Infografiche

Fotografia: dalla prima macchina ad Instagram [INFOGRAFICA]

1 minuto

In molti per anni si sono chiesti se la fotografia è morta o è sul punto di esserlo

Con gli smartphone il mondo della fotografia sta vivendo una sorta di “rinascimento”. Sì, perché negli ultimi anni per molti la fotografia è stata considerata morta. Con l’avvento del digitale le pellicole sono andate via via scomparendo e, soprattutto tra i giovani, la passione della fotografia era scomparsa in favore dei video, più semplici da effettuare e più “interattivi”.

Con l’arrivo degli smartphone di ultima generazione, però, c’è stata un’inversione di tendenza. La fotografia è ritornata “come un tempo”. No, le pellicole non sono tornate, ma è tornata quella voglia di fotografare “per passione” o semplicemente “per mostrare ad amici”.

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

Sia chiaro, agli occhi di un professionista questo articolo sembra stupido. Ma qui non si parla di fotografia come professione ma di semplice “fotografia consumer”, ossia quella di tutti i giorni. Fotografie semplici ma che alla fine grazie a nuove applicazioni come Instagram vengono “trasformate” così come si faceva un tempo con i filtri colorati.

[ad]

Di questo si parla nell’infografica qui sotto, effettuata da Overgram. Infografica molto particolare questa di oggi, che unisce dati a spettacolari “immagini in movimento” per rendere il tutto più “interattivo” e bello da leggere.

Voi cosa ne pensate della “fotografia del nuovo millennio”?

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Basta un LIKE su Facebook per supportare Stintup.
Siamo anche su TelegramInstagram, Periscope e YouTube.
Commenti

I più letti del mese

To Top