Tecnologia

Google Account: tutto ciò che (probabilmente) non sai

1 minuto

Nella sezione “Panoramica” del proprio account si possono trovare informazioni su tutto ciò che facciamo online (e non solo)

Siete mai andati a vedere la sezione relativa al vostro account Google? Beh, vi consiglio di andarci subito a farci un giro. Se avete uno smartphone e/o un tablet ed utilizzate costantemente Google (tramite Gmail, Google+, Chrome e Maps) allora avrete talmente tante informazioni all’interno di questa sezione da farvi perdere giornate intere per leggerle tutte.

Panoramica account” di Google non è altro che un resoconto di tutto ciò che facciamo online. Nella home page avremo una nostra foto (se abbiamo Google+), tutti i nostri account e-mail, il nostro numero di telefono e lo spazio di archiviazione disponibile su Google Drive.

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

Se poi ci spostiamo nella sezione “Attività dell’account” avremo una quantità infinita di informazioni (sempre a seconda dell’utilizzo di servizi Google ovviamente) che diventano ancora più infinite accedendo alla sezione “Dashboard”.

Ma la parte più interessante è la sottosezione dedicata a Google Maps. Andando su Account > Attività dell’account > Cronologia delle posizioni, avremo un riassunto di tutti i nostri viaggi e spostamenti quotidiani sin dal primo giorno che siamo in possesso di uno smartphone. Davvero incredibile poi con che precisione vengono seguiti gli spostamenti. Senza contare poi che le nostre posizioni vengono suddivise tra tempo passato a casa, a lavoro e più generalmente “fuori”. Avremo poi una selezione dei luoghi più visitati e dei nostri ultimi viaggi. Per avere tutto questo vi basterà seguire l’indirizzo da me proposto oppure andare direttamente a questo link.

Dunque ora sapete come controllare tutto ciò che riguarda la vostra vita online (e non solo, date le vostre posizioni) su Google. Non spaventati più di tanto, dopotutto si sa che la privacy online è un discorso che ormai non regge più, anche se si spera che Google tenga queste informazioni per noi e soltanto noi (si, certo). Se poi invece non volete condividere le vostre posizioni e avete uno smartphone Android sempre connesso ad internet vi ricordo che potete disattivare quest’impostazione di default dal menu Impostazioni > Geolocalizzazione.

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Basta un LIKE su Facebook per supportare Stintup.
Siamo anche su TelegramInstagram, Periscope e YouTube.
Commenti

I più letti del mese

To Top