Tecnologia

Google Pay arriva ufficialmente in Italia

google pay

Google Pay è finalmente arrivato in via ufficiale nel nostro Paese. Per ora è compatibile solo con alcune banche ma ne arriveranno altre.

Se avete un dispositivo con a bordo Android e con NFC a bordo, da oggi potete scaricare dal Play Store l’app dedicata a Google Pay, il servizio di pagamento made by Google.

In poche parole il suo funzionamento è simile a quello del conosciuto Apple Pay. Una volta scaricata l’app da questo indirizzo, non dovrete far altro che aprirla e seguire le istruzioni a schermo per collegare la vostra carta di pagamento.

Per ora sono supportate le seguenti banche e istituti di credito:

Prossimamente arriveranno anche CartaBCC e Poste Italiane.

Per altre informazioni e aggiornamenti potete continuare qui: pay.google.com/about/banks/.

Come aggiungere una carta a Google Pay

Una volta aperta l’app, possiamo andare nel tab in basso, al centro, “+ Metodo di pagamento”. Seguiamo le istruzioni a schermo scannerizzando la nostra carta, aggiungiamo il cvc e voilà, ecco comparire la nostra carta.

La stessa cosa è possibile fare con le carte fedeltà dei negozi e dei trasporti.

Google Pay

Se via arrivano messaggi di prelievo pari a 1€ non preoccupatevi. L’Euro vi sarà restituito qualche minuto dopo.

Google Pay
Google Pay
La schermata iniziale, a sinistra, e quella finale una volta collegata la nostra carta, a destra.

Ti consiglio anche questi articoli:

Commenti

I più letti del mese

To Top