Business

Sale il mercato dell’auto elettrica

2 minuti

Auto elettrica: incentivi e bonus anche in Italia e il mercato è in crescita

Auto-elettriche-350x193

Auto elettrica: incentivi e bonus anche in Italia e il mercato è in crescita. Crisi e ripresa. Mercati allarmanti e prospettive allettanti. Siamo ormai abituati a seguire con ansia l’altalena delle borse e i discorsi politici sui prossimi sviluppi. Intanto, le famiglie sono chiamate ogni giorno a fare delle scelte, ad acquistare meno e più responsabilmente, ad investire i propri risparmi su beni davvero indispensabili e resistenti nel tempo.

Tra questi si può certamente annoverare l’automobile, per decenni carro trainante dell’economia italiana ed ora simbolo di un mercato in asfissia che si assicura la sopravvivenza solo aprendosi alle nuove tecnologie. Nuove tecnologie che permettono di abbattere gli elevati (e mai stabili) costi del carburante e sfruttano le forme più alternative di energia per smorzare gli effetti dannosi sull’ambiente.

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

Sono principalmente queste le caratteristiche che fanno del mercato dell’auto elettrica un mercato in crescita: secondo una ricerca condotta dal centro studi americano ABI Research, entro il 2020 si conteranno ben 2,36 milioni di auto elettriche, a fronte delle attuali 150.000. Uno scenario decisamente confortante, che trasformerebbe un prodotto di nicchia in un mezzo ampiamente diffuso.

Se state pensando di entrare a far parte di quella larga schiera di consumatori aperti e responsabili, è bene che raccogliate tutte le informazioni necessarie per ottimizzare l’acquisto. Oggi si può, infatti, godere di numerosi incentivi che facilitano la spesa e la manutenzione dell’auto elettrica o ibrida, a partire dall’assicurazione. Un’assicurazione online in siti come Comparameglio può portare notevoli vantaggi  offrendo la possibilità di fare in pochi click un confronto dei preventivi per l’assicurazione auto e scegliere così la polizza più vantaggiosa. Le possibilità di ricevere un servizio efficiente, dagli elevati standard di qualità e, soprattutto, personalizzato saranno molto più consistenti e ricompenseranno i vostri sacrifici.

L’auto elettrica, inoltre, non ha spese di carburante e non costringe ad onerosi lavori di manutenzione. I nuovi modelli in commercio, come la Bmw i3, la Nissan Leaf e la Renault Zoe, offrono prestazioni brillanti e confermano la volontà delle case automobilistiche di abbracciare questo tipo di novità e di spingere per la sua diffusione.

È vero, attualmente le auto elettriche costano molto, l’autonomia di percorso è ridotta e i punti di ricarica sono ancora poco diffusi, ma gli incentivi comprendono un bonus d’acquisto che, assieme al giusto piano assicurativo (elaborato magari online, dove l’offerta è senza dubbio più assortita) e agli sviluppi previsti per il futuro vi renderà meno scettici e più fiduciosi.

E se deciderete di assecondare questo trend positivo, come già stanno facendo i paesi emergenti (la Cina su tutti), sappiate che l’ambiente ve ne sarà grato e i vostri figli vi riconosceranno lo sforzo di aver loro consegnato un mondo più pulito e capace di ottenere dalla tecnologia il massimo rendimento.

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Basta un LIKE su Facebook per supportare Stintup.
Siamo anche su TelegramInstagram, Periscope e YouTube.
Commenti

I più letti del mese

To Top