MotorSport

Rallylegend 2017, lo spettacolo de “Le Tane” | Reportage Fotografico

I curvoni veloci della PS “Le Tane” sono probabilmente tra i più famosi al mondo. Noi ci siamo messi lì per raccontavi il Rallylegend 2017.

Photo: Francesco Pistore, Stintup Motorsport

Se c’è una garanzia a questo mondo sono i traversi lungo i curvoni veloci della Prova Speciale “Le Tane” del Rallylegend. Anche nel corso del Rallylegend 2017 i piloti, provenienti da tutto il mondo, non si sono certamente risparmiati e ci sono andati pesanti.

Talmente pesanti che un certo Klausner, uno a caso insomma, ha persino esagerato o meglio, tagliato oltre il limite del possibile immaginabile quel curvone veloce, senza mai alzare il piede.

If in doubt, flat out!

Se sei incerto, tieni aperto! Probabilmente la frase più celebre del campione del mondo rally scozzese Colin McRae, al quale è stata dedicata questa quindicesima edizione del Rallylegend. E sono più che sicuro che anche lui, da lassù, si sia divertito non poco a vedere come molti piloti lì presenti mettevano in pratica la sua frase tra le strade di San Marino.

Lo spettacolo più grande però è stato il pubblico. Due ore di prova speciale passati ad esultare per ogni auto che passasse, con alcuni momenti in cui non si sentiva neppure il rumore dei motori (come al passaggio di Klausner o persino della Fiat 126!

Reportage Fotografico PS Le Tane (1) Rallylegend 2017

Il mitico pubblico del Rallylegend!

Il mitico pubblico del Rallylegend! (Ragazzi, se siete riusciti ad arrivare fin qui e vedere questa vostra foto significa che avete capito l’indirizzo del sito web! Fate un fischio!)

Il mitico pubblico del Rallylegend!

Il mitico pubblico del Rallylegend accoglie un Paolo Diana attesissimo sui curvoni de Le Tane!

Subaru Impreza

Subaru Impreza (a fuoco… sigh)

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Klausner in azione, con tanto di ovazione al suo arrivo da parte del pubblico, anzi, della “Curva del Legend”

Klausner in azione, con tanto di ovazione al suo arrivo da parte del pubblico, anzi, della “Curva del Legend”

Klausner in azione, con tanto di ovazione al suo arrivo da parte del pubblico, anzi, della “Curva del Legend”

Klausner in azione, con tanto di ovazione al suo arrivo da parte del pubblico, anzi, della “Curva del Legend”

Klausner in azione, con tanto di ovazione al suo arrivo da parte del pubblico, anzi, della “Curva del Legend”

Klausner in azione, con tanto di ovazione al suo arrivo da parte del pubblico, anzi, della “Curva del Legend” | (se l’è cavata bene tutto sommato)

Il mio scatto preferito, ma sono di parte (Subaru Impreza “Old”)

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Il Campedelli non delude, mai!

Scatti dalla PS Le Tane 1

Il “mostro”… sacro!

Scatti dalla PS Le Tane 1

L’altro mostro sacro!

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

L’ennesimo mostro sacro

Ed eccone un altro… Audi S1

Alister McRae, il fratello di Colin, con una mitica Subaru Legacy RS che sembrava appena uscita dalla casa madre, sia esteticamente sia motoristicamente. Un lavoro eccezionale da parte del preparatore.

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Scatti dalla PS Le Tane 1

Sinistra, taglia!

Scatti dalla PS Le Tane 1

Il mitico “pubblico della Curva”

Scatti dalla PS Le Tane 1

Un po’ di panning per non farci mancare nulla.

Un po’ di panning per non farci mancare nulla.

Un po’ di panning per non farci mancare nulla.

Un po’ di panning per non farci mancare nulla.

Un po’ di panning per non farci mancare nulla.

Un po’ di panning per non farci mancare nulla.

Un po’ di panning per non farci mancare nulla.

Un po’ di panning per non farci mancare nulla.

Cu cu…

Reportage Fotografico PS Le Tane (2) Rallylegend 2017

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Tornante secco nella PS Le Tane (serale)

Rallylegend 2017, lo spettacolo de “Le Tane” | Reportage Fotografico
Commenti

I più letti del mese

To Top