Inside

Microsoft compra LinkedIn per 26,2 miliardi di dollari e il titolo vola al NYSE

LinkedIn Headquarters Mountain View

Microsoft ha acquistato LinkedIn, il principale social network del lavoro, per 26,2 miliardi di dollari; intanto il titolo vola a Wall Street

Sede di LinkedIn a Mountain View, CA, USA

La notizia è una di quelle che non ti aspetti, senza alcun rumor prima delle notizia ufficiale, come avviene di rado ultimamente, nell’era in cui le notizie raggiungono l’altro capo del mondo in pochi istanti.

Nessuno si sarebbe aspettato di leggere oggi nei giornali di tutto il mondo una notizia come questa. Microsoft ha acquistato il social network LinkedIn per ben 26,2 miliardi di dollari. L’acquisizione dovrebbe essere completata entro l’anno ed è una delle maggiori mai eseguite da quando al comando del colosso tecnologico statunitense c’è Satya Nadella.

Secondo la stampa internazionale e gli insider l’operazione dovrebbe consentire a Microsoft di entrare in un settore ancora troppo distante per l’azienda; LinkedIn è il principale social network dedicato al mondo del lavoro e questo rispecchia la vision aziendale sempre più inclinata verso il mondo del business.

LinkedIn è uno dei primi social network fondati. Con sede a Mountain View, in California, LinkedIn è stata fondata nel dicembre del 2012 da 5 ragazzi con l’intenzione di creare delle reti sociali dedicate ai contatti professionali.

Contrariamente a quanto si possa pensare (molte persone non sono iscritte al servizio e non lo conoscono neppure) il social network vanta oggi oltre 430 milioni di utenti nel mondo,  con un +19% rispetto ai dati dell’ultimo anno.

Il suo utilizzo è elevato soprattutto oltreoceano, in particolare negli Stati Uniti, dove molte aziende basano interamente il sistema di recruiting integrando il proprio sito carriere con LinkedIn.

Nel momento in cui scriviamo le azioni, vendute con un premio del 49,5% (sulla chiusura del venerdì scorso) al prezzo di 196 dollari l’una, sono balzate segnando un +46,7% toccando quota 192 dollari (nel momento in cui scriviamo).

A livello di dirigenza non cambierà nulla, visto che Jeff Weiner rimarrà amministratore delegato di LinkedIn.

LinkedIn manterrà il proprio brand distintivo, cultura e indipendenza

Sia i cofondatori sia l’attuale CEO (Weiner) hanno comunicato che «sostengono completamente la transazione», che avverrà interamente in contanti. L’operazione sarà finanziata attraverso l’emissione di nuovi titoli del debito.

Nadella, CEO di Microsoft, ha commentato così la notizia: «La squadra di LinkedIn ha fatto crescere un business fantastico che colllega i professionisti a livello globale. Assieme possiamo accelerare la crescita del gruppo».

Weiner, CEO di LinkedIn, ha invece sottolineato l’importanza e il potenziale de «i servizi cloud di Microsoft e il network di LinkedIn» su scala internazionale.

Anche Hoffman, co-fondatore, presidente e azionista di LinkedIn, ha fatto una dichiarazione in merito, parlando di «momento di rifondazione» per la società da lui creata.

Fonte: IlSole24Ore





I nostri social e alcune offerte da non perdere
SocialCanale Telegram
InstagramOfferte
TwitterNotizie
FacebookGruppo ufficiale
Per supportare il nostro lavoro basta un click :)
La mia attrezzatura: cosa uso per gestire questo blog
Iscriviti o Prova Gratis Amazon Prime
Clicca qui per acquistare qualunque cosa su Amazon e supportarci gratuitamente
Offerte attiveCodice promo
5€ gratis attivando N26 francesp7610
25€ gratis attivando Revolut Link
20€ gratis attivando Vivid Link
10€ di credito gratis su Bitpanda Link
20€ Buoni Amazon attivando HYPE NEXT SUPER
25€ gratis attivando HYPE PREMIUM PREMIUM25
5€ gratis registrandoti a Satispay: AndroidiOS STINTUPSATIS
5€ di credito gratis con ho-mobile Link
34€ di credito gratis su AirBnb Link
Buoni Amazon Gratis, Offerte e altro da non perdere
Buoni Amazon gratis: come ottenerli
Amazon Prime Student: 90 giorni gratis
Offerte di Booking.com
20 consigli per viaggiare spendendo poco
Commenti

I più letti del mese

To Top