Games

Milan Games Week 2017: le nostre anteprime e le nostre impressioni

Migliaia di persone sono andate alla Milan Games Week, l’evento videoludico più atteso dell’anno. Noi ci siamo stati e abbiamo provato alcune esclusive per voi!

4 minuti

Da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre si è tenuta la Milan Games Week, per la prima volta nella zona fiera di Rho. Novità di quest’anno è stata la PG Arena: uno spazio che ospita più di 900 spettatori e 4 maxischermi per seguire tornei eSport come Call of Duty: Infinite Warfare, Overwatch e League of Legends. Ma le vere star di questa MGW sono state le anteprime di videogiochi molto attesi e l’anteprima di casa Microsoft: Xbox One X, la prima console in 4K reale, che ha costretto gli amanti del mondo dei videogame ad un’attesa di qualche ora, per provarla.

01

Tornando ai videogiochi, tra i più attesi troviamo Assassin’s Creed Origins. L’ultimo videogioco della saga degli assassini firmata Ubisoft, che vedrà la luce il 27 ottobre, ha riscosso gran successo a questo evento, con code che vantavano fino a 2 ore di attesa. Personalmente, essendo amante della saga, ero molto curiosa di provarlo e devo dire che ne sono rimasta contenta; unica nota di disappunto, Ubisoft ha portato la versione Alpha, che durante la prova ha presentato qualche lag. In questo episodio della saga si tornerà molto indietro nel tempo, in epoca egizia, nel periodo tolemaico, in cui è nato l’ordine degli assassini. Per quanto riguarda il gioco, è davvero ben fatto, grafica ben curata, anche nei dettagli più piccoli, ambientazione suggestiva e nuovi sistemi di combattimento: quest’ultimo infatti aggiunge qualche difficoltà (se così si può chiamare) ai combattimenti, richiamando lo stile di The Witcher 3; sarà possibile scegliere tra una discreta varietà di armi e riusciremo finalmente a combattere contro più nemici contemporaneamente, nei precedenti capitoli invece il combattimento sembrava quasi a turni, dal momento che due avversari non attaccavano mai contemporaneamente. Nuovo è anche il concetto di Senu, l’aquila che ci aiuterà nel mettere un tag nei nemici, per capire ad esempio il loro livello, rispetto al nostro e darci così un aiuto nel duello, o ancora grazie a Senu potremmo esplorare le zone circostanti, in questo modo viene meno l’utilità dello scalare punti specifici per ampliare la zona di mappa. Un appunto va fatto anche a quest’ultima: non avremo più una minimappa a lato dello schermo, ma superiormente, al centro del nostro schermo avremo una sorta di bussola su cui sono segnati i nostri obiettivi. Complessivamente sono quindi soddisfatta da questo nuovo capitolo su cui Ubisoft sta puntando molto e ci fa ben sperare dicendo che questo gioco sarà talmente ampio che non sarà possibile che due giocatori abbiano la stessa esperienza di gioco!

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

1

Altra grande novità portata da Ubisoft è stato Far Cry 5 che uscirà il 27 febbraio 2018. Far Cry 5 sarà ambientato in America, nel Montana e saremo chiamati a liberare Hope County. Anche in questo caso avremo a disposizione un arsenale di tutto rispetto, buona resa delle armi, del rinculo e delle traiettorie dei proiettili; nella versione Beta, il mondo esplorabile, purtroppo, era abbastanza limitato, ma comunque sufficiente per farsi un’idea del gioco. Ottimi gli effetti audio, anche alla guida dei mezzi disponibili in gioco. Sono rimasta invece delusa dal livello di grafica, poca attenzione ai dettagli paesaggistici, alla definizione di ombre e all’utilizzo dei colori.

2

Sempre di Ubisoft, ma in esclusiva per Nintendo troviamo Mario + Rabbids Kingdom Battle. Uscito in realtà già da un mese (precisamente il 29 agosto), Nintendo ha deciso di riservargli uno stand di tutto rispetto con varie postazioni, in modo da provare l’esperienza di gioco sia tramite Joy-Con che tramite l’assetto portatile di Nintendo Switch. La casa videoludica francese, con questo progetto ha fatto centro, creando un gioco perfetto per tutte le età, facile ed intuitivo (senza alcun tutorial, si riesce a capire il funzionamento in meno di 2 minuti), divertente ed appassionante. In questo gioco troveremo la fusione tra il mondo di Mario ed i suoi amici con quello pazzo dei Rabbids, starà a noi, come sempre, cercare di rimediare alla situazione tramite l’esplorazione del mondo e battaglie a turni che ci permetteranno di conoscere i nostri personaggi e le relative armi.

3

4

5

Mario, oltre che con i Rabbids, lo troviamo anche in una vera e propria anteprima Nintendo, ovvero Super Mario Odyssey, un vero e proprio must have per tutti gli amanti del personaggio nintendiano più amato e conosciuto al mondo. Ancora una volta la principessa Peach è stata rapita da Bowser e… si sposano! Ma Mario è deciso a salvarla ancora, per l’ennesima volta e quindi si lancerà in un viaggio attraverso vari mondi per raggiungere e mettere al riparo la sovrana del Regno dei Funghi. Mario però questa volta non sarà da solo nell’impresa, ma sarà accompagnato da Cappy: infatti il cappello di Mario stavolta non è un banale berrettino, ma un personaggio misterioso, che ci permetterà di prendere il controllo di altre persone, razzi, di distruggere oggetti o di raggiungere punti altrimenti inarrivabili. Nella versione di prova al Milan Games Week erano disponibili due mondi: uno più arcade, con nemici da sconfiggere e alcuni chiari riferimenti ai primi titoli della serie di Mario (mini-livelli di gioco in 2D), l’altro invece si presenta come mondo di esplorazione in cui si possono perfino guidare motorini, interagire con persone e…reclutare musicisti! Il sistema di gioco è stato davvero ben pensato: si utilizzano i due Joy-Con, tenuti separati e si possono fare varie azioni con il movimento di questi, ad esempio muovendo un Joy-Con simulando il lancio del frisbee, lanceremo il nostro Cappy, o ancora muovendoli entrambi verso il basso faremo rotolare Mario. Insomma Nintendo non ha deluso le aspettative dei suoi fan e lancerà questo gioco il 27 Ottobre!

6

 

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Commenti

I più letti del mese

To Top