Tecnologia

HTC One M9 al Mobile World Congress [FOTO]

DSC 0373 1

Per HTC questo è l’anno della riscossa, o almeno così dovrebbe essere, dopo un 2014 non proprio eccezionale in termini di vendite: One M9 ce la farà?

[ad]One M7 è stato uno degli smartphone più amati in generale, quello che ha fatto “passare all’altra sponda” (no, non quello che intendete voi, ma da iOS ad Android) moltissime persone, grazie alla rinomata fluidità dell’interfaccia Sense, il design stupendo, la costruzione in alluminio degna del più grande rivale (iPhone) e alla qualità in generale offerta dal produttore taiwanese.

Diverso il discorso One M8 (2014). Ottimo terminale, su questo non c’è dubbio. Purtroppo però migliorare M7 era davvero un’impresa e difatti nemmeno Htc ci è riuscita. Non finisce qui però, dato che l’azienda nonostante una costruzione migliore e materiali più “pregiati” cade in un tranello che le costerà caro: l’ottimizzazione degli spazi intorno allo schermo.

One M9 riporterà Htc ai fasti di un tempo?

N.B. I video arriveranno nei prossimi giorni.


DSC_0373-1

Htc One M9 è…un M8. No, scherzi a parte, ci sono diverse novità, ma ad un primo sguardo non riuscirete a riconoscere un M9 in mezzo a vari M8. Diciamo che Htc non ha, a mio modesto parere, fatto la scelta più azzeccata. O meglio, il design va benissimo così com’è, ma c’erano alcune cose da rifinire. Per esempio tutto quello spazio “sprecato” intorno al display. Diciamo che la “scusa” dei connettori e dell’hardware sotto la scritta Htc sembra un po’ quella del vento usata da McLaren per l’incidente di F. Alonso, ossia non sta né in cielo né in terra.

Fatto sta che io ho un legame speciale con Htc, tanto che nonostante tutti questi “errori” che francamente faccio fatica a comprendere, amo molto i loro prodotti. Hanno tutti una costruzione e una qualità invidiabile da qualsiasi competitor, nessuno escluso. Stessa cosa per il software e l’interfaccia personalizzata Sense, che fa innamorare qualsiasi persona la utilizzi sin dalla prima volta. Tanto che molti la vorrebbero nei loro smartphone.

One M9 è un M8 ringiovanito: nuovo hardware al passo con i tempi, fotocamera (finalmente) invertita (UltraPixel come selfie camera), 20MP come fotocamera principale con lenti in vetro zaffiro e possibilità di registrare in 4K, Snapdragon 810 e 3GB di RAM. Non manca inoltre la possibilità di poter estendere la memoria (da 32GB) tramite microSD fino a 128GB.

Infine la batteria: una 2840mAh che potrebbe essere il “pezzo forte” di questo dispositivo, grazie anche allo schermo FullHD che permette un consumo leggermente più basso della concorrenza (ormai orientata sul QHD).

Insomma, sistemati i problemi di gioventù, dettati più dall’hardware e in particolare da Qualcomm e il suo Snap 810 (surriscaldamento in primis), questo One M9 potrà dire assolutamente la sua. Peccato per il prezzo elevato considerando che all’occhio di una persona non ci sarà differenza tra questo e un M8. Se vorrete accaparrarvelo al day-one (31 Marzo) vi serviranno infatti ben 749€.





I nostri social e alcune offerte da non perdere
SocialCanale Telegram
InstagramOfferte
TwitterNotizie
FacebookGruppo ufficiale
Per supportare il nostro lavoro basta un click :)
La mia attrezzatura: cosa uso per gestire questo blog
Iscriviti o Prova Gratis Amazon Prime
Clicca qui per acquistare qualunque cosa su Amazon e supportarci gratuitamente
Offerte attiveCodice promo
5€ gratis attivando N26 francesp7610
25€ gratis attivando Revolut Link
20€ gratis attivando Vivid Link
10€ di credito gratis su Bitpanda Link
20€ Buoni Amazon attivando HYPE NEXT SUPER
25€ gratis attivando HYPE PREMIUM PREMIUM25
5€ gratis registrandoti a Satispay: AndroidiOS STINTUPSATIS
5€ di credito gratis con ho-mobile Link
34€ di credito gratis su AirBnb Link
Buoni Amazon Gratis, Offerte e altro da non perdere
Buoni Amazon gratis: come ottenerli
Amazon Prime Student: 90 giorni gratis
Offerte di Booking.com
20 consigli per viaggiare spendendo poco
Commenti

I più letti del mese

To Top