Infografiche

PC, tablet e smartphone prima di addormentarsi? Assolutamente da non fare! [INFOGRAFICA]

1 minuto

Se siete soliti usare gadget elettronici (smartphone) prima di andare a letto, sappiate che è una cattiva usanza

Sono sempre di più le persone che usano i propri gadget elettronici prima di andare a letto. Qualcuno davanti al PC, chi con un tablet e qualcun altro con lo smartphone. D’altronde come si fa a non resistere a legger un bel e-book sul nuovo iPad o mandare un sms con lo smartphone di ultima generazione o ancora chattare e frequentare i social network proprio sotto le coperte?

Sappiate che tutto ciò se fatto abitualmente non solo non fa bene, ma fa pure male! L’ha rivelato uno studio che ha pubblicato anche un’infografica (che trovate in basso): Online Psychology Degree. Secondo l’OPD usare il proprio smartphone o tablet o PC la sera prima di addormentarsi può disturbare il nostro riposo notturno. Lo studio ha infatti “scoperto” che chi fa uso di gadget elettronici la sera si sveglia più stanco di chi invece non li ha usati a parità di ore di sonno. Ma vediamo il perché qui in basso.

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

[ad]

Dall’infografica emergono i seguenti dati:

  • 1 persona su tre preferisce rinunciare al sesso piuttosto che al proprio smartphone
  • Il 95% degli intervistati ammette di usare il proprio smartphone o di guardare la TV prima di addormentarsi. Usi comuni: navigare sul web, inviare SMS, Social Network.
  • Il 90% di queste persone tra i 18 e i 29 anni si addormenta con lo smartphone sul cuscino
  • 1 su 4 non mette lo smartphone in modalità silenziosa prima di addormentarsi
  • 1 su 10 ammette di essere svegliato durante la notte da suoni o vibrazioni del proprio smartphone, per email, chiamate, notifiche o SMS in arrivo.
  • Il 63% degli intervistati dice di non aver dormito abbastanza durante la settimana
  • Due ore di esposizione alla luce vicina di TV o di smartphone diminuisce la melatonina del 22%. La melatonina è la sostanza chimica presente nel nostro corpo fondamentale per prendere sonno e dormire in modo corretto.
  • L’uso serale del computer non incide direttamente con i disturbi del sonno, ma può portare stress e sintomi depressivi
  • 3 persone su 10 si addormentano sul posto di lavoro almeno una volta al mese
  • Dormire meno di 6 ore per notte aumenta del 50% il rischio di infato
  • 1 incidente automobilistico su 5 è causato da colpi di sonno

Vi lasciamo ora all’infografica. Voi quanto usate il vostro smartphone/tablet/PC nelle ore serali? Vi sentite parte di quest’analisi?

Fonte: Mashable, iphoneitalia

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Basta un LIKE su Facebook per supportare Stintup.
Siamo anche su TelegramInstagram, Periscope e YouTube.
Commenti

I più letti del mese

To Top