Applicazioni & Software

Infinity: la nostra prova su Smart TV, smartphone e PC

Infinity è una delle poche scelte in quanto a servizi OnDemand in Italia. Ecco la nostra prova sulle piattaforme principali

4 minuti

In Italia milioni di persone hanno un sogno. Questo sogno si chiama…Netflix. Purtroppo però sembra che questo sogno rimarrà tale per un po’ ancora. Cosa fare quindi? Quali alternative abbiamo noi poveri appassionati di cinema e serie tv della penisola italica? Poche in realtà. E questo è il problema più grave, dato che poca concorrenza equivale solitamente a servizi scadenti. Uno di quelli più “a mercato” e più pubblicizzato è sicuramente Infinity. Noi di Stintup ci siamo messi sotto e l’abbiamo provata per circa due settimane. Il risultato? Ve lo dico a seguire.

E’ bastato un click per registrarsi, mail e password, nulla di più. Se poi lo fate con Facebook, il processo sarà più veloce ancora. Fin qui dunque nulla da eccepire, ci mancherebbe altro. Il passo successivo è scegliere l’abbonamento. Nel momento che vi scriviamo ci sono varie offerte (in particolare 4,99€ al mese), ma il prezzo standard sarebbe di 6,99€/mese. Considerate però che non tutti i film sono compresi nel prezzo. Le “anteprime” le dovrete pagare a parte nella sezione “a noleggio”. Il noleggio dura per 48 ore e i prezzi vanno in media dai 3 ai 5 euro.

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

La questione fondamentale però è un’altra: com’è la qualità del servizio?

Se con l’applicazione per smartphone/tablet Android e Smart TV sono rimasto piacevolmente colpito, del sito web non posso di certo esprimere un giudizio positivo

Vorrei partire con la qualità audio e video. Per quanto riguarda la prima non ci sono particolari problemi. O meglio, non aspettatevi un audio da cinema, anche se la qualità è più che accettabile. Buona infine la possibilità di poter ascoltare i film con audio originale con (o senza) i sottotitoli.

Mi ha fatto storcere un po’ il naso invece la qualità video. Specie dal web. Se con l’applicazione per smartphone/tablet Android e Smart TV sono rimasto piacevolmente colpito, del sito web non posso di certo esprimere un giudizio positivo. Il solo fatto dell’uso di Microsoft Silverlight per lo streaming dovrebbe essere illegale nel 2015. Scherzi a parte (ma neanche tanto), un servizio a pagamento dovrebbe offrire certamente di più per quanto riguarda la qualità video. Se invece il vostro uso sarà esclusivamente tramite app per Android o Smart TV allora non rimarrete insoddisfatti.

Manca quel qualcosa che dovrebbe portarmi a spendere una cifra, seppure ragionevole, per un servizio On Demand

Infine, per quanto riguarda sempre la qualità del servizio, vorrei parlarvi dei contenuti offerti. Vi dico solo una cosa: a meno che non siate appassionati di Breaking Bad, di The Big Bang Theory o di Hannibal, non troverete granché per i vostri palati. Sia chiaro, trovate tutte le fiction Mediaset, alcune serie tv minori e meno conosciute, diversi film (ne vengono aggiunti di nuovi ogni tot, comunque) anche se non “troppo nuovi”, però manca qualcosa, quel qualcosa che dovrebbe portarmi a spendere una cifra, seppure ragionevole, per un servizio on demand. Specie se in mente hai sempre quel “maledetto” Netflix che non vuole arrivare nel Bel Paese.

Capitolo applicazioni. Se per la “web app” (il sito via browser) ho già detto abbastanza sopra, esprimendo pareri non proprio positivi, per quanto riguarda le app per dispositivi mobili, Smart TV e console devo ricredermi. Ok, non le ho provate tutte per bene, per esempio quelle per iOS e PlayStation non le ho nemmeno potute installare non avendo i dispositivi in casa, però presumo che se per Android e Xbox siano ben fatte lo siano anche per le relative controparti.

N.B. Sappiate che potete attivare il servizio su non più di 5 dispositivi.

Su Android (in particolare su Samsung Galaxy Note 4) l’applicazione funziona davvero bene. Nessun impuntamento e buffering velocissimo, il tutto unito ad una grafica piacevole e semplice, senza troppi fronzoli. Buona anche la ricerca e il menu ad “hamburger” che permette di raggiungere facilmente il menu grazie ad uno swype, rispettando le linee guida di Google.

infinity mobile

Infinity App su Note 4

Ancora meglio l’applicazione per Smart TV (Samsung), cosa che sinceramente non mi sarei mai aspettato. Non che non mi fidassi di Mediaset e degli sviluppatori dell’app, però si sa che in Italia questi servizi sono poco usati, figuratevi sulle Smart TV. Eppure l’applicazione funziona in modo eccepibile. Buffering velocissimo, nessun blocco (tranne qualcuno sporadico, dovuto alla mia connessione che nello stesso istante veniva occupata per un upload), grafica semplice e molto simile a quella per gli altri dispositivi. Anche la navigazione tra le schermate è ottima. Insomma, app di Infinity per Smart TV (Samsung) promossa a pieni voti.

Infinity App per Samsung Smart TV

Infinity App per Samsung Smart TV

Così e così l’app per Xbox 360. Non tanto per come è strutturata (semplice e reattiva l’interfaccia) bensì per la qualità video, non all’altezza della controparte per Smart TV.

Infinity App per Xbox 360

Infinity App per Xbox 360

Conclusioni

Insomma un servizio che ha un ottimo potenziale, compreso il prezzo di partenza (specie con l’offerta attuale), ma non spicca per qualità dei contenuti e neanche per quanto riguarda la qualità video. Sebbene per quest’ultima non c’è un problema così vistoso (come detto, su Smart TV la qualità è davvero buona), per quanto riguarda i contenuti ci sarebbe da lavorare. Se l’offerta fosse più ampia e al passo con i “concorrenti” stranieri non si sentirebbe la mancanza di servizi come Netflix, Hulu, Hbo, ecc. Davvero un peccato perché, ripeto, il potenziale sembra esserci.

Dunque non mi sento di bocciare questo servizio, anche perché il prezzo è davvero concorrenziale e di concorrenti, in realtà, non ce ne sono. Un “rimandato a settembre” mi sento di darlo, però; magari quando anche da noi arriverà della sana concorrenza anche Infinity si adeguerà. Non vi resta che provarlo, magari con la promo attuale o con quella per i clienti Vodafone; anche perché se siete fan di BB, sinceramente, non potrete farne a meno.

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Commenti

I più letti del mese

To Top