Motori

Pikes Peak: -2 giorni alla regina delle gare in salita [ORARI TV]

1 minuto

La Pikes Peak 2013 prenderà il via domenica 30 giugno  

Manca davvero pochissimo alla Pikes Peak 2013, o meglio, alla gara in sé. Se infatti per la partenza della cronoscalata più affascinante e famosa al mondo mancano meno di 2 giorni, le qualifiche sono state già effettuate. Nessuna sorpresa per la classe regina, quella dominata fin’ora dalla Peugeot e da Sebastien Loeb, sia nel richiamo di pubblico che nei tempi staccati. D’altronde c’era da aspettarselo da una casa che punta molte risorse in questa corsa tanto da aver chiamato uno dei più grandi piloti di rally di tutti i tempi, sua maestà il cannibale Sebastien Loeb, 9 volte campione del mondo rally con la Citroen.

peugeot-pikes-peak-208t16-sebastien-loeb-vrifications-unlimited-2

Sebastien Loeb e la sua Peugeot 208 T16

20 km, 156 curve, dislivello di 1439 metri, pendenza media del 7%; traguardo posto all’altezza di 4300 metri sul livello del mare. Questi i numeri della Pikes Peak.

Untitled-7

Sebastien Loeb al volante della 208 T16

Loeb correrà con la nuova Peugeot 208 T16 Pikes Peak da ben 875 cavalli per 875 Kg. Eh sì signori, rapporto peso potenza 1:1, ossia un missile terra-aria che solo Loeb probabilmente può portare alla vittoria. Ma non è della l’ultima parola perché per Sebastien Loeb questa è la prima partecipazione contro piloti che invece hanno alle spalle una gran esperienza in corse del genere. Tuttavia nelle qualifiche, come detto, ha dominato nel vero senso del termine rifilando ben 23″ al secondo pilota!

Segui Stintup Motorsport anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

loeb-test-pikes-peak-2013-peugeot-t16-3_new

La Peugeot 208 T16 sulle strade della Pikes Peak 

Ma attenzione, perché anche la Mini non scherza con la sua vettura. Ci sarà infatti la Mini Countryman da 900 CV per 900 Kg (di nuovo, rapporto 1:1) con a bordo il pilota Jean Philippe Dayraut, francese pilota delle vetture Turismo e GT, 4 volte vincitore del Trophee Andros (su piste innevate) ed impegnato nel WTCC.

jean-philippe-dayraut-mini-pikes-peak-2013

La Mini Countryman da 900 CV di Dayraut

Nelle elettriche sorprende invece Greg Tracy con la Mitsubishi MiEV Evo2, il quale ha strappato il miglior tempo di giornata.

Mitsubishi_MiEV_EvolutionII_2013PikesPeak-668

Mitsubishi MiEV

Tutto pronto dunque per la 91^ edizione della Pikes Peak che sarà possibile seguire in diretta sul sito ufficiale PPHICRedBull TV e Peugeot Sport. La diretta sarà dedicata alla categoria Unlimited (i 13 migliori piloti con le migliori auto) e partirà circa alle 19 italiane.

Buona Pikes Peak a tutti!

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Basta un LIKE su Facebook per supportare Stintup.
Siamo anche su TelegramInstagram, Periscope e YouTube.
Commenti

I più letti del mese

To Top