Tecnologia

OnePlus 5T, ecco come sarà (leaks foto ufficiali) e specifiche!

Ecco arrivati gli attesi leak di OnePlus 5T, che si mostra in tutta la sua (relativa) bellezza e (quasi) senza bordi

1 minuto

Sebbene il prossimo OnePlus 5T sarà svelato il prossimo 16 novembre a New York, qualcuno si è lasciato sfuggire il press kit e qualche foto di esso pubblicandole nel web. Non possiamo che ringraziare ed apprezzare così in anteprima l’estetica del nuovo dispositivo di casa OnePlus.

Scheda tecnica OnePlus 5T

– Schermo: 6,01″ 18:9 AMOLED Full HD+ (1.080 x 2.160) 401 ppi, con Corning Gorilla Glass 5, supporto sRGB e DCI-P3
– CPU: Qualcomm Snapdragon 835 octa-core 10 nm a 2,45 GHz
– GPU Adreno 540
– RAM: 6/8 GB LPDDR4X
– Memoria interna: 64/128 GB UFS 2.1. 2-LANE
– Fotocamera posteriore: 16 MP Sony IMX 398 (f/1.7, pixel 1,12 µm) + 20 MP Sony IMX 376K (f/1.7, pixel 1 µm) con Flash Dual LED
– Fotocamera frontale: 16 MP Sony IMX 371 (f/2.0, pixel 1 µm)
– Connettività: Dual nanoSIM, 4G LTE Cat. 12, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2×2 MIMO 2,4/5 GHz, Bluetooth 5.0, NFC, GPS/GLONASS/Galileo, USB 2.0 Type-C, Jack audio
– Batteria: 3.300 mAh con Dash Charge 5V/4A
– Dimensioni: 156,1 x 75 x 7,3 mm
– Peso: 162 g
– OS: Android 7.1.1 Nougat con OxygenOS
– Altro: lettore per le impronte digitali, sensori Hall, luminosità, prossimità, accelerometro, giroscopio, bussola

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

La prima novità è sicuramente il lettore di impronte posto posteriormente, insieme alla riduzione delle cornici frontali che lo rendono (quasi) borderless. Il pannello da 6 pollici Amoled dovrebbe essere uno spettacolo per gli occhi unito a quel form factor.

La scocca in metallo, nonostante le dimensioni del display, dovrebbe essere di poco superiore a quella del OnePlus 5, così come per quanto riguarda il peso.

Purtroppo sembra non esserci Android Oreo a bordo, ma il classico Nougat 7.1.1.

Sebbene ormai sappiamo davvero tutto, manca un’ultima informazione a riguardo: il prezzo di listino. Aspettate il 16 novembre e ve lo diremo su questi lidi.

Foto ufficiali del terminale

Via: AndroidWorld

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Commenti

I più letti del mese

To Top