Inside

SpaceX manderà cittadini privati sulla luna già dal 2018.

dragon lab

L’azienda di Elon Musk si accinge a far partire, entro il secondo trimestre 2018, la prima missione sulla luna con a bordo cittadini privati.

SpaceX ha annunciato nella conferenza tenuta il 27 Febbraio di essere riuscita ad organizzare la spedizione di due cittadini privati sulla luna. Entrambi hanno già pagato un deposito significante per questa missione. Come già gli astronauti dell’Apollo, dice l’azienda, questi due cittadini attraverseranno lo spazio portandosi dietro le speranze e i sogni di tutta l’umanità, guidati dall’inesauribile desiderio di scoperta insito nella natura umana. Anche altri team di viaggiatori sono interessati alla missione e si spera che negli anni a venire la richiesta aumenti.

L’azienda tiene a ringraziare in particolar modo la NASA, senza il cui aiuto niente di tutto questo sarebbe stato possibile. Grazie alla NASA infatti, che ha provveduto a gran parte del finanziamento, le navicelle Dragon 2 sono in piena fase di sviluppo. Questa missione farà anche uso dei razzi Falcon Heavy, il cui costo di sviluppo e costruzione è stato però totalmente a carico dell’azienda.

2 dragonv2

Dragon V2 | Spacex.com

Già da quest’anno SpaceX lancerà la sua Navicella “Crew Dragon” (la versione 2 della già famosa navicella Dragon dell’azienda) verso la Stazione Spaziale Internazionale. Questa prima missione dimostrativa sarà condotta in modalità automatica, senza la presenza di personale a bordo. Una missione successiva è prevista per il secondo trimestre del 2018, stavolta con l’equipaggio. SpaceX ha firmato un contratto che prevede una media di 4 missioni all’anno con il Dragon 2 verso l’ISS, tre di queste trasportando carico utile alla stazione e una trasportando civili. Facendo viaggiare sulla Luna anche gruppi privati  (attività che la stessa NASA incoraggia) i costi a lungo termine per il governo scendono e le missioni guadagnano di affidabilità, cosa che potrà dar beneficio sia per le missioni del governo che per quelle private.

3 dragonv2

Dragon V2 | Spacex.com

La missione partirà dalla famosissima piattaforma 39A del Kennedy Space Center, vicino a Cape Canaveral; La stessa utilizzata per il lancio della missione Apollo. La navicella Dragon, disegnata fin dalla sua prima versione per trasportare umani, vanta già una discreta eredità di viaggi. SpaceX vuole continuare su questa strada ed estendere quest’eredità alle operazioni verso lo spazio profondo, un importante tappa verso il traguardo per cui l’azienda lavora: trasportare gli umani su Marte.





I nostri social e alcune offerte da non perdere
SocialCanale Telegram
InstagramOfferte
TwitterNotizie
FacebookGruppo ufficiale
Per supportare il nostro lavoro basta un click :)
La mia attrezzatura: cosa uso per gestire questo blog
Iscriviti o Prova Gratis Amazon Prime
Clicca qui per acquistare qualunque cosa su Amazon e supportarci gratuitamente
Offerte attiveCodice promo
5€ gratis attivando N26 francesp7610
25€ gratis attivando Revolut Link
20€ gratis attivando Vivid Link
10€ di credito gratis su Bitpanda Link
20€ Buoni Amazon attivando HYPE NEXT SUPER
25€ gratis attivando HYPE PREMIUM PREMIUM25
5€ gratis registrandoti a Satispay: AndroidiOS STINTUPSATIS
5€ di credito gratis con ho-mobile Link
34€ di credito gratis su AirBnb Link
Buoni Amazon Gratis, Offerte e altro da non perdere
Buoni Amazon gratis: come ottenerli
Amazon Prime Student: 90 giorni gratis
Offerte di Booking.com
20 consigli per viaggiare spendendo poco
Commenti

I più letti del mese

To Top