Inside

Effetti Coronavirus: su Amazon boom di vendite per Amuchina e alimentari

coronavirus amuchina

Il coronavirus e i primi effetti sull’Italia: alimentari e Amuchina vanno a ruba su Amazon, con quest’ultima che ha toccato i 200 euro.

Foto: Repubblica.it

In Italia ormai possiamo dire che gli effetti del coronavirus sono più mediatici che altro, con moltissime persone che si sono riversate in poche ore nei supermercati e farmacie ad acquistare alimentari e Amuchina.

Gli effetti sono arrivati ovviamente anche su Amazon, che permette ovviamente di tracciare meglio gli ordinativi e l’andamento dei prezzi nel tempo grazie anche a dei servizi esterni.

Aggiornamento 24/2/20 ore 18:

  1. Amazon ha sospeso il servizio Prime Now: “a causa delle richieste, le fasce di consegna sono temporaneamente chiuse“.
  2. Esselunga ha dovuto sospendere le consegne per troppa richiesta nella giornata di oggi.
Schermata 2020 02 24 alle 18.55.10

Articoli dedicati:

  1. Coronavirus situazione: aziende e negozi chiusi, eventi e voli cancellati
  2. GDC a rischio per il coronavirus: PlayStation, Facebook e Kojima si ritirano
  3. Coronavirus COVID19: per la maggior parte dei casi è come l’influenza
  4. Il coronavirus fa volare in borsa le società che lavorano al vaccino
  5. MWC 2020 Barcellona cancellato per il Coronavirus: ora è ufficiale
  6. F1 GP Cina rinviato a causa dell’epidemia del Coronavirus

Ne è un caso emblematico il prezzo dell’Amuchina che è vergognosamente salito fino a toccare i 200 euro nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 febbraio.

coronavirus amuchina

Non solo Amuchina però, visto che il coronavirus sta avendo effetti incredibili anche per quanto riguarda gli alimentari.

I negozi di Lombardia e Veneto sono già oggi deserti, con interi scaffali, di beni primari e non, completamente vuoti, come fossimo in stato di guerra.

Ecco quindi che Amazon arriva in soccorso, proprio con il settore alimentari e non solo:

Schermata 2020 02 24 alle 16.48.14

E’ chiaro che il panico e la paura per un possibile futuro contagio di massa è sempre più palpabile, perché stante così le cose non ha molto senso questa corsa ai centri commerciali o addirittura agli ecommerce che, come abbiamo visto, propongono prodotti a prezzi decisamente più elevati di quelli presenti negli ipermercati.

Altri articoli su Stintup.com/Inside

Commenti

I più letti del mese

To Top