Tecnologia

Samsung Pay disponibile in Italia. Da oggi potete pagare con il vostro Galaxy

Samsung Pay

Da oggi potete finalmente pagare con il vostro Galaxy come fosse una carta di credito. Vi basterà infatti appoggiare lo smartphone al POS ed eseguire la transazione.

1 minuto

Attesa da molti clienti, Samsung ha rispettato la tempistica ed anzi ha anticipato la deadline attivando oggi Samsung Pay in anteprima per tutti i clienti che hanno un Galaxy Note 8, Galaxy S8 e S8 Plus, Galaxy A8, Galaxy S7 Edge, Galaxy S7, Galaxy A5 2017 e Galaxy A5 2016. Ovviamente arriverà anche sui futuri Galaxy S9 e S9 Plus appena arriveranno in commercio.

Il funzionamento è semplice e molto simile a quello già visto con altri sistemi di pagamento mobile (vedasi anche Apple Pay). Basterà infatti scegliere la carta di credito registrata e avvicinare il telefono al POS abilitato contactless. Samsung infatti sfrutta i sistemi NFC o MST (Magnetic Secure Transmission) già integrati nei device compatibili.

La sicurezza, grazie a Samsung Knox, è ai massimi livelli, proteggendo tutti i nostri dati sensibili con l’aiuto di tecnologie integrate nei dispositivi di ultima generazione di Samsung come la scansione dell’iride e l’utilizzo dell’impronta digitale.

Per attivare la funzionalità dovete scaricare l’app Samsung Pay dal PlayStore e seguire la procedura guidata (verrà attivata la 2FA, ossia autenticazione a due fattori, oltre ad una firma digitale). Ovviamente dovrete avere un account Samsung.

Attualmente sono supportati i circuiti più famosi e alcune banche italiani, tra cui: Maestro, Marstercad, Visa, Mediolanum, BNL, Unicredit e Intesa SanPaolo.

Samsung Pay

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Commenti

I più letti del mese

To Top