Infografiche

Google e i guadagni tramite mobile [INFOGRAFICA]

1 minuto

Spesso si parla della difficoltà dei guadagni tramite il mobile (vedi Facebook). Ma Google sembra non avere questi problemi, anzi..

Google. Un nome, un marchio, una sicurezza. Da qualche anno anche nel mobile. No, non è più il solito motore di ricerca, lo sappiamo. Android, il sistema operativo mobile più utilizzato al mondo. Motorola, un colosso della telefonia, ora di Google. Il web, lo strumento che per eccellenza riflette l’utilizzo del mobile di questi anni, passa (quasi) sempre da Google. E allora non ci vuole un genio per capire che Google non ha alcun problema nel gestire i guadagni provenienti dal mobile, come sembra invece averli Facebook.

[ad]

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

Grazie a questa infografica di Wordsteam.com (prodotta da NowSourcing.com), possiamo capire meglio da dove vengono i vari guadagni di Google. Da Google AdWords, lo strumento per eccellenza, il primo che ha permesso a Google di guadagnare miliardi e creare l’impero che è ora, fino ad arrivare all’ultimo incredibile gioiello di tecnologia, chiamato Google Glass.

Secondo NowSourcing Google divide la propria attenzione in quattro aree: pubblicità mobile, applicazioni, contenuti disponibili per il mobile, e mobile devices (Android, Motorola, ecc).

Vi lasciamo ora alla lettura di quest’interessante (ma lunga) infografica. Leggetela, ne vale la pena.

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Basta un LIKE su Facebook per supportare Stintup.
Siamo anche su TelegramInstagram, Periscope e YouTube.
Commenti

I più letti del mese

To Top