monopattino elettrico
Guide Acquisto

Monopattino elettrico, quali sono i migliori | Edizione 2020

Una classifica per ricercare il migliore monopattino elettrico a seconda della vostra esigenza: cosa guardare e quale scegliere.

Qual è il miglior monopattino elettrico o meglio quali sono i migliori attualmente presenti sul mercato? Vediamoli assieme in questo articolo dedicato.

Cerchiamo di dividerli per tipologia di utilizzo piuttosto che per prezzo, perché alla fine non ce n’è uno migliore degli altri in senso assoluto, ma uno migliore degli altri in relazione a ciò che ne faremo.

Vi diciamo subito che in commercio vi sono moltissimi altri modelli, che seppur legali sono però piuttosto sconosciuti con la conseguenza che trovare pezzi di ricambio è impresa da mission impossible.

Consigli rapidi monopattino elettricoPrezzoMotivo
SEGWAY NINEBOT ES1Vedi su AmazonEconomico
SEGWAY NINEBOT ES2Vedi su AmazonTuttofare
SEGWAY NINEBOT E22EVedi su AmazonTuttofare
SEGWAY NINEBOT MAX G30Vedi su AmazonAutonomia
XIAOMI M365Vedi su AmazonEconomico
XIAOMI M365 PROVedi su AmazonAutonomia

Le regole per girare per strada in Italia con il monopattino elettrico

RegolaInfo
Equiparati alle bici?
Potenza max0,5 Kw
Età minima14 anni
Casco obbligatorio?Per minorenni
Strade urbaneCircolazione consentita dove la strada ha limite 50 km/h e solo dove è consentita la circolazione dei velocipedi
Strade extraurbaneCircolazione consentita solo sulle piste ciclabili
Velocità max (carreggiata)25 km/h
Velocità max (aree pedonali)6 km/h
LuciObbligatorie con scarsità di luce naturale, sia anteriori che posteriori
Giubbotto retroriflettenteObbligatorio con scarsità di luce naturale, in alternativa anche bretelle retroriflettenti
ManiSempre sul manubrio ad eccezione di quando va indicata la svolta

Caratteristiche da tenere in considerazione prima di acquistare un monopattino elettrico

CaratteristichePerché
PesoUn monopattino elettrico troppo pesante può essere scomodo da portare in giro se prendiamo i mezzi pubblici.

Uno troppo leggero potrebbe invece essere fragile e non supportare il nostro peso.
Se pesate oltre 80 o 90 kg infatti dovrete tenere in considerazione questo aspetto.

Fate inoltre attenzione alla distribuzione del peso. Se troppo in avanti o troppo indietro potrebbe pregiudicare la guida, portandola ad essere poco intuitiva e in alcuni casi pericolosa.
GommePiene: niente camera d’aria significa niente foratura, ma significa anche colpi secchi nelle buche. Assicuratevi che ci siano gli ammortizzatori.
Inoltre solitamente non sono il massimo in situazioni di pavé e bagnato: troppo scivolose.

Con camera d’aria: è come per le bici: ammortizzano bene, ma va fatta molta più manutenzione, si forano e i ricambi non sono così facili da trovare.
RuoteSe sono troppo piccole potrebbe essere un serio problema usarle in città o comunque su strade o zone pedonali dissestate.
Il problema riguarda soprattutto le alte velocità, ricordiamo infatti che un monopattino elettrico può raggiungere, per legge, una velocità di 25 km/h.
AmmortizzatoriEssenziali in caso di gomme piene. Badate bene che ci siano sia davanti che dietro per ammortizzare al meglio. Se usate il monopattino elettrico frequentemente o addirittura ogni giorno per il vostro tragitto casa-lavoro o scuola li ritengo una cosa essenziale.
FreniA disco, freno motore, manuale su ruota posteriore.. ce ne sono davvero di moti tipi, l’importante è che si fermi e che lo faccia in sicurezza.
A disco ovviamente sarebbe preferibile, perché frenando sulla ruota posteriore con il piede porta non solo ad una frenata meno sicura ma anche ad un consumo eccessivo della gomma.
Inoltre un monopattino elettrico raggiunge velocità elevate ed è quindi importante avere un buon impianto frenante.
BatteriaBatteria significa autonomia e significa anche potenza. Ad alcuni non ne serve molta, ma è sempre meglio averne di più che meno e restare a piedi a km di distanza dalla meta.

Occhio però, perché più batteria significa anche più peso, il che non è un bene visto che già di suo un monopattino elettrico ha un peso importante.

Il migliore monopattino elettrico (sono 5 a seconda di cosa cercate)

SEGWAY NINEBOT ES1

Si tratta del monopattino più economico in commercio ad oggi.

Caratteristiche tenicheDettaglio
Potenza250 W
Velocità max20 km/h
Peso11,3 kg
Autonomia25 km ca. (45 km con quella aggiuntiva)
187 Wh (5200 mAh)
Tempo ricarica 3,5h
FreniAnteriore elettronico e con generazione di energia.
Posteriore manuale.
GommePiene
Ruote7,5″ posteriori
8″ anteriori
AmmortizzatoriAnteriore
LuciAnteriore
monopattino elettrico SEGWAY NINEBOT ES1

SEGWAY NINEBOT ES2

E’ considerato il migliore per l’uso cittadino grazie al fatto di essere ben ammortizzato, sia anteriormente che posteriormente.

Caratteristiche tenicheDettaglio
Potenza300 W
Velocità max25 km/h
Peso12,5 kg
Autonomia25 km ca. (45 km con quella aggiuntiva)
187 Wh (5200 mAh)
Tempo ricarica 3,5h
FreniAnteriore elettronico e con generazione di energia.
Posteriore manuale.
GommePiene
Ruote7,5″ posteriori
8″ anteriori
AmmortizzatoriAnteriore e posteriore
LuciAnteriore e posteriore
monopattino elettrico SEGWAY NINEBOT ES2

SEGWAY NINEBOT E22E

Un parziale miglioramento dell’ES2 seppur sempre in una fascia di prezzo accettabile.

Il miglioramento più tangibile? Le ruote, ora più grandi e più comode (non più piene ma riempite di schiuma, così da evitare forature ma allo stesso tempo migliorare il comfort).

Contro: il peso aumento di 1 kg rispetto all’ES2. Inoltre la velocità massima è leggermente inferiore così come l’autonomia.

Caratteristiche tenicheDettaglio
Potenza300 W
Velocità max20 km/h
Peso13,5 kg
Autonomia22 km ca. (45 km con quella aggiuntiva)
184 Wh (5100 mAh)
Tempo ricarica 3,5h
FreniAnteriore elettronico e con generazione di energia.
Posteriore manuale.
GommeCon schiuma all’interno (anti foratura e anti manutenzione)
Ruote9″ posteriori
9″ anteriori
AmmortizzatoriNo
LuciAnteriore e posteriore
monopattino elettrico SEGWAY NINEBOT E22E

SEGWAY NINEBOT MAX G30

Il top di gamma ma ovviamente anche il più costoso.

E’ perfetto specialmente per chi pesa sopra gli 80 kg e per chi ha bisogno di percorrere tanti km e quindi di un certo livello di comfort.

Purtroppo il peso però è importante e non è consigliabile a chi dovrà portarselo appresso in varie occasioni, come nei mezzi pubblici o dentro gli uffici.

Caratteristiche tenicheDettaglio
Potenza350 W
Velocità max25 km/h
Peso19,1 kg
Autonomia65 km ca.
551 Wh (15300 mAh)
Tempo ricarica 6h con ricarica rapida 3A
FreniAnteriore a tamburo.
Posteriore elettronico e con generazione di energia.
GommePiene
Ruote10″ sia davanti che dietro
AmmortizzatoriAnteriore e posteriore
LuciAnteriore e posteriore, più indicatore di frenata più strisce retroriflettenti posteriori e laterali
segway ninebot kickscooter max g30 3 monopattino elettrico bologna mobe 1

XIAOMI M365

Robusto il punto giusto ma soprattutto con un prezzo molto accessibile, è diventato subito un successo in Italia, tanto che sicuramente ne avreste visto in giro qualcuno, specie se frequentate le stazioni dei treni.

Caratteristiche tenicheDettaglio
Potenza250 W
Velocità max25 km/h
Peso12,5 kg
Autonomia30 km ca.
30 unità di batteria al litio da 7800mAh
Tempo ricarica 5h
FreniA disco posteriore.
Frontalmente freno motore che genera energia.
GommeCon camera d’aria
Ruote8,5″ sia davanti che dietro
AmmortizzatoriNo
LuciAnteriore e posteriore
xiaomi m365 notizia 1

XIAOMI M365 PRO

Aggiornamento del M365 con qualche dettaglio tecnico ed estetico migliorato. Più accelerazione, più autonomia e display sul manubrio.

Caratteristiche tenicheDettaglio
Potenza300 W
Velocità max25 km/h
Peso14,2 kg
Autonomia45 km ca.
12800mAh/474Wh
FreniA disco posteriore (maggiorato rispetto al modello base).
Frontalmente freno motore che genera energia.
GommeCon camera d’aria
Ruote8,5″ sia davanti che dietro
AmmortizzatoriNo
LuciAnteriore e posteriore
xiaomi m365 pro electric scooter black 2

Potrebbero interessarti altri articoli di consigli per gli acquisti

Monopattino elettrico, quali sono i migliori | Edizione 2020
Commenti
To Top