Tecnologia

Ritardi nella presentazione del Samsung S8. Colpa del SoC?

Samsung Galaxy S8 Plus logo

La produzione dei nuovi chip mobile di nuova generazione attesi per il 2017 (ad esempio Snapdragon 835, Exynos 8895 e Helio X30) sta subendo dei rallentamenti a causa del basso tasso di rendimento del nuovo processo produttivo a 10 nm.

Facendo riferimento a notizie trapelate dalle aziende stesse sembrerebbe che le nuove tecnologie per la produzione di SoC con processo produttivo a 10nm FinFET siano affetti, per ora, da dei tassi di rendimento molto bassi. Questo sta costringendo i principali fornitori di SoC a posticipare le spedizioni dei prodotti di nuova generazione.

Ad esempio è di dominio pubblico che il tasso di rendimento del processo produttivo a 10nm della Taiwan Semiconductor Manufacturing Company’s (TMSC) è incredibilmente basso e non sufficiente per lanciare la produzione su larga scala. La programmazione delle spedizione del MediaTek Helio X30, il primo SoC fabbricato (appunto da TMSC) con processo produttivo a 10nm a dover entrare in commercio, è già stato posticipato.

MediaTek aveva recentemente presentato questa nuova famiglia di prodotti e ci si aspetta (come dichiarato dalla stessa azienda) di vedere smartphone con a bordo questi chip nel secondo quadrimestre del 2017.

lastampa

FOTO DA LASTAMPA.IT

Stando alle fonti anche per Samsung i tassi di rendimento nella produzione di chip a 10nm si stanno rivelando molto bassi, in particolare per quanto riguarda il nuovo Exynos 8895 e il Qualcomm Snapdragon 835 e ciò ha avuto la diretta conseguenza di vedere il programma di lancio per la nuova generazione di Samsung Galaxy posticipato di diverse settimane: mentre i primi rumor parlavano infatti di una presentazione entro fine Marzo ecco che oggi il noto leaker Evleaks con un tweet di qualche ora fa prevede la presentazione della nuova generazione della serie S il 28 Aprile (contro l’ipotetesi meglio accreditata fino a ieri del 21 Aprile).

Secondo gli analisti questi problemi nella fase più importante della produzione produrranno un effetto a catena che costringerà le fonderie a dover spingere al massimo le loro risorse durante il secondo quadrimestre dell’anno corrente per star dietro alla domanda senza avere grosse perdite (che si stimano attorno al 10%) e vedrà un momento di ripresa solo alla fine del 2017.

Dopo lo scandalo Note 7 speriamo che non sia l’ennesimo flop per Samsung che ha bisogno di un prodotto perfetto per risanare la sua reputazione. Non ci resta che aspettare notizie sugli sviluppi della vicenda e incrociare le dita per quello che dovrebbe essere uno dei migliori smartphone dell’anno. Potrebbe la discussa scelta dello Snapdragon 821 per il G6 essere stata un colpo di fortuna per LG?





I nostri social e alcune offerte da non perdere
SocialCanale Telegram
InstagramOfferte
TwitterNotizie
FacebookGruppo ufficiale
Per supportare il nostro lavoro basta un click :)
La mia attrezzatura: cosa uso per gestire questo blog
Iscriviti o Prova Gratis Amazon Prime
Clicca qui per acquistare qualunque cosa su Amazon e supportarci gratuitamente
Offerte attiveCodice promo
5€ gratis attivando N26 francesp7610
25€ gratis attivando Revolut Link
20€ gratis attivando Vivid Link
10€ di credito gratis su Bitpanda Link
20€ Buoni Amazon attivando HYPE NEXT SUPER
25€ gratis attivando HYPE PREMIUM PREMIUM25
5€ gratis registrandoti a Satispay: AndroidiOS STINTUPSATIS
5€ di credito gratis con ho-mobile Link
34€ di credito gratis su AirBnb Link
Buoni Amazon Gratis, Offerte e altro da non perdere
Buoni Amazon gratis: come ottenerli
Amazon Prime Student: 90 giorni gratis
Offerte di Booking.com
20 consigli per viaggiare spendendo poco
Commenti

I più letti del mese

To Top