FRITZ!Box 6890 LTE
Recensioni

Recensione FRITZ!Box 6890 LTE: impossibile chiedere di più

Dopo due settimane di test con connessione LTE di ho-mobile e Iliad vi presento il modem router FRITZ!Box 6890 LTE, il top per LTE 4G.

Foto: Greta Cavedon, Squerz.com

Nell’ultimo periodo ho avuto l’opportunità di provare diversi prodotti dedicati all’home networking, tutti dedicati alle connessioni WiFi Mesh, ossia il meglio a livello attuale per le reti casalinghe: oggi vi parlo del FRITZ!Box 6890 LTE.

Il modem router FRITZ!Box 6890 LTE lo definirei come il meglio disponibile in commercio per chiunque cerchi un prodotto compatibile con le connessioni mobile, oggi sempre più importanti.

Se infatti fino a poco tempo fa le connessioni dati mobile erano per lo più relegate ad utenze business, oggi chiunque può accedere a piani che offrono oltre 50GB mensili a meno di 10€ al mese, una cifra abbordabile per chiunque.

FRITZ!Box 6890 LTE

Vedi le offerte per FRITZ!Box 6890 LTE su Amazon

Perché acquistare un modem router LTE come il FRITZ!Box 6890

La particolarità di questo modem router FRITZ!Box 6890 LTE sta nel fatto di avere in più una porticina che permette l’inserimento di una mini SIM e due belle antenne.

Fate attenzione a quelle due paroline, “in più”, che non sono messe lì a caso. Un mese fa vi ho infatti parlato di un prodotto che ho definito “il Re dei modem router”, ma che oggi definirei il fratellino di questo 6890: si trattava del FRITZ!Box 7590.

Questo 6890 LTE è infatti un 7590 con l’aggiunta dell’LTE. E questa è una cosa importantissima e che mi fa preferire, ad oggi, questo 6890 rispetto al 7590.

Il motivo? E’ presto detto.

L’aggiunta dell’LTE non è solo una cosa interessante per chi non ha una linea fissa, ma lo è soprattutto in termini di backup della linea.

Chiunque di voi abbia la necessità di lavorare da casa (in questo periodo in cui siamo tutti relegati in casa a causa del Coronavirus direi che siamo tutti sulla stessa barca) sa bene quanto sia importante avere una connessione stabile.

FRITZ!Box 6890 LTE

Peccato che ogni tanto la connessione possa saltare, sia per causa dell’operatore, sia per problemi alla linea, sia perché ci sono troppe utenze connesse. E proprio in questi giorni di “clausura” degli italiani la linea fissa comincia a fare le bizze come vi ho mostrato in questo articolo dedicato.

Ecco quindi che, se abbiamo una SIM dati inserita dentro questo 6890 LTE, lui ci viene in auto in caso di down o lentezza della linea principale, switchando dalla connessione ADSL o in Fibra a quella mobile della SIM dati inserita.

Potrebbero interessarti anche queste recensioni:

Leggi anche: Miglior router WiFi, WiFi Mesh e modem con router WiFi

E anche: WiFi Mesh migliore: i nostri consigli per migliorare la rete di casa

Vedi le offerte per FRITZ!Box 6890 LTE su Amazon

Esteticamente questo 6890 LTE è un 7590 modificato

Anche a livello estetico in questo caso abbiamo molte similitudini con il 7590. Il nuovo design FRITZ!, come vi ho già anticipato un mese fa, è molto più carino e bello da vedere anche se messo in salotto.

Ovviamente in questo caso abbiamo due belle antenne in più, che sono necessarie per ricevere in modo ottimale il segnale mobile dalla torre più vicina.

FRITZ!Box 6890 LTE

Un design che mi ha nuovamente colpito per l’ottima capacità di dispersione del calore. Anche questo FRITZ!Box 6890 LTE come suo fratello 7590 non è mai andato oltre al tiepido, nonostante i diversi dispositivi sempre connessi (due iPhone, due Mac, un iPad, due smartphone Android, una stampante smart) e la connessione LTE onnipresente.

FRITZ!Box 6890 LTE

Frontalmente, oltre al logo FRITZ! in bella vista, ci sono i cinque led luminosi e tre tasti:

  • Power / LTE – DSL indica lo stato della connessione a Internet
  • WLAN indica lo stato della rete Wireless (premendolo si può attivare o disattivare il WiFi)
  • Fon/DECT (premendolo permette di ricercare un cordless o dispositivo DECT come prese smart FRITZ!)
  • Connect/WPS (premendolo permette di connettere un dispositivo o un cordless)
  • Info
FRITZ!Box 6890 LTE

Sopra c’è una bella griglia con ampi spazi per la ventilazione e colorata di rosso, che corre per tutta la curvatura e arriva fino alla parte posteriore che ospita quasi tutte le porte:

  • una porta per la connessione DSL
  • una porte RJ11 per il collegamento di telefoni analogici, fax e segreterie telefoniche (nel 7590 ne abbiamo due)
  • una porta RJ45 per il collegamento di telefoni ISDN e centralini ISDN
  • una porta WAN che svolge due funzioni:
    • porta RJ45 per il collegamento a un mo­dem o a un router per l’accesso a Inter­net
    • se si collega il FRITZ!Box alla DSL tra­mite la porta “DSL” fa invece da porta Gigabit Ether­net addizionale per il collegamento di computer e altri dispositivi di rete
  • quattro porte LAN Gigabit Ether­net per il collegamento di computer e di al­tri dispositivi collegabili in rete come hub e console di gioco
  • una porta per il collegamento alla rete elettrica
FRITZ!Box 6890 LTE

Manca una porta USB nella parte posteriore per far posto a due attacchi per le antenne dedicate alla connessione LTE. Porta che però è presente a sinistra, proprio dove è presente la seconda USB del 7590.

Anche in questo FRITZ!Box 6890 LTE si tratta di una porta USB 3.0 per collegare stampanti o dispositivi di memoria. Nel caso di Hard Disk si consiglia ovviamente quelli autoalimentati.

FRITZ!Box 6890 LTE
FRITZ!Box 6890 LTE
Foto: FRITZ!

CARATTERISTICHE TECNICHE FRITZ!BOX 6890 LTE

  • Funzionalità Modem:
    • collegamento a wireless a banda larga LTE con la scheda SIM LTE (mini SIM)
    • accesso a Internet anche via UMTS/HSPA+ (3G)
    • modem LTE di categoria 6 (FDD) con velocità fino a 300 Mbit/s in Internet
    • via UMTS/HSPA+ (3G) fino a 42 Mbit/s
    • supporto multibanda: 5 frequenze LTE e 2 frequenze UMTS (LTE: banda 1, 3, 7, 8 e 20; UMTS: banda 1 e 8)
    • sulla porta DSL possibilità di fallback automatico sulla connessione radio mobile
    • router LTE con firewall/NAT, server DHCP, client DynDNS e UPnP
    • firewall Stateful Packet Inspection con abilitazione porte per una navigazione sicura in Internet
    • supporta i protocolli Internet IPv4 e IPv6
    • VDSL o ADSL, a scelta con rete fissa analogica o ISDN conforme a 1TR112/U-R2
    • connessioni VDSL o DSL fino a 300 Mbit/s
    • accesso remoto sicuro via Internet con VPN (IPSec)
  • Funzionalità Router:
    • Wireless AC (fino a 1.733 Mbit/s lordi; 5 GHz) e N (fino a 800 Mbit/s lordi; 2,4 GHz)
      • 802.11a – 54 Mbit/s
      • 802.11b – 11 Mbit/s
      • 802.11g – 54 Mbit/s
      • 802.11n – 800 Mbit/s (incluso 256QAM)
      • 802.11ac – 1733 Mbit/s
    • compatibile con WLAN 802.11g, b ed a
    • tecnica di ricezione MIMO multi-utente (tecnologia di antenna multi-utente multiple-input e multiple-output)
  • WiFi Mesh
    • WLAN 802.11g, b ed a
    • codifica WPA2 integrata
    • AVM Stick & Surf: navigazione senza fili automatica e sicura
    • rete wireless attivabile e disattivabile da tastiera e telefoni collegati
    • Wi-Fi Protected Setup (WPS)
    • accesso ospite wireless: navigazione sicura per ospiti e amici
    • canale automatico wireless: ricerca automatica di un canale radio della rete wireless privo di interferenze
    • rete wireless Eco per prestazioni ottimali con un consumo minimo di corrente
    • Wake on LAN via Internet
  • Funzionalità Telefonia:
    • centralino con base DECT per 6 telefoni cordless
    • bus ISDN-S₀ per collegare telefoni ISDN/centralino ISDN
    • 2 porte a/b per collegare telefoni analogici, segreteria telefonica e fax
    • DECT Eco: le onde radio vengono disabilitate per ottenere la massima economia
    • telefonia via Internet conforme allo standard SIP RFC 3261
    • registrazione di telefoni IP (LAN/rete wireless) secondo standard SIP
    • supporta la telefonia HD offrendo così un timbro naturale della voce
  • Ulteriori dati tecnici:
    • dimensioni (L x A x P): 250 x 48 x 185 mm
    • potenza media assorbita: 9 – 10 watt

LTE, Bande e frequenze radio:

BandaDownlink gamma di frequenzaUplink gamma di fre­quenzaPotenza di trasmissione massima
Banda 20791 MHz – 821 MHz832 MHz – 862 MHz200 mW (uplink)
Banda 31805 MHz – 1880 MHz1710 MHz – 1785 MHz200 mW (uplink)
Banda 72620 MHz – 2690 MHz2500 MHz – 2570 MHz200 mW (uplink)
Banda 12110 MHz – 2170 MHz1920 MHz – 1980 MHz200 mW (uplink)
Banda 8925 MHz – 960 MHz880 MHz – 915 MHz200 mW (uplink)
Banda 28758 MHz – 803 MHz703 MHz – 748 MHz200 mW (uplink)
Banda 321452 MHz – 1496 MHznon disponibilesolo ricezione di dati, nessu­na trasmissio­ne

Le bande di frequenza 28 e 32 sono disponibili solo con il FRITZ!Box 6890 v2 (la versione è indicata nella targhetta sulla scatola del modem router. Nel nostro caso la versione testata è la v2).

Combinazioni di bande supportate dal FRITZ!Box 6890 v2:

1+33+37+7
1+73+77+20
1+203+87+28
3+20
3+28
3+32

Frequenze radio UMTS:

FrequenzaDownlink gamma di frequenzaUplink gamma di frequenzaPotenza di trasmissione massi­ma
Banda 12110 MHz – 2170 MHz1920 MHz – 1980 MHz250 mW (uplink)
Banda 8925 MHz – 960 MHz880 MHz – 915 MHz250 mW (uplink)

Frequenze radio wireless:

FrequenzaGamma di frequenzaPotenza di trasmissione massima
2,4 GHz2400 MHz – 2483 MHz100 mW
5 GHz1/2: 5150 MHz – 5350 MHz200 mW
5 GHz2/2: 5470 MHz – 5725 MHz1000 mW

Vedi le offerte per FRITZ!Box 6890 LTE su Amazon

IL TEST DEL MODEM 4G LTE DEL FRITZ!BOX 6890 LTE CON HO-MOBILE E ILIAD

Il FRITZ!Box 6890 può operare sulle connessioni:

  • ADSL (fino a 24 Mbit/s)
  • VDSL [FTTC o FTTS] (fino a 100 Mbit/s)
  • eVDSL [FTTC o FTTS] (profilo 35b fino a 300 Mbit/s)
  • FTTH con l’ONT esterno dell’operatore (fino a 1000 Mbit/s)
  • UMTS / 4G [LTE] (fino a 300 Mbit/s)

Per il test della parte modem relativa alla linea fissa ADSL/Fibra FTTC vi rimando al mio test del 7590 con Fibra Fastweb: cliccate qui per la recensione. Come in quel caso, vi ricordo che anche il 6890 LTE è adatto per Fibra FTTH tramite dispositivo ONT che vi darà in dotazione il vostro gestore telefonico (contattatelo prima di procedere con l’acquisto per esserne sicuri).

Fate attenzione che il formato SIM utilizzato da questo FRITZ!Box 6890 LTE è di tipo Mini SIM (ossia quello più grande che trovate quando vi viene venduta la SIM).

Il test con Ho-Mobile

Prima di tutto vi presento il test con ho-mobile, che era poi quel che più mi interessava visto che leggendo in rete in molti hanno avuto problemi proprio con Vodafone e ho-mobile.

Nel mio caso ho utilizzato una SIM LTE di ho-mobile, in particolare con abbonamento:

  • 5,99€ /mese
  • 50GB mensili

Vi posto qui sotto i passi che ho seguito per far funzionare la SIM dati di ho-mobile con il FRITZ!Box 6890 LTE:

  1. Inserire la Mini SIM nell’apposito sportellino del router
  2. Accendere il router connettendolo alla corrente
  3. Attendere che il LED che indica lo stato della WLAN sia acceso fisso e NON lampeggiante
  4. Connettersi alla rete WiFi del FRITZ! (nella confezione c’è il nome e la password della rete)
  5. Nel browser del proprio PC andare su fritz.box
  6. Seguire le indicazioni passo-passo per la configurazione del 6890 LTE:
    • scegliamo la lingua
    • inseriamo la password (è indicata sempre nella confezione)
    • scegliamo il nostro Paese
    • decidiamo il principale utilizzo del modem (tra rete mobile, ossia con SIM dati, oppure DSL/WAN, ossia rete fissa)
    • nel nostro caso, ossia con SIM dati, inseriamo il PIN della SIM
    • scegliamo il provider Internet (con ho-mobile scegliamo “Altro provider di Internet)
    • Nome: ho-mobile
    • Punto di accesso APN:
      • internet.ho-mobile.it
      • oppure: web.ho-mobile.it
  7. A questo punto il FRITZ!Box 6890 LTE farà una scansione della rete mobile indicandoci se il tutto è andato a buon fine.
FRITZ!Box 6890 LTE

Nel mio caso il tutto è andato a buon fine, peccato che non riuscivo a navigare.

Come risolvere l’assenza di Internet con ho-mobile e il FRITZ!Box 6890 LTE?

La soluzione homemade nel mio caso è stata molto semplice:

  1. Accedete al router andando su fritz.box
  2. Andate in: Internet > Dati di accesso > Accesso a Internet
  3. Tipo di rete mobile: selezionate “Manuale”
  4. Deselezionate LTE e lasciate attivo solo UMTS
  5. Cliccate su “Applica” in basso
FRITZ!Box 6890 LTE

A questo punto dovreste riuscire a navigare, tuttavia la velocità sarà ben più lenta essendo solo in 3G. Per risolvere rifate gli stessi passaggi ma selezionate nuovamente la rete LTE, salvate e poi rimettete in “Automatico” e salvate applicando le Impostazioni.

A questo punto dovreste riuscire a navigare in 4G LTE con velocità di download e upload limitata, ovviamente, a 30Mbps come da contratto ho-mobile.

FRITZ!Box 6890 LTE
FRITZ!Box 6890 LTE

Ecco uno dei tanti Speedtest effettuati in questi giorni, tra l’altro in un orario decisamente difficile e in una situazione non facile per le reti (nel momento in cui scrivo tutte le persone sono chiuse in casa per l’emergenza coronavirus). Potete vedere come il ping sia decisamente basso per questa tipologia di connessione e la velocità di download e upload sono ai massimi consentiti dal provider (ho-mobile).

FRITZ!Box 6890 LTE

Merito decisamente del modem e delle sue antenne importanti che riescono a “captare” la rete anche nei casi più difficili come quello in cui mi trovo attualmente (pedemontana vicentina con connessioni da rete mobile sicuramente non ottimale).

Lo stesso test effettuato con SIM inserita in un comune smartphone (iPhone 6S), se utilizzato in tethering dalla stessa distanza mostra, chiaramente, risultati decisamente differenti (ma comunque buoni).

FRITZ!Box 6890 LTE

Il test con Iliad

Decisamente più semplice la configurazione con Iliad, dove basta inserire come:

  • Nome: iliad
  • Punto di accesso APN: iliad

In questo caso Iliad ci offre piena banda: 222 Mbit/s in download e 50 Mbit/s in upload. In questa zona (pedemontana vicentina) Iliad si connette ancora su rete Wind.

Ecco lo speedtest con rete Iliad, sempre dalla stessa distanza. Iliad offre una velocità superiore non avendo il limite imposto a 30 Mbps, tuttavia pecca in Ping e upload. Va detto però che in questa zona Iliad non ha ancora attivato le proprie antenne.

Vodafone, TIM, WIND TRE con il 6890 LTE?

I tre maggiori operatori sono tutti presenti con il profilo già pre-impostato come mostrato nella figura qui sotto (il profilo ho-mobile l’ho ovviamente aggiunto a mano personalmente).

Visto che i profili di:

  • WIND
  • TIM Mobile
  • H3G
  • Vodafone

sono tutti presenti nell’elenco del modem, ritengo che vadano di default senza problemi. Leggendo online qualcuno ha avuto problemi con Vodafone circa un anno fa, tuttavia, visto che ora il profilo è presente, ritengo che non vi siano problemi di sorta (non posso assicurarvelo al 100% però, non avendo una SIM Vodafone in casa con cui provare).

COPERTURA WIFI E WIFI MESH

In questo caso il test della connessione WiFi l’ho effettuato in un ambiente diverso rispetto al solito:

  • casa a tre piani:
    • piano 1
    • piano 0
    • -1 con garage e taverna
  • modem router sistemato al piano 1 (punto estremo della casa)
  • test effettuato al piano 1, 0 e -1 in movimento (vedi video sotto)

Così come il 7590, anche questo 6890 LTE si è dimostrato decisamente ottimo in ambito portata Wireless. Inutile dirvi che nonostante il posizionamento in un punto estremo della casa e non al centro, la connessione in ogni piano è eccellente.

Lo speedtest che avete visto poco sopra è stato effettuato un piano sotto al modem (al piano 0) e dimostra come la velocità sia decisamente ottima, tanto quanto vicino al modem.

Lo stesso dicasi se andiamo al piano -1, ossia due piani sotto al modem, dove è sempre possibile navigare agevolmente seppur con una velocità, ovviamente, inferiore.

Nel video sopra si può notare il cambio di ricezione. Nel dettaglio, viene rappresentata (velocizzata 5x per ovvi motivi) la mia camminata dal piano 1, passando per il piano 0 e poi al piano -1 tornando poi alla fine nuovamente al piano 0.

Vedi le offerte per FRITZ!Box 6890 LTE su Amazon

FRITZ!OS: IL CENTRO DI CONTROLLO

Del FRITZ!OS ve ne ho parlato decisamente in lungo e in largo nella recensione del FRITZ!Box 7590. Dunque non mi dilungherò nuovamente visto che le voci sono praticamente identiche.

Scopri tutte le funzioni del FRITZ!OS in questo nostro articolo. Clicca qui per leggerlo.

La Panoramica, ossia il centro di controllo del FRITZ!OS ci mostra tutti i dispositivi connessi in quel momento, la situazione della rete, le porte utilizzate e altri dati, come quelli relativi alla Smart Home (se abbiamo dispositivi DECT) e telefonia.

La sezione Internet si differenzia un po’ da quella del 7590 perché in questo caso abbiamo anche la parte relativa al modem LTE con:

  • Monitor online
    • grafici in real time per quanto riguarda il download e l’upload, con colori differenziati per applicazione d’utilizzo
    • contatore online con tanto di tempo di utilizzo e soprattutto GB utilizzati nel mese corrente
    • possibilità di inserire la nostra tariffa dati, inserendo i GB mensili che abbiamo a disposizione, oppure il tempo se abbiamo una connessione dati a tempo:
      • nel caso in cui sforassimo i GB massimi il tasto Info comincerà a lampeggiare (opzione da attivare sulle impostazioni dedicate)
      • è anche possibile decidere di disconnettere la connessione dati nel casi venissero sforati i GB massimi mensili
  • Dati di accesso
    • possiamo decidere se utilizzare la rete mobile o quella DSL/WAN per l’accesso ad Internet. Possiamo anche selezionarle entrambe:
      • in questo caso è possibile attivare l’opzione fallback: in questo caso una delle due connessioni viene utilizzata quando l’altra non funziona
    • configurare la telefonia via Internet (tramite rete mobile o DSL/WAN o entrambe)
    • in accesso a Internet troveremo i dati relativi alla nostra connessione
      • dati (mobile): APN, roaming, 4G/UMTS, bande di frequenza LTE
      • DSL/WAN: dati di accesso alla linea (vedi recensione 7590)
  • Informazioni LTE è probabilmente la voce del menu che più mi ha appassionato e che starei lì a controllare per ore da quanto è curata e ben fatta!
    • dalla Panoramica è possibile vedere quanto distanti siamo dall’antenna, la velocità di download e upload, il valore della connessione delle due antenne del router in dBm, il tipo di connessione 4G / UMTS con i dettagli, il tempo di attivazione della linea, la tipologia e le informazioni sulla torre alla quale siamo collegati
    • in Rete Mobile abbiamo informazioni ancora più dettagliate riguardanti la potenza, il disturbo e la qualità di ricezione diviso per antenna, la frequenza di ricezione e invio e altre informazioni dettagliate sulla stazione radio e la distanza dalla torre
    • su Elenco Reti troviamo una lista dettagliata delle reti ricevute dal modem, con tanto di Cell ID, Provider, Ricezione in dBm, Qualità di ricezione in dBm, Frequenza in MHz, ampiezza di banda in MHz e utilizzo
    • in Scheda Sim ci sono le info essenziale sulla SIM, come il numero della scheda e la possibilità di cambiare o disattivare il PIN
    • Ricezione è un’altra bella sezione da nerd con tanto di grafico in dBm per ogni antenna, nome della cella alla quale siamo collegati e persino la possibilità di avviare una guida di allineamento. Questa ci permette di spostarci per la casa trovando il valore più alto possibile di ricezione. Avviando la guida, anche i cinque LED del FRITZ!Box 6890 LTE diventano un’indicazione del segnale radio!
      E’ inoltre possibile utilizzare una versione del modem precedente (nel caso avessimo problemi con l’ultima aggiornata) così come visualizzare ulteriori statistiche avanzate e dedicate per LTE e UMTS riguardanti:
      • Intensità del segnale (RSRP)
      • Qualità del segnale di riferimento (RSRQ)
      • Rapporto fra segnale e rumore-interferenza (SINR)
    • Monitor in tempo reale è una sezione di statistiche real time riguardante i valori di ricezione LTE più importanti. Premendo Avvio i grafici cominceranno a popolarsi con i valori di RSRP, RSRQ e SINR

Vi lascio anche qualche screenshot preso direttamente dall’ottima app per Android (purtroppo l’app per iOS la ritengo ancora insufficiente, in attesa della nuova versione).

Vedi le offerte per FRITZ!Box 6890 LTE su Amazon

Conclusioni

Questo FRITZ!Box 6890 LTE è riuscito a fare una cosa che non credevo possibile: spodestare il 7590 dal gradino più alto del podio. E’ sempre un FRITZ!, ha sempre tutto ciò (e oltre) che possiamo chiedere ad un modem router, ha un’interfaccia grafica che non credevo nemmeno potesse esistere dopo anni di modem router proprietari degli operatori (grazie a quel mitico FRITZ!OS).

Eppure questo 6890 LTE riesce persino a far meglio: due antenne, una porta per la SIM LTE e un’opzione fallback per farci restare sempre connessi. Come si potrebbe chiedere di meglio? Questo modem router ha tutto e di più, certo costa e anche molto, ma d’altronde trovatemi un’alternativa a buon mercato che offra tutto questo ben di dio e poi, in caso, ne riparliamo.

Fino a quel momento questo FRITZ!Box 6890 LTE resta il Re indiscusso dei modem router, per chi non può rinunciare alla propria connessione, per chi deve restare sempre connesso, per chi vuole una connessione mobile che sia efficiente, efficace ed affidabile tanto quanto quella di una linea fissa.

E un grazie a FRITZ!, consentitemelo di farlo, visto che rimane una delle poche aziende sul mercato a pensare ai cosiddetti power user, ossia coloro che amano ancora oggi vedere con i loro occhi qualche bella statistica nuda e cruda e avere sotto controllo TUTTO.

Si ringrazia Greta di Squerz.com per l’aiuto fotografico

FRITZ!Box 6890 LTE

€399,00
9.9

Parte Software

9.8/10

Materiali e costruzione

9.5/10

Qualità del WiFi

10.0/10

Qualità modem DSL / VDSL

10.0/10

Qualità modem UMTS / LTE

10.0/10

Pros

  • Parte LTE con opzione fallback favolosa
  • FRITZ!OS è la solita ciliegina sulla torta
  • Ottima gestione della temperatura
  • LED con luminosità automatica (ottimo per la notte)
  • Ottima gestione dei dati consumati e opzione di "stacco" dalla linea

Cons

  • App per iOS da migliorare
  • In fase di configurazione andrebbero aggiunte almeno ho-mobile e Iliad
Recensione FRITZ!Box 6890 LTE: impossibile chiedere di più
Commenti

I più letti del mese

To Top