Mash

Coronavirus, Amazon estende il tempo per il reso fino al 31 maggio

amazon reso

Amazon ha deciso di estendere il periodo di reso fino al 31 maggio 2020 per tutti gli ordini consegnati dal 1 febbraio 2020 in poi.

Amazon ha deciso di venire incontro a tutti i clienti in questo momento difficile estendendo il periodo massimo in cui effettuare il reso.

Tutto il mondo è alle prese con la pandemia di coronavirus e ormai tutti i governi stanno costringendo la popolazione a misure drastiche.

Effettuare un reso in questo momento sarebbe decisamente difficile per chiunque e non farebbe altro che complicare la situazione trasporti.

Senza contare che la stessa Amazon ha ridotto di molto la forza lavoro dedicata ai resi in questo momento.

Amazon ha quindi deciso di aumentare il periodo massimo per il reso e portarlo al 31 maggio. Si tratta di ben 4 mesi dopo la consegna del pacco.

Questo vale per tutti gli ordini consegnati dal 1 febbraio 2020.

Commenti

I più letti del mese

To Top