Mash

Una donna giapponese di 81 anni pubblica la sua prima app per iOS

Si chiama Masako Wakamiya ed è una donna giapponese di 81 anni. E’ diventata famosa per aver pubblicato la sua prima app, nonostante abbia cominciato ad affacciarsi alla tecnologia solo all’età di 60 anni.

Dopo 43 anni di lavoro in banca, Masako Wakamiya è andata in pensione ed ha deciso di scoprire il vasto mondo della tecnologia, dapprima con i computer, 21 anni fa, e poi aprendo un suo blog personale in lingua giapponese e inglese. In questo blog Masako pubblicava in origine i video dei suoi viaggi, passando poi alle lezioni di “come utilizzare Excel per fare dell’arte”.

Oggi Masako si occupa dello sviluppo di applicazioni, per ora su piattaforma iOS. L’idea di fondo della sua app è quella di onorare la tradizione secolare dell’Hinamatsuri. Si tratta della “festa delle bambole” o “festa della bambine” e la sua applicazione insegnerebbe a posizionare correttamente le bambole in occasione di tale ricorrenza.

L’applicazione si chiama hinadan ed è disponibile, per ora, solo per iOS e solo in lingua giapponese.

Fonte: HDblog





I nostri social e alcune offerte da non perdere
SocialCanale Telegram
InstagramOfferte
TwitterNotizie
FacebookGruppo ufficiale
Per supportare il nostro lavoro basta un click :)
La mia attrezzatura: cosa uso per gestire questo blog
Iscriviti o Prova Gratis Amazon Prime
Clicca qui per acquistare qualunque cosa su Amazon e supportarci gratuitamente
Offerte attiveCodice promo
5€ gratis attivando N26 francesp7610
22€ gratis attivando Revolut Link
20€ gratis attivando Vivid Link
10€ di credito gratis su Bitpanda Link
20€ Buoni Amazon attivando HYPE NEXT SUPER
25€ gratis attivando HYPE PREMIUM PREMIUM25
5€ gratis registrandoti a Satispay: AndroidiOS STINTUPSATIS
5€ di credito gratis con ho-mobile Link
34€ di credito gratis su AirBnb Link
Buoni Amazon Gratis, Offerte e altro da non perdere
Buoni Amazon gratis: come ottenerli
Amazon Prime Student: 90 giorni gratis
Offerte di Booking.com
20 consigli per viaggiare spendendo poco
Commenti

I più letti del mese

To Top