Recensioni

Recensione Ledger Nano X: ora gestire i Bitcoin è davvero per tutti

Un mese e mezzo fa vi avevamo parlato del Ledger Nano S e del software Ledger Live che permette di gestirlo comodamente dal PC o dal Mac. Oggi vi parliamo invece della sua evoluzione, il Ledger Nano X.

Se state visualizzando questo articolo da mobile e volete vedere la recensione video su YouTube, cliccate qui.

Vi consigliamo, nel frattempo, altri articoli da leggere in campo Bitcoin.

Altri articoli consigliati:

Clicca qui per vedere il prezzo attuale del Ledger Nano X e per acquistarlo dallo shop ufficiale Ledger

Acquista Nano X su Amazon

Menu di navigazione

Ledger Nano X: che cos’è e a cosa serve

Ledger Nano X: esteticamente parlando…

Cosa troviamo dentro la scatola

Prima configurazione

Cosa possiamo fare in più rispetto al Nano S

Ha senso passare dal Nano S al Nano X?

Ledger Nano X: che cos’è e a cosa serve

Si chiama hardware wallet ed è, letteralmente, un portafoglio elettronico dentro il quale mettiamo le nostre monete elettroniche per tenerle al sicuro.

E’ l’equivalente del nostro portafoglio classico, con la differenza che questo anche se viene perso o rubato non succede nulla. Infatti possiamo sempre recuperare il nostro account con le nostre criptovalute grazie alle 24 parole segrete che solo noi conosciamo.

Bellissima la confezione con il blu dei lati della scatola e il bianco generale, una chicca estetica che ha colpito non solo me…

Ledger Nano X: esteticamente parlando…

Ledger Nano X è esteticamente molto simile al Nano S, un po’ più grande, con un display più grande e con due bottoni più comodi e semplici da utilizzare.

Non solo alla vista ma anche al tatto il Ledger Nano X da la sensazione di essere più professionale rispetto al Nano S.

L’unica cosa che potrei fare come appunto è sicuramente il fatto che dimensioni e peso sono aumentate. Se siete abituati a portarvelo dietro come portachiavi, beh, questo potrebbe essere un problema in più.

  • Nano X: 72mm x 18.6mm x 11.75mm (34g)
  • Nano S: 56.95mm x 17.4mm x 9.1mm (16,2g)
Dimensioni a confronto

Grande punto in più rispetto al Nano S, invece, sono l’ingresso per la ricarica e la connessione al PC che è ora una USB Type-C, oltre allo schermo più grande e di facile lettura.

Finalente USB Tipo C, grande Ledger!

Senza contare, come detto prima in apertura, quei due nuovi tasti tondi che oltre ad essere più belli sono decisamente più comodi da premere per navigare all’interno.

I bottoni e gli schermi a confronto

Clicca qui per vedere il prezzo attuale del Ledger Nano X e per acquistarlo dallo shop ufficiale Ledger

Acquista Nano X su Amazon

COSA TROVIAMO DENTRO LA SCATOLA

All’interno della scatola troviamo:

  • Il Ledger Nano X
  • Un cavo USB Tipo C per connetterlo al PC o mac
  • Tre fogli per scrivere le parole di backup per recuperare il contenuto nel caso si rompesse
  • Un laccetto con anello per portachiavi
  • Istruzioni e adesivi
Dentro la confezione di vendita

PRIMA CONFIGURAZIONE

Questo articolo l’ho intitolato “ora gestire i Bitcoin è davvero per tutti”. Sapete perché? Beh, perché se prima la configurazione era piuttosto macchinosa e serviva per forza un computer, ora grazie al Bluetooth è tutto più facile.

Basta accenderlo tenendo premuto il tasto principale per meno di 3 secondi, entrare nel Bootloader, avviare l’app Ledger Live sul nostro smartphone, entrare nella sezione dedicata al Ledger Nano X e seguire i passaggi a schermo per sincronizzarlo.

Una volta acceso e configurato

Se avevate già il Ledger Nano S e volete utilizzare gli stessi account con le stesse criptovalute che avevate lì, allora in fase di accensione al posto di scegliere l’impostazione per inizializzare il Ledger Nano X come nuovo dispositivo, scegliete di inserire le 24 parole segrete che avevate scelto e scritto nel foglietto apposito in fase di avvio del Nano S.

Una volta completato, avrete i vostri vecchi account disponibili anche su Nano X. In alternativa il processo sarà identico a quello del Nano S, solo che potremo effettuarlo comodamente dal nostro smartphone senza l’ausilio del PC.

ATTENZIONE! Al primo avvio mi è comparsa l’indicazione della batteria scarica. Ho connesso il Ledger Nano X all’alimentatore USB ma l’icona, anche dopo parecchie ore, non spariva. La soluzione è caricarlo finché l’icona della batteria è piena (quella piccola in alto a destra), staccarlo dall’alimentatore, aspettare 5 minuti che si spenga e poi avviarlo. Probabilmente è un bug.

Qualche piccolo bug in fase di accensione
In carica

Per sapere come passare le criptovalute appena acquistate su un exchange al vostro Nano X potete seguire la stessa guida del Nano S.

Cosa possiamo fare in più rispetto al Nano S

La vera differenza è senza dubbio il Bluetooth e il fatto di poter usarlo anche in maniera indipendente rispetto ad un PC o ad uno smartphone.

Badate bene però che, sebbene possa essere acceso e si possa navigare nei menu anche senza avere con sé il proprio PC o smartphone, le cose che possiamo fare sono davvero poco e abbastanza inutili.

Per vedere infatti a quanto ammontano i nostri account di criptovalute o per inviarle o riceverle abbiamo sempre bisogno di un secondo dispositivo.

La differenza ora è che possiamo farlo anche in viaggio, basta semplicemente il nostro smartphone e una connessione ad Internet. (Si poteva fare anche con il Nano S, ma esclusivamente con un cavo OTG e solo con smartphone Android).

Ora basta solo l’app per smartphone

C’è poi il fatto che, se prima c’era il problema del poco spazio per le app, ora possiamo installarne ben 100 sul Nano X, con un totale di oltre 1100 criptovalute supportate!

Ha senso passare dal Nano S al Nano X?

La domanda è di quelle da un milione di dollari. La risposta però, almeno a mio modo di vedere, è piuttosto semplice. I casi sono questi:

  • se vi trovate bene con il vostro Nano S e non vi stanno strette le poche app installabili, allora rimanete come siete;
  • nel caso vorreste avere più libertà e tenere sempre le app installate sul wallet, allora il passaggio al Nano X è consigliato;
  • come lo è consigliato nel caso in cui non volete essere dipendenti dal vostro PC per gestirlo.

Clicca qui per vedere il prezzo attuale del Ledger Nano X e per acquistarlo dallo shop ufficiale Ledger

Acquista Nano X su Amazon

Ledger Nano X

€119.00
8.3

Opzioni, Impostazioni, App

9.0/10

Dimensioni

8.0/10

Peso

8.0/10

Facilità d'uso

8.0/10

Pros

  • Schermo più grande
  • Comodi bottoni frontali
  • Ottima integrazione con App via Bluetooth
  • Type-C
  • Più indipendente e ottimo per viaggiatori

Cons

  • Più pesante del Nano S
  • Più grande del Nano S
  • Qualche bug in fase di avvio

Offerte ancora attive:
 11€ gratis attivando Revolut* 
 Buoni Amazon gratis: come ottenerli 
 Amazon Prime Student: 90 giorni gratis 

*Attiva Revolut e caricala con bonifico o carta, Richiedi la carta fisica, Effettua un primo pagamento con la carta.

Commenti

I più letti del mese

To Top