oneplus 6t
Tecnologia

OnePlus 6T presentato ufficialmente, è lui il vero Pixel?

OnePlus 6T è appena stato presentato a New York nel corso di un evento pubblico e trasmesso in diretta streaming. E’ lui il “vero” Pixel?

Photo: TheVerge

Una naturale e piccola evoluzione come è ovvio che sia quando il top gamma viene presentato ogni 6 mesi, ciononostante il cambiamento c’è ed è anche importante sul fronte estetico e funzionale. Questo è OnePlus 6T.

OnePlus 6T mostra quando i big del settore, Google con i suoi Pixel e Apple con i suoi iPhone, siano parzialmente in ritardo (forse volutamente) sul fronte dei lettori biometrici per lo sblocco del dispositivo.

OnePlus l’ha mostrato oggi con il nuovo OnePlus 6T, che integra il lettore di sblocco delle impronte direttamente sotto il display. Rimane anche l’ottimo sblocco con il viso (che, ricordiamo, non essendoci alcun sensore non potrà essere così affidabile come quello di altri concorrenti).

oneplus 6t

OnePlus 6T è il vero Pixel?

Se lo chiedono in molti e ce lo siamo chiesti anche noi. Google con i Pixel 3 non ha assolutamente impressionato quest’anno, fotocamere a parte. L’appeal dei dispositivi made by Google non è mai stato così basso.

Ed ecco quindi che OnePlus, azienda che storicamente ha sempre puntato a vendere smartphone con software il più vicino possibile all’esperienza stock garantita da Google con Android, potrebbe essere la candidata a “sostituire” i Pixel con il nuovo OnePlus 6T.

Ovviamente non stiamo parlando di una sostituzione ufficiale, ma il dispositivo sembra promettere davvero bene, sia come esperienza utente sia come estetica “nuova e diversa” con del notch a goccia che potrebbe accontentare un po’ tutti.

oneplus 6t

Caratteristiche tecniche

Cambia poco rispetto al OnePlus 6 a livello hardware: Snapdragon 845, 6/8GB di memoria RAM, 128GB di storage interno.

Cambia leggermente il display, che come detto ora ha il notch a goccia, ma è sempre un AMOLED da 6,41 pollici (leggermente più grande quindi dei 6,28″ dello scorso anno).

oneplus 6t

Grandi novità sul fronte batteria che finalmente sembrano promettere davvero bene: 3.700mAh sono un aumento considerevole rispetto al precedente modello di 6 mesi fa. Stiamo parlando di 400mAh in più!

Ovviamente non manca la ricarica rapida con Type-C 2.0, ma grande assente anche in questo modello la ricarica wireless.

oneplus 6t

Assente anche il jack da 3,5mm, un compromesso che sarà importante per alcuni affezionati al marchio che ha storicamente difeso lo standard del connettore audio fino ad ora.

Le fotocamere rimangono invariate seppur con l’introduzione della modalità notte che però non sembra entusiasmare i primi recensori.

oneplus 6t

Prezzi

  • Mirror Black 6GB di RAM + 128GB | 559 Euro
  • Mirror Black e Midnight Black 8GB di RAM + 128GB | 589 Euro
  • Midnight Black 8GB di RAM + 256GB | 639 euro

A partire dal 6 novembre sarà disponibile anche nei negozi MediaWorld oltre che ovviamente sul sito ufficiale.

Fonte foto: TheVerge

OnePlus 6T presentato ufficialmente, è lui il vero Pixel?
Commenti

I più letti del mese

To Top