Tecnologia

Huawei P30 e P30 Pro: nuovi top gamma, ma senza esagerazioni

Huawei P30 e P30 Pro sono i nuovi smartphone presentati ieri sera dal produttore cinese di smartphone numero uno al mondo.

Huawei P30 e P30 Pro sono i nuovi top gamma dell’azienda cinese. Lo stupore per questi nuovi smartphone non può esserci, sia perché li conoscevamo già prima della presentazione sia perché innovano un pochino ma restano sul classico.

Cosa voglio dire con questo? Semplicemente che Huawei ha optato per un approccio più classico e, se vogliamo, più sicuro rispetto ad altri produttori di smartphone.

Lo vediamo sin da subito dal design, con quel notch a goccia che ormai conosciamo bene e che sembra piacere particolarmente anche al mercato, visto che ci permette di avere quasi un display full screen senza troppi disturbi che un notch più grande potrebbe causarci.

Huawei P30 Pro

Partiamo con il vero top di gamma della serie P di Huawei. Si tratta, neanche a dirlo, del P30 Pro.

Il display ha una diagonale pari a 6.47” FHD+ con tecnologia OLED, risoluzione 2340 x 1080 pixel e 398 ppi. Il lettore di impronte è integrato nel display.

Il display ha anche una tecnologia chiamata HUAWEI Acoustic Display Technology, che permette al suono di “fuoriuscire” dal display, rendendo l’esperienza più immersiva.

Il processore è il Kirin 980 Octa-Core a 7 nm. 2 x Cortex A76 (2.6 GHz) + 2 x Cortex A76 (1.92 GHz)+ 4 x Cortex A55 (1.8 GHz).

All’interno ci sono ben 8GB RAM e 128 o 256GB ROM, espandibili con NanoSD fino a 256GB.

Come al solito Huawei punta moltissimo sul reparto fotografico, portando avanti la collaborazione con Leica. In questo P30 Pro ci sono ben quattro fotocamere posteriori:

  • 40MP f/1.6 principale
  • 20MP f/2.2 grandangolare
  • 8MP f/3.4 teleobiettivo con zoom ibrido 10x
  • fotocamera HUAWEI TOF (Time of Flight) per effetti Bokeh avanzati anche nei video

La fotocamera anteriore è da ben 32MP f/2.0 con supporto HDR+.

Continua anche l’ottima attenzione di Huawei nel comparto autonomia, visto che questo P30 Pro ha ben 4200mAh di batteria. Non manca la ricarica veloce SuperCharge 40W, la Ricarica Wireless veloce 15W, e la Condivisione della carica.

P30 Pro, inoltre, ha il supporto Dual SIM, con il secondo slot che è ibrido (seconda SIM oppure microSD).

A bordo troviamo la EMUI 9.1 con Android 9.0.

Connettività:

  • G LTE CAT.21 4.5G
  • WiFi: 802.11a/b/g/n/ac, 2.4G & 5G
  • Bluetooth: BT 5.0 aptXtm, aptxtm HD, LDAC HD, supporto audio HW
  • AGPS: fino ad 1 metro di prossimità grazie alla tecnologia a doppia frequenza L1/L5, GLONASS, GALILEO (E1/E5), BEIDOU
  • Supporto NFC
  • USB: 3.1, Tipo C.
  • Ricarica, MTP, OTG, audio, tethering
  • Modalità HUAWEI Share per condividere contenuti con semplice tocco.
  • Funzione attiva per HUAWEI Matebook 13, Matebook 14 e Matebook X Pro Modalità Desktop Wireless tramite Wifi Direct per condividere i contenuti su monitor esterni.

Sensoristica: Gravità, prossimità, luce ambientale, bussola digitale, giroscopio, hall, infrarossi.

Certificazioni: IP68 (resistente agli schizzi), alle gocce e alla polvere. Immersione in acqua fino a 1,5 m per un massimo di 30 minuti.

Peso: 192 g

Dimensioni: 158 x 73,4 x 8,41 mm

Prezzo:

  • Versione da 128GB – 999,90 euro
  • Versione da 256GB – 1099,90 euro

Colorazioni: Breathing Crystal, Aurora, Black ed Amber Sunrise

P30

Il fratellino P30 rinuncia a qualcosina per contenere il prezzo. Si parte dal display, che misura 6.1” di diagonale, FHD+, tecnologia OLED. Risoluzione 2340 x 1080 px da 422 ppi. Il lettore di impronte digitali è integrato nel display anche in questo caso.

Il processore è sempre il Kirin 980 Octa-Core con processo produttivo a 7 nm. Core: 2 x Cortex A76 (2.6 GHz) + 2 x Cortex A76 (1.92 GHz)+ 4 x Cortex A55 (1.8 GHz).

All’interno abbiamo 6GB RAM e 128GB ROM, ma sempre con espandibilità tramite Slot NanoSD fino a 256GB.

In questo caso abbiamo una Tripla Fotocamera posteriore Leica: 40MP f/1.8 principale + 16MP f/2.2 grandangolare + 8MP f/2.4 teleobiettivo con zoom ibrido 5x. Quella anteriore è una 32MP f/2.0.

La batteria è una 3650mAh con SuperCharge 22,5W.

Non manca il supporto Dual SIM, con il secondo slot che è ibrido (seconda SIM oppure microSD).

Connettività:

  • 4G LTE CAT.16
  • WiFi: 802.11a/b/g/n/ac wave 2, 2.4G & 5G
  • Bluetooth: BT 5.0 BLE, aptXtm, aptxtm HD, LDAC HD, supporto audio HW
  • AGPS: fino ad 1 metro di prossimità grazie alla tecnologia a doppia frequenza L1/L5, GLONASS, GALILEO (E1/E5), BEIDOU
  • Supporto NFCUSB: 3.1, Tipo C.
  • Ricarica, MTP, OTG, audio, tethering
  • Modalità HUAWEI Share per condividere contenuti con semplice tocco.
  • Funzione attiva per HUAWEI Matebook 13, Matebook 14 e Matebook X Pro
  • Ingresso Jack audio 3.5mm

Sensoristica: Gravità, prossimità, luce ambientale, bussola digitale, giroscopio, hall, infrarossi.

Peso: 165 g

Dimensioni: 149,1 x 71,36 x 7,57 mm

Prezzo: 128GB – 799,90 euro

Colorazioni: Breathing Crystal, Aurora e Black.

Fonte: CS Huawei

Huawei P30 e P30 Pro: nuovi top gamma, ma senza esagerazioni
Commenti

I più letti del mese

To Top