Motori

Telepedaggio UE è realtà: arrivano i pagamenti standardizzati in UE

Telepedaggio UE

Il Telepedaggio UE è finalmente realtà. Si potrà viaggiare in tutta l’Unione Europea con un solo dispositivo per pagare il pedaggio.

Telepass in Italia

E’ stato approvato l’accordo relativo al telepedaggio UE proposto dall’europarlamentare di Forza Italia-Ppe, Massimiliano Salini, che ha come scopo il il pagamento del pedaggio autostradale attraverso il sistema standardizzato SET (Servizio Europeo Telepedaggio).

Una volta che la direttiva sarà applicata da tutti gli Stati (ossia entro 30 mesi dalla pubblicazione in Gazzetta), gli automobilisti europei potranno circolare con lo stesso dispositivo di pagamento tra i vari Paesi europei, senza dover per forza tenere più dispositivi per i vari Stati.

Una direttiva che semplificherà la vita dei molti autotrasportatori che viaggiano l’Europa in lungo e in largo.

Il telepedaggio europeo rappresenta una svolta: taglia la burocrazia semplificando la vita di chi usa le autostrade, fa risparmiare centinaia di milioni di euro a cittadini e imprese e consente un giro di vite contro i ‘furbetti’ di altri Paesi Ue che non pagano le tariffe. Grazie al telepedaggio unico Ue, primo e unico dossier del nuovo pacchetto mobilità approvato in Ue, i minori costi stimati saranno circa 370 milioni di euro l’anno.

Lavorando come relatore a questo dossier insieme a Forza Italia e al PPE, ho ritenuto prioritario agevolare gli utenti ed eliminare gli ostacoli alla competitività dei nostri autotrasportatori, oggi costretti a tenere in cabina sei o sette diversi dispositivi di pagamento. La direttiva che armonizza il sistema di telepedaggio in Europa rende obbligatoria per gli Stati la convivenza delle diverse tecnologie accreditate disponibili (unità di bordo con tecnologia microonde, satellitare e comunicazioni mobili), pena l’impossibilità di imporre il pedaggio, e consente di recuperare i mancati pagamenti dei viaggiatori e trasportatori provenienti da altri Paesi membri, problema oggi grave e irrisolvibile.

Massimiliano Salini, europarlamentare di Forza Italia-Ppe

Potrebbero interessarti altri articolo a tema automobili: stintup.com/motori.

Fonte: Ansa – Via: HDmotori

Commenti

I più letti del mese

To Top