Gadget

5 gadget tecnologici da regalare a Natale

Avete un amico o un parente appassionato di tecnologia ma non sapete che regalo scegliere? Ecco una lista con qualche consiglio!

Image Credit: universityofficetech.com
5 minuti

Quando si tratta di scegliere il regalo giusto per Natale non è mai facile. Passiamo ore o a volte giorni a spulciare siti web delle varie aziende, e-commerce e centri commerciali. Ecco perché ho deciso di scrivere una serie di articoli dedicati ai regali di Natale. Con meno di 10 giorni a Natale il tempo è sempre meno e molti non si possono permettere di perdere giornate a sfogliare volantini o siti web.

In questo articolo vi elencherò 5 gadget (o più, visto che aggiornerò l’articolo man mano mi vengono in mente alcune idee) da regalare ad un appassionato di tecnologia (ma non solo) per Natale.

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

Xiaomi Mi Band 2

Xiaomi Mi Band 2

1. SMARTBAND/ACTIVITY TRACKER. Come potete vedere cliccando il link, di smartband ne sono presenti a bizzeffe, però a mio avviso solo alcune meritano di essere acquistate. A differenza di altri prodotti, su questi io non spenderei molto. Semplicemente perché questi oggettivi non saranno mai super precisi, ma sono solo dei gadget che fanno comodo per farsi un’idea su come dormiamo, quando camminiamo e come, quante calorie bruciamo e magari anche avvisarci quando riceviamo delle notifiche. Xiaomi MiBand è quella che io preferisco. Semplice, economica e funzionale. Fa anche da sveglia, funzione molto comoda. Attenzione perché funziona solo con smartphone provvisti di Bluetooth 4.0 in modo da consumare meno batteria. Sì perché c’è da dire che la batteria di questo oggettino dura davvero molto (un mese o oltre, a seconda dell’utilizzo). Da qualche mese è disponibile anche la Xiaomi Mi Band 2, ottima smartband con in aggiunta anche il display OLED.
Oltre ai classici FitBit consiglio anche Zeblaze ZeBand, smartband cinese dal costo sempre contenuto ma che oltre alle funzioni della MiBand ha anche un’utilissima funzione dedicata al nuoto (per contro ha un’app meno evoluta e un cinturino che è il suo tallone d’Achille).
Xiaomi Mi Band 1S | Amazon | GearBest
Xiaomi Mi Band 2 | Amazon | GearBest
Zeblaze ZeBand | Amazon | GearBest

Samsung Gear S2

Samsung Gear S2

2. SMARTWATCH. Per chi avesse un budget superiore a disposizione ci sono degli accessori più costosi, sempre da portare al braccio. Sono gli orologi di nuova generazione, gadget che hanno avuto un aumento di vendite anche nel corso del 2016. Fanno sempre parte della famiglia “wearables” ma a differenza dei precedenti sono più evoluti, hanno funzioni in più ma al tempo stesso peccano in altri campi. Primo di tutti la batteria: un giorno, due massimo se lo usate poco (tranne alcune eccezioni). Sul web se ne trovano alcuni ad un costo davvero basso, senza dover andare in siti sconosciuti. Quelli che mi sento di consigliarvi sono:
Sony Smartwatch 3
LG Watch Urbane
Huawei Watch
Moto 360 2
Samsung Gear S2
Samsung Gear S3
Apple Watch Series 2 (solo se avete iOS)

Xiaomi Yi Camera in configurazione "Travel" | Photo: mobilegeeks.de

Xiaomi Yi Camera in configurazione “Travel”

3. ACTION CAM. Considerando che si sta parlando di regali di Natale e che in molti guardano al risparmio, magari senza rinunciare alla qualità anche per non fare brutta figura, comincio anche qui con il consigliare i modelli a mio avviso migliori per qualità/prezzo. Per chi di voi si accontenta di poco ed ha un budget dai 50 ai 100 euro io andrei senza dubbio di Xiaomi Yi. Non è confrontabile con l’ultima GoPro (Hero 5) e nemmeno con la Xiaomi Yi 4K, ma con la penultima GoPro se la gioca tranquillamente, filmati di test su YouTube ne è pieno e potete verificare voi stessi! Su Amazon è disponibile a circa 80€, mentre su GearBest va spesso in offerta sotto i 60€. Attenzione però che non sono presenti gli accessori, neppure il case impermeabile (che dovrete acquistare a parte).
Consiglio anche le classiche SJCAM e DBPOWER o QUMOX per chi non vuol spendere cifre astronomiche e si accontenta di una discreta qualità. A differenza di Xiaomi Yi Camera e delle GoPro, le SJCAM, DBPOWER e QUMOX vengono spesso vendute con moltissimi accessori. Infine una menzione d’onore per le varie GoPro. Da poco disponibile la versione base. Al prezzo aggiornato mi sento di consigliare anche la HERO Session, formato perfetto per chi svolge attività estreme e ha poco spazio per la action cam. Infine per chi è un maniaco della qualità e della stabilizzazione c’è sempre il top di gamma HERO5.
Xiaomi Yi | Amazon | GearBest
Xiaomi Yi 4K | Amazon | GearBest
GoPro Hero 5
SJCAMDBPOWERQUMOX

Un e-book reader (nel dettaglio Kindle Voyage) | Photo: theverge.com

Un e-book reader (nel dettaglio Kindle Voyage)

4. TABLET / LETTORE E-BOOK. Con l’uscita del nuovo tablet di Amazon “Fire” direi che anche la categoria tablet è diventata appetibile anche per un regalo natalizio. A meno di 60 euro (€59,99 con offerte speciali, ossia pubblicità Amazon, che non è poi così esagerata, anzi si nota solo all’inizio) questo tablet diventa appetibile soprattutto per quelle persone che non si sono mai appassionate di questi prodotti a causa dell’elevato costo. Ottimo anche per i bambini, magari aggiungendoci una cover gommata. Per quanto riguarda il comparto tablet consiglio poi di virare vero Windows, dove a mio avviso hanno più senso esistere questo genere di prodotti. Qui potete dare un’occhiata ai modelli offerti da Amazon. Se invece la persona alla quale volete fare un regalo ama particolarmente leggere allora consiglio un e-book reader. Leggere su questi dispositivi stanca meno gli occhi (anzi, quasi nulla), la batteria dura di più e sono più leggeri e comodi da portare in borsa. Vi consiglio in particolare il Kindle classico o la versione Paperwhite (schermo ad alta risoluzione). Tuttavia mia sorella usa con grande soddisfazione l’e-book reader Kobo, che vanta anch’esso su una grande libreria a disposizione (Mondadori). Io ad oggi andrei assolutamente di Kobo Aura One che ha un display da quasi 8″!

Il power bank della Aukey a forma di rossetto

Il power bank della Aukey a forma di rossetto

5. POWER BANK. Al giorno d’oggi la corrente non basta mai, specie quando ci troviamo fuori fino a tarda sera e il nostro povero smartphone non regge la carica. Fortunatamente al girono d’oggi esistono degli oggettini che ci permettono di portare con noi una carica di emergenza. A chi basta una piccola carica giusto per arrivare a casa in caso di emergenza e preferisce avere un power bank piccolo da tenere in tasca, consiglio l’Anker PowerCore mini+, l’Onite da 5600mAh o l’ottimo e famoso Aukey 5000mAh a forma di rossetto. Per coloro che necessitano di maggiore capacità invece consiglio l’ottimo Anker PowerCore 13000, l’EasyAcc da 10000mAh oppure l’EasyAcc da 9000mAh che amo particolarmente grazie al cavetto integrato che non da’ alcun fastidio una colta riposto nella serpentina. Se invece siete degli escursionisti oppure semplicemente volete fare un figurone questo power bank è quello che fa per voi. Infine ci sono le bestie (talvolta esagerate a meno che non siate in tanti a dover ricaricare i dispositivi oppure ci dobbiate attaccare un pc) da 20000mAh, come la Anker PowerCore 20100.
Vi consiglio la nostra guida dedicata: I migliori Power Bank per ogni esigenza.

Infine ci sono loro, gli smartphone. Però in questo caso vi consiglio l’articolo dedicato: I migliori smartphone, per fascia di prezzo, da regalare a Natale!

 Articolo in aggiornamento con altre idee… 

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Commenti

I più letti del mese

To Top