Inside

Coronavirus, Amazon limita gli ordini: priorità agli articoli essenziali

Amazon Prime

Amazon ha deciso di limitare gli ordini in Italia e Francia ai soli articoli essenziali, in modo da snellire e velocizzarne le consegne.

Amazon ha deciso di limitare gli ordini per quanto riguarda il sito italiano e francese: da ora molti articoli ritenuti non essenziali non saranno disponibili all’acquisto.

Un portavoce di Amazon ha chiarito che è stata presa questa misura perché negli ultimi giorni c’è stata un’impennata negli ordini.

Inoltre l’azienda sta cercando di rispettare le misure di sicurezza imposte dal governo italiano e francese per contenere l’epidemia di coronavirus.

Interromperemo temporaneamente gli ordini su alcuni prodotti non essenziali su Amazon.it e Amazon.fr. Ciò consente ai collaboratori del centro logistico di concentrarsi sulla ricezione e sulla spedizione dei prodotti di cui i clienti hanno più bisogno in questo momento.Amazon

I prodotti considerati come essenziali da Amazon sono:

  • prodotti per bambini e neonati
  • articoli sanitari e per la casa
  • bellezza e cura personale
  • drogheria
  • forniture industriali, scientifiche
  • prodotti per animali domestici

Amazon ha chiarito che i clienti possono continuare ad acquistare i prodotti da venditori di terze parti (non spediti e non venduti da Amazon) ma che la spedizione potrà subire rallentamenti.

L’annuncio di questa sera segue quello di martedì scorso, riguardante il blocco delle merci in arrivo nei magazzini Amazon per quanto riguarda i beni non essenziali.

Con effetto immediato, Amazon smetterà di ricevere ordini FBA (evasione da Amazon) da parte di clienti su prodotti non essenziali sul suo sito in Italia (Amazon.it) e Francia (Amazon.fr), in modo che i dipendenti Amazon possano concentrarsi sull’adempimento e la consegna degli ordini di cui i consumatori hanno più bisogno in questo momento.Amazon.com, messaggio inviato ai venditori cinesi attraverso WeChat

Attualmente sul sito Amazon.it compaiono i messaggi di avviso:

amazon ordini

Tuttavia facendo una prova di acquisto non si riceve alcun messaggio riguardante la non disponibilità o il ritardo nell’invio di prodotti non essenziali:

amazon ordini

Le FAQ Amazon sugli ordini: aggiornamento al 1 aprile

Posso effettuare un ordine? Amazon consegnerà il pacco? Sì, al momento le attività di Amazon proseguono. Tuttavia i tempi di consegna potrebbero essere più lunghi del solito.

Amazon inoltre si raccomanda di “Non utilizzare indirizzi di consegna relativi a edifici che potrebbero risultare chiusi a causa dei provvedimenti vigenti (ad esempio scuole)”.

Il servizio relativo ai resi è attivo? Si.

È sicuro ricevere un pacco da un’area dove sono presenti casi di COVID-19? Sì. “L’OMS ha dichiarato che la probabilità che una persona infetta contamini le merci è bassa e che anche il rischio di contrarre il nuovo virus da un pacco che è stato esposto a condizioni e temperature diverse è basso”.

È possibile ridurre il contatto con il corriere quando consegna il mio pacco? Sì. Abbiamo chiesto ai corrieri di ridurre al minimo il contatto con i clienti, ad esempio lasciando i pacchi vicino alla porta e facendo un passo indietro.

Amazon inoltre assicura che “Se non puoi rispondere alla porta, puoi anche scegliere un posto sicuro dove il corriere può lasciare il tuo pacco. Potrai impostare le tue preferenze di consegna durante il processo di acquisto nella pagina “Riepilogo ordine”, cliccando su “Aggiungi le istruzioni per la consegna” e selezionando, tra le opzioni disponibili, un posto sicuro per la consegna”.

I punti di ritiro sono disponibili per le consegne? “Sì, i Locker e i punti di ritiro Amazon restano disponibili come opzioni di ritiro per i nostri clienti. Non possiamo tuttavia escludere che vengano pubblicati, anche senza o con scarso preavviso, nuovi provvedimenti che rendano inaccessibili i punti di ritiro o luoghi dove si trovano i Locker.

Amazon sta continuando a consegnare prodotti voluminosi e ingombranti? Sì, Amazon sta continuando a consegnare prodotti voluminosi e ingombranti.

Tuttavia sottolinea anche che “abbiamo temporaneamente sospeso le consegne all’interno delle abitazioni. Sarà tua responsabilità trasportare il pacco all’interno della tua abitazione”.

Fonte: Amazon.itReuters

Commenti

I più letti del mese

To Top