MotorSport

Dakar 2015, oggi si parte da Buenos Aires: come e dove seguire il rally raid (TV, internet, app)

2 minuti

E’ tutto pronto per il rally raid più seguito e amato: la Dakar!

PER LA DAKAR 2016 CLICCA QUI

9000 chilometri tra terra e sabbia, tredici tappe, tre paesi (Argentina, Bolivia, Cile), 4 categorie (moto, quad, auto e camion), 427 iscritti: sono questi i numeri della 37^ edizione del rally raid più famoso al mondo, la mitica Dakar.

Partenza e arrivo a Buenos Aires. La prima tappa va da Buenos Aires a Villas Carlo Paz: 663 chilometri di trasferimento e 175 di prova cronometrata (170 per le auto).

Segui Stintup Motorsport anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

parcours_carte

Dakar 2015: 1^ tappa

Tappe Marathon. E’ un gran ritorno questo, dato che era dal 2005 che non le si vedeva. Si tratta di frazioni affrontate nell’arco di due giorni, durante le quali i piloti non possono contare sull’assistenza della relativa squadra. Ovviamente l’aiuto tra compagni e “rivali” (parola che alla Dakar in realtà non esiste) è sempre lecito.

Giorno di pausa, ad Iquique (Cile). Sarà il 10 gennaio per le moto e i quad, il 12  gennaio per le auto e i camion.

Da segnalare infine il gran ritorno della Peugeot in vesti ufficiali: l’auto sarà una 2008 DKR (trazione anteriore), i piloti sono tre e aiutano a capire l’impegno preso dalla casa francese per questa Dakar. Parliamo infatti di Stephane Peterhansel, Carlos Sainz e Cyril Despres. I diretti rivali saranno ovviamente le Mini di Nani Roma e Nasser Al-Attiyah.

Un grande ritorno...

Un grande ritorno…

Assente tra le moto Despres (che correrà, come detto sopra, con la Peugeot). La battaglia sarà dunque tra Marc Coma, Jordi Viladoms, Sam Sunderland, David Casteau, Ruben Faria, Joan Barreda, Helder Rodrigues, Paulo Goncalves e Jeremias Israel. Da citare il nostro Alessandro Botturi, quest’anno in sella ad una Yamaha, in cerca di un risultato convincente dopo le sfortunate edizione passate.

Dove seguire la Dakar

La Dakar 2015 non sarà purtroppo trasmessa su nessun canale televisivo in chiaro per questo 2015. Dico purtroppo perché ci eravamo abituati troppo bene con SportItalia e Dinamica Channel (lo scorso anno se non erro).

Quest’anno potremo dunque seguirla su Eurosport. Chi non ha Sky o Mediaset Premium può seguire la corsa su Eurosport Player. Al costo di 5.99€ non vi perderete un attimo del rally raid. Vi basta un PC, una console o una TV con l’app dedicata o ancora uno smartphone o tablet.

Potete poi seguire la corsa sull’applicazione ufficiale grazie ai LiveTiming (la trovate su AppStore e PlayStore).

Infine potete ovviamente tenervi aggiornati qui su Stint Up nella sezione MotorSport.

N.B. Se ci saranno tv straniere che trasmetteranno la gara online provvederemo a farvi avere il link della trasmissione. Ovviamente per poter vedere le trasmissioni dovrete abitare nel luogo della stessa (es. TV France o la BBC bloccano l’accesso per i non residenti nel territorio, rispettivamente, francese o inglese). Esistono dei metodi per guardare comunque queste trasmissioni dall’Italia, ma non essendo legali non possiamo dirvi di più. L’unico consiglio (legale) che possiamo darvi è di installare “Hola Unblocker” per Google Chrome. Se volete saperne di più fate una ricerca qui su Stint Up.

Buona Dakar a tutti!

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Basta un LIKE su Facebook per supportare Stintup.
Siamo anche su TelegramInstagram, Periscope e YouTube.
Commenti

I più letti del mese

To Top