oresund bridge e1449168913309
Inside

Il Ponte di Øresund: ponte-tunnel d’Europa

Avete mai sentito parlare del Ponte di Øresund? In questo articolo vi spiego alcune curiosità riguardanti questo unico “ponte e tunnel d’Europa”

Il Ponte di Øresund: una visuale aerea

Inaugurato il 1º luglio 2000 alla presenza del re di Svezia Carlo XVI Gustavo e della regina di Danimarca Margherita II, il Ponte di Øresund è opera dello studio danese di architettura Dissing + Weitling ed è uno dei più grandi progetti infrastrutturali nella storia europea.

Più che un ponte vero e proprio è un ponte-tunnel. Sì perché Se è vero che è il più lungo ponte strallato d’Europa adibito al traffico stradale e ferroviario (con una campata centrale di 490 metri) è anche vero che ad un certo punto procede sotto il mare, un po’ come il canale della Manica.

Il nome ufficiale non è Ponte di Øresund e nemmeno Öresund Bridge, bensì Øresundsbron (ovvero ponte di Øresund); un misto delle parole svedesi e danesi Öresundsbron e Øresundsbroen. La parola Øresund o Öresund indica infatti lo stretto che separa l’isola di Sjælland (Danimarca) e la Scania (Svezia).

Foto Credit: Moreno Pedrini | 500px

Foto Credit: Moreno Pedrini | 500px

Il ponte-tunnel infatti collega la Danimarca alla Svezia ed è lungo la bellezza di quasi 16 chilometri (15 900 metri per la precisione) ed alto 203,5 metri.

Il ponte collega due importanti città europee: Copenaghen, la capitale danese, con il capoluogo regionale svedese di Malmö.

Nella parte che corre sotto il mare (che va dalla costa danese all’isola artificiale), a differenza del Tunnel della Manica, non passano solamente i treni bensì anche i veicoli. Il tunnel è infatti formato da un’autostrada (E20) e da una ferrovia a doppio binario. Consiste di 5 gallerie parallele: 2 per la ferrovia, 2 per l’autostrada e una più piccola, ausiliaria, da usarsi per emergenza. Il tunnel è formato da 20 elementi prefabbricati in cemento, e ogni elemento è fatto di 8 sezioni separate.

Foto Credit: huffpost.com

Foto Credit: huffpost.com

Il ponte parte da Lernacken, a sud di Malmö. Lungo 7845 metri, 5,35 km del ponte sono in territorio svedese e il pilone alto 203,5 metri è la costruzione più alta del Paese. Il ponte porta fino all’isola artificiale di Peberholm, lunga ben 4,05 km, dopo la quale prosegue con un tunnel sotterraneo, per poi riemergere vicino all’aeroporto Kastrup di Copenaghen.

Oresund tunnel

Il costo del progetto è stato dichiarato pari a 3 miliardi di dollari.

[su_pullquote]Alcuni dettagli riguardanti il Ponte-Tunnel[/su_pullquote]

I 140 metri del segmento finale del ponte sull’Öresund si sono incastrati perfettamente al loro posto nell’agosto del 1999. Solo dopo 4 anni il progetto “Ponte e tunnel dell’Öresund” poteva dirsi quasi terminato.

Con l’eccezione dei piloni in cemento che sorreggono il ponte a tiranti, ogni parte del collegamento fisso è stata gettata o costruita altrove, fatta galleggiare fino al sito e montata, pezzo per pezzo, sul posto. Chiave del progetto sono stati quindi alcuni ingegnosi metodi di prefabbricazione che hanno minimizzato la necessità del pericoloso e difficile lavoro in mare. Così è stata resa possibile la costruzione del ponte e del tunnel in un ambiente controllato, consentendo di mantenere basso il numero di incidenti sul lavoro.

[su_pullquote align=”right”]Il Ponte-Tunnel è composto da 3 parti distinte[/su_pullquote]

Il tunnel sottomarino ferroviario e stradale (che è il più lungo al mondo, oltre 4 km), il ponte di 7,8 km con una sezione a tiranti al centro, e un’isola artificiale lunga 4 km costruita nel mezzo dello stretto, dove tunnel e ponte si incontrano.

Per chi fosse interessato ad attraversarlo, questi sono i prezzi aggiornati al 2014: si parte da 25 euro per i motocicli, 49 per le auto sotto i 6 metri sino a 98 euro per auto e rimorchio o camper. Decisamente non a buon mercato, si sa che nel nord Europa niente è regalato. Attenzione però che attraversare il ponte in treno costa 90 SEK (meno di 10 euro); un prezzo assolutamente abbordabile per chi volesse provare l’ebrezza.

[su_label type=”info”]INFO[/su_label]Questo articolo è stato ripreso da Wikipedia. In particolare dalle pagine Ponte di Øresund e Øresund. L’articolo è stato parzialmente modificato e può essere riprodotto secondo la stessa licenza Creative Commons dell’articolo originale.





I nostri social e alcune offerte da non perdere
SocialCanale Telegram
InstagramOfferte
TwitterNotizie
FacebookGruppo ufficiale
Per supportare il nostro lavoro basta un click :)
La mia attrezzatura: cosa uso per gestire questo blog
Iscriviti o Prova Gratis Amazon Prime
Clicca qui per acquistare qualunque cosa su Amazon e supportarci gratuitamente
Offerte attiveCodice promo
5€ gratis attivando N26 francesp7610
25€ gratis attivando Revolut Link
20€ gratis attivando Vivid Link
10€ di credito gratis su Bitpanda Link
20€ Buoni Amazon attivando HYPE NEXT SUPER
25€ gratis attivando HYPE PREMIUM PREMIUM25
5€ gratis registrandoti a Satispay: AndroidiOS STINTUPSATIS
5€ di credito gratis con ho-mobile Link
34€ di credito gratis su AirBnb Link
Buoni Amazon Gratis, Offerte e altro da non perdere
Buoni Amazon gratis: come ottenerli
Amazon Prime Student: 90 giorni gratis
Offerte di Booking.com
20 consigli per viaggiare spendendo poco
Il Ponte di Øresund: ponte-tunnel d’Europa
Commenti

I più letti del mese

To Top