosciuto, per ora, solo sul modello Plus, quindi per coloro che hanno iPhone 6 (non plus) con tale problema ancora niente da fare.

Ma non è finita qua. Infatti Apple non riparerà questa problema gratuitamente, ma anzi chiederà 167,20€ per la riparazione che tra l’altro eseguirà solo se lo schermo non è danneggiato. Va detto che iPhone 6 e 6 Plus ormai non sono più in garanzia nella maggioranza dei casi, fatto sta che questo comportamento non segue le (ottime) politiche adottate dall’azienda californiana in passato. L’assistenza Apple, che ribadiamo è una delle migliori al mondo, in questo caso non si differenzia da quella delle altre aziende, che anzi in alcuni casi richiamano e riparano alcuni prodotti nonostante non siano in garanzia. Ricordiamo infatti che questo tipo di problema sembrerebbe causa di un difetto di produzione, niente a che vedere quindi con i poveri clienti che si sono ritrovati un iPhone malfunzionante.

Una notizia positiva c’è: coloro che avessero già provveduto alla riparazione per tale problema riceveranno un rimborso equivalente alla differenza tra la somma pagata e i 167,20€ (sempre a patto che il display non sia incidentato).

Per saperne di più o richiedere l’intervento potete seguire questa pagina.





I nostri social e alcune offerte da non perdere
SocialCanale Telegram
InstagramOfferte
TwitterNotizie
FacebookGruppo ufficiale
Per supportare il nostro lavoro basta un click :)
La mia attrezzatura: cosa uso per gestire questo blog
Iscriviti o Prova Gratis Amazon Prime
Clicca qui per acquistare qualunque cosa su Amazon e supportarci gratuitamente
Offerte attiveCodice promo
5€ gratis attivando N26 francesp7610
22€ gratis attivando Revolut Link
20€ gratis attivando Vivid Link
10€ di credito gratis su Bitpanda Link
20€ Buoni Amazon attivando HYPE NEXT SUPER
25€ gratis attivando HYPE PREMIUM PREMIUM25
5€ gratis registrandoti a Satispay: AndroidiOS STINTUPSATIS
5€ di credito gratis con ho-mobile Link
34€ di credito gratis su AirBnb Link
Buoni Amazon Gratis, Offerte e altro da non perdere
Buoni Amazon gratis: come ottenerli
Amazon Prime Student: 90 giorni gratis
Offerte di Booking.com
20 consigli per viaggiare spendendo poco
Commenti

I più letti del mese

To Top