Applicazioni & Software

Samsung SideSync: come gestire il vostro Galaxy dal computer

SideSync è la risposta di Samsung a Continuity di Apple. Come va? L’abbiamo provato per voi e queste sono le nostre impressioni

3 minuti

Sono venuto a conoscenza dell’esistenza di quest’applicazione solo per caso. In realtà mi ricordo bene quando l’hanno presentata sul palco, anche se non mi ricordo in quale occasione. Poi però me ne ero completamente dimenticato, sia perché ne parlano in pochi, sia perché non pensavo potesse essermi così utile.

Innanzitutto una cosa. Cos’è Samsung SideSync? E’ un’applicazione da installare sul nostro Galaxy che ci permetterà di condividere schermo, notifiche e molto altro con il nostro PC o Mac. Funziona su tutti i dispositivi della serie Galaxy (smartphone e tablet) con a bordo almeno KitKat.

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

N.B. Il test dell’applicazione è stato effettuato con un Galaxy Note 4 aggiornato a Lollipop (Android 5.1.1) e un Mac con a bordo OS X El Capitan (versione 10.11.3).

Una volta scaricata l’applicazione sul vostro Galaxy e sul vostro PC (supporta Windows XP in poi) o Mac siete pronti. Non servono infatti particolari abilità per configurare i dispositivi, ma semplicemente aprire entrambe le applicazioni mentre si è sotto la stessa rete WiFi. Al resto ci pensa SideSync.

Una volta aperto e collegato al Galaxy, vi si aprirà questa schermata:

sidesync2 copia

Come vedete è una piccola finestra (immaginate il mini player di iTunes) con inserite le notifiche del vostro Galaxy, alcune icone dei programmi più importanti (che potete aggiungere o togliere a piacimento), la possibilità di visualizzare lo stato della connessione e il livello della batteria (basta passare il mouse sulla scritta “SideSync”).

Cliccando su “Altro” si entra in un menu’ dove è possibile attivare la condivisione di mouse e tastiera con il telefono (funzione comodissima per rispondere ai messaggi direttamente con la tastiera del pc e navigare in rete con il mouse, un plus non da poco)! C’è anche un’altra voce interessante in questo menu’: la possibilità di attivare il Router Wi-Fi; in pratica condivideremo la connessione del nostro telefono con il computer.

C’è poi un’altra voce importante: quella relativa alle impostazioni. Possiamo qui decidere se avviare SideSync con l’avvio del computer, connetterlo automaticamente al dispositivo già connesso in precedenza e rilevato automaticamente, la possibilità di ricevere notifiche e di riceverle in stile pop up (molto simili a quelle del centro notifiche di OS X), la scelta della cartelle dove salvare i download, i collegamenti mouse e tastiera e infine la possibilità di aumentare il volume delle chiamate in entrata.

Probabilmente dalle premesse qui sopra molti di voi avranno già capito cosa permette di fare questo programma. Premendo il pulsante “Phone Screen” si apre questo:

sidesync3

Sì, avete capito bene: il vostro smartphone viene proiettato in tutto e per tutto nello schermo del vostro computer. E ci potrete fare tutto! La qualità è davvero ottima, certo non è fluido come usare il vostro smartphone ma non ha nemmeno lag eterni da farvi venire l’ansia al primo utilizzo. Scherzi a parte, vi assicuro che funziona molto bene questa funzione e non capisco, sinceramente, quei voti negativi rilasciati da molti utenti nel PlayStore. Io lo utilizzo con un Samsung Galaxy Note 4 e OS X El Capitan e vi assicuro che non ho mai avuto problemi.

Cliccando una delle icone predefinite di cui vi parlavo prima si entrerà, ovviamente, direttamente nell’applicazione senza passare per il drawer.

La cosa più utile però, a mio avviso, sono queste:

sidesync4notifiche

Quelle che vedete sopra sono le notifiche pop-up inviate dal telefono al computer tramite SideSync. Come potete vedere non si può soltanto leggerle, ma addirittura rispondere direttamente senza nemmeno aprire l’app! Una cosa che non si può fare nemmeno sul telefono stesso, davvero incredibile il lavoro svolto da Samsung.

L’altra cosa molto interessante è la possibilità del drag-and-drop delle immagini, file e altro dal dispositivo al computer. Basta semplicemente trascinare il o i file dal telefono al desktop o viceversa. Un’operazione semplicissima e velocissima. Ovviamente il tempo di trasferimento dipenderà dalle capacità del dispositivo e della vostra rete WiFi.

L’ultima cosa di cui vi voglio parlare sono le chiamate:

sidesync5

Fantastica la possibilità di rispondere o rifiutare direttamente dal computer. Devo ancora testare la qualità delle chiamate ma appena mi si presenterà l’occasione non mancherò di farvelo sapere!

Insomma un ottimo software che mi soddisfa in tutto e per tutto. Certo, è ancora migliorabile, ma sinceramente la vedo come un’ottima alternativa a Continuity di Apple; anche se a dire il vero questo permette una feature esclusiva da non sottovalutare: la possibilità di condividere lo schermo del telefono.

Un ringraziamento particolare alla mia ragazza che mi supporta e sopporta anche quando devo recensire queste app. Potete leggere il suo blog qui.

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Commenti

I più letti del mese

To Top