Turismo

Passione viaggi: cresce l’idea di una vacanza in crociera

crociera

La nave da crociera interessante svolta professionale per il croupier

Il viaggio in crociera coinvolge sempre più vacanzieri.

Cresce il desiderio della vacanza in crociera grazie anche alla presenza di navi sempre più grandi e di lusso, che solcano i nostri mari e sono in grado di garantire il massimo comfort in ogni frangente.

In questi ultimi anni sono state varate imbarcazioni di notevole stazza, capaci di trasportare anche 5 mila passeggeri, che trovano a bordo ogni genere di iniziativa dedita all’intrattenimento dai teatri ai parchi acquatici, dai ristoranti ai casinò, dalle zone wellness e benessere alle cabine confortevoli e di rara bellezza estetica.

Passione per i viaggi: croceristi in crescita

La passione per i viaggi è in costante crescita e una buona fetta di vacanzieri sceglie di trascorrere un periodo di svago in crociera.

I numeri considerano che in 12 mesi nel 2017 a bordo delle navi da crociera sono saliti 26 milioni e 700 mila passeggeri.

Numeri che vedono primeggiare Usa e Canada, che rappresentano la metà della quota totale.

L’Europa rappresenta 8 milioni di croceristi, per una quota pari al  26% del mercato globale, l’Asia si pone in classifica per il 20%.

La Germania è fra i paesi con il maggior numero di croceristi (2,2 milioni) seguita a ruota da Uk e Irlanda, e poi Italia, Spagna e Francia.

Viaggi e professioni: per chi ama spostarsi a nuove latitudini valutiamo la professione del croupier

Per chi ama viaggiare, spostarsi a nuove latitudini, conoscere gente nuova, lasciare le quotidiane abitudini di vita che sono diventate un laccio troppo stretto, vale la pena invertire il senso di marcia e gettarsi a capofitto in una nuova avventura.

Non è da tutti lasciare la casa, la famiglia, gli amici, le conoscenze abituali, ma se si desidera davvero cambiare, allontanarsi per iniziare una nuova avventura e si possiede lo spirito giusto, niente di meglio che giocarsi la carta dei casinò e delle navi da crociera, scegliendo di apprezzare l’ebrezza di una nuova professione come quella del croupierabbinandola al desiderio di viaggiare nel mondo.

Professione croupier

In Italia la figura del croupier, che coinvolge uomini e donne, è ancora poco diffusa, ma si sta evolvendo raccogliendo attorno a se grande interesse e consensi.

All’estero si tratta di un’opportunità professionale sviluppata da tempo, un’opportunità davvero unica e soprattutto in grado di offrire lauti guadagni.

La professione è tipica dell’universo dei casinò, di terra e di mare, tipo quelli che si possono frequentare a bordo delle navi da crociera.

Viaggio e lavoro: binomio perfetto

La scelta di imbarcarsi a bordo di una nave da crociera, e gettarsi a capofitto fra i tanti risvolti di una nuova professione, ha accomunato e continua a farlo persone estremamente diverse fra loro, che si lasciano trasportare da una passione forte e amano il rapporto con gli altri, al punto da fare una scelta davvero radicale.

Una scelta che è stata intrapresa quasi per caso da chi disponendo di una laurea sentiva il bisogno di una professione stimolante, oppure da chi ha optato per una decisione d’impulso che ha contribuito a portarlo lontano.

In entrambi i casi chi ha intrapreso questa professione a bordo di una nave ama l’attività tanto quanto la scoperta di posti nuovi. Scegliere di fare il croupier è un po’ come compiere un viaggio fra le passioni, le attitudini ed i desideri dell’uomo.

Post sponsorizzato

Commenti

I più letti del mese

To Top