Speciale Salone di Ginevra

Ferrari GTC4Lusso: l’integrale del cavallino debutta a Ginevra

Ferrari presenta un’integrale tutta nuova con il poderoso V12 portato a quasi 700CV: ecco a voi la Gran Turismo secondo il cavallino

1 minuto

Ferrari GTC4Lusso (un nome più complicato da scrivere o pronunciare sarebbe stato difficile da trovare) è l’evoluzione della FF, che è stata la prima auto a trazione integrale prodotta in Ferrari.

GTC perché una Gran Turismo, 4 perché è una quattro porte ed ha una trazione integrale con tutte e quattro le ruote sterzanti, Lusso perché coniuga sport e comfort.

Segui Stintup Motorsport anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

Il motore è il fantastico V12 6.262cc prodotto ovviamente a Maranello e portato per l’occasione a ben 690 CV a 8’000 giri al minuto. La coppia massima è di ben 697 Nm e gran parte (l’80% circa) sono disponibili dai 1’750 giri.

Da record anche il rapporto peso/potenza per questa categoria: 2,6 kg/CV.

Grazie a questi dati la Ferrari GTC4Lusso raggiunge i 335 Km/h e accelera da 0 a 100 Km/h in 3,4 secondi.

Come anticipato poco sopra, sebbene anche la FF avesse la trazione integrale, qui le novità sono molte. Ferrari GTC4Lusso ha infatti quattro ruote motrici e soprattutto sterzanti. Il sistema è stato brevettato da Ferrari con la denominazione 4RM-S.

L’accostamento lusso-sport tipico delle Gran Turismo si fa evidente anche guardando le dotazioni tecniche: presente infatti l’E-Diff, ossia il differenziale a controllo elettronico, insieme al SCM-E, le sospensioni a smorzamento controllato di ultima generazione, che saranno ingrato di rendere confortevole qualsiasi superficie.

Frontale

Frontale

Posteriore

Posteriore

Plancia

Plancia

Sedili

Sedili

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Basta un LIKE su Facebook per supportare Stintup.
Siamo anche su TelegramInstagram, Periscope e YouTube.
Commenti

I più letti del mese

To Top