MotorSport

Piloti Rallylegend 2019: Neuville, Mikkelsen, Breen, Gigi Galli e Ken Block

L’edizione 2019 del Rallylegend si presenta come una delle migliori di sempre grazie ai moltissimi piloti pronti a sfidarsi nelle stradine.

Mancano meno di tre settimane al Rallylegend 2019 e la lista dei piloti partecipanti come ”ospiti d’onore” continua ad ampliarsi. Non solo Neuville ma anche Mikkelsen, Breen, Gigi Galli e Ken Block.

Leggi anche: Programma Rallylegend 2019

Breaking News: Andrea Dovizioso sarà presente al Rallylegend 2019

Neuville e il Rallylegend: una storia d’amore

Neuville a bordo della sua Hyundai i20 Coupè WRC abbiamo già avuto modo di vederlo e gustarlo lungo le PS Sammarinesi.

D’altronde non è un segreto che proprio nel 2017 Thierry fosse rimasto piacevolmente colpito non solo dalla manifestazione ma proprio dal calore dei tifosi nei suoi confronti (e mi permetto di prendermi la responsabilità di quanto scritto, visto che ero presente lungo le PS).

Non vedo davvero l’ora di gareggiare di nuovo a Rallylegend quest’anno. È uno spettacolo fantastico, con una grande folla, ma soprattutto ci darà una preziosa opportunità per prepararci agli ultimi round della stagione WRC. Il campionato è incredibilmente combattuto e stiamo facendo di tutto per migliorare ancora.Thierry Neuville, Hyundai WRC

Secondo in classifica mondiale a soli 13 punti dal leader Seb Ogier, siamo sicuri che oltre a divertirsi userà il legend come “campo di battaglia da allenamento”.

Thierry Neuville

Mikkelsen e Breen: le new entry tra i piloti del Rallylegend 2019

Sono le new entry, visto che non si sapeva ancora nulla fino alla pubblicazione del comunicato stampa ufficiale di oggi 21 settembre.

Andreas Mikkelsen è il pilota ufficiale nel Mondiale Rally (WRC) per Hyundai Motorsport. Anche a San Marino correrà a bordo di una Hyundai i20 WRC, questa volta del team HMI Italian Rally Team.

Correrà nella categoria WRC2 del Rallylegend 2019. Sicuramente un buono e utile momento per allenarsi in vista dei prossimi appuntamenti del mondiale.

Così come per Neuville, anche per Craig Breen non sarà una prima a San Marino, visto che lo scorso anno si era portato a casa anche la vittoria nella categoria WRC.

Quest’anno correrà nella categoria “Legend Stars” ma non è ancora dato sapere con quale macchina, sicuramente lo sapremo molto presto.

Gigi Galli, ultimo italiano nel mondiale, tra i piloti del Rallylegend 2019

Potrà sembrare assurdo ma quando correva Galli i social non c’erano ancora e solo dopo il suo ritiro dal mondiale molte persone hanno potuto assaporare le gesta del campione di Livigno, proprio guardando i video su YouTube.

Capace di guidare in un modo unico e al tempo stesso spettacolare, è diventato nel giro di poco tempo l’idolo di molti ragazzi.

Non vedo l’ora di portare la Kia Rio Rx da rallycross del mio team GGRX, per la prima volta, su prove speciali da rally. Prometto tanto spettacolo, l’imperativo sarà “traversi a più non posso” e sono certo che ci divertiremo come matti. Tutti insieme, pubblico e piloti.Gigi Galli

Se la sua dichiarazione e i suoi video su YouTube non bastassero come presentazione, ci mettiamo anche che sarà a San Marino con una vettura da ben 600 cavalli.

Si tratta, ovviamente, di una vettura da rallycross (Kia Rio Rx), con un peso pari a 1300 kg, che permette uno scatto “assurdo” da 0-100 km/h in soli 1,9 secondi!

Con la sua Kia Rio Rx, Galli sta dominando il campionato italiano rallycross 2019, preparatevi a prendere i pop corn perché ci sarà da divertirsi!

Gigi correrà nella categoria “Legend Show”.

Da alcuni anni mi sono “reinventato” costruttore forte dei miei inizi da meccanico, e per seguire un pallino che ho sempre avuto. Assistito da alcuni abili amici ingegneri, ha realizzato, con il mio team GGRX e partendo da un foglio bianco, la Kia Rio Rx da rallycross. L’occasione dell’invito da parte di Vito Piarulli per tornare a Rallylegend, evento che non ha eguali, l’ho accolta con grande entusiasmo. Volevo provare la Kia Rio Rx al di fuori della bagarre e della lotta a coltello del rallycross, su prove speciali vere. Per me sarà una vera scoperta. In più il contesto e la filosofia di Rallylegend, con le tante migliaia di spettatori super appassionati, e il fatto di potersi divertire e far divertire, con una macchina non comune, con il solo obiettivo di fare show, è davvero stimolante.Gigi Galli
Gigi Galli

Hayden Paddon: non c’è due senza tre

Dopo il 2015 e il 2016, Paddon, pilota ufficiale Hyundai nel Mondiale Rally delle ultime stagioni, torna a San Marino a bordo della Hyundai i20 WRC del team HMI.

Ken Block per la prima volta

Sarà la prima volta per Ken Block a San Marino.

A bordo di una Ford Escort Cosworth degli anni ’90, navigato dal fedelissimo Alex Gelsomino, Block farà divertire i moltissimi appassionati lungo la ”Legend Show”.

Ken Block

Alcuni articoli che potrebbero interessarti:

Fonte articolo, informazioni, frasi virgolettate: Comunicati stampa ufficiali Rallylegend

Commenti

I più letti del mese

To Top