Mash

PSY guadagnerà $7,9 milioni con Gangnam Style

1 minuto

Sembra che PSY con questo nuovo singolo abbia proprio sbancato

Che vi piaccia o no, Gangnam Style l’avrete sentita almeno una volta nell’ultimo mese, a meno che non abitiate come un eremita nelle montagne più impervie (ma in questo caso non potreste nemmeno leggere questo mio post).

Gangnam Style dei PSY sta per raggiungere addirittura il miliardo di visualizzazioni e tutto ciò porterà a PSY almeno $7,9 milioni per quest’anno!

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

Secondo il report di “The Associated Press” PSY otterrà i suoi ricavi da varie fonti, prime fra tutti le entrate commerciali (pubblicità) che gli genereranno addirittura $4,6 milioni. Tra questi figurano pubblicità per Samsung e LG nel suo paese d’origine (Corea del Sud). Queste le stime secondo Chung Yu-seok (analista di Kyobo Securities).

Secondo le stime di TubeMogul (piattaforma video e pubblicità) PSY ha guadagnato $870000 dalle pubblicità mostrate durante il video. E sempre secondo loro, Google ha preso la metà di questi guadagni.

Da iTunes sono state scaricate 2,7 milioni di Gangnam Style, che hanno portato a PSY $2,4 milioni. Apple ha preso il 30% di questi guadagni. Inoltre ogni volta che la sua canzone viene riprodotta in un servizio di streaming musicale in Corea del Sud, PSY guadagna $0,02! Il che gli ha portato finora $61000. Dalle vendite dei CD ha raccolta circa $500000.

Ma PSY (aka Park Jae-sang) fa parte di una ricca famiglia che è proprietaria del 30% della DI Corp., un’azienda sudcoreana che produce componenti utilizzati per costruire i chip dei computer. Il prezzo di vendita delle azioni della DI Corp. è raddoppiato da quando il mondo è venuto a conoscenza di Gangnam Style!

Fonte: Mashable

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Basta un LIKE su Facebook per supportare Stintup.
Siamo anche su TelegramInstagram, Periscope e YouTube.
Commenti

I più letti del mese

To Top