Turismo

Come ottenere il passaporto | Rilascio, costi e tempi previsti

come ottenere il passaporto

L’estate si avvicina, i viaggi di conseguenza e in molti si preparano ad uscire dai confini nazionali. Da quando c’è l’Unione Europa siamo abituati a viaggiare senza dover per forza mostrare il passaporto, risparmiando un bel po’ di soldi. Tuttavia essere europei non basta per entrare in molti altri Stati che ovviamente non accettano la semplice carta d’identità come documento valido per l’espatrio.

Come sapere quali documenti sono richiesti per entrare in un specifico Paese

La domanda da un milione di Euro. Come faccio a sapere di quali documenti ho bisogno per entrare in un determinato Paese del mondo? La risposta potrebbe essere complicata ma grazie ad un sito creato dalla Farnesina è tutto molto semplice.

Vi basta andare su ViaggiareSicuri.it, selezionare un Paese dalla lista (ci sono tutti) e andare su “Informazioni generali”.

come ottenere il passaporto

Come potete vedere nell’immagine sopra, abbiamo vari tab. Su “Ultim’ora” ci sono tutte le breaking news molto importanti riguardanti la sicurezza, come cataclismi o attentati. Anche i tab “Sicurezza” e “Situazione sanitaria” sono molto importanti perché ci permettono di informarci con precisione su due aspetti da tenere in considerazione prima di arrivare a destinazione.

“Informazioni generali” è però il tab che interessa a noi: qui troviamo, oltre ad altre info, tutto ciò che serve per entrare nel Paese. Nel caso specifico degli USA leggeremo che il solo Passaporto non basta, ma serve anche il visto d’ingresso (Visa Waiver Program).

Come ottenere il Passaporto

N.B. Questo articolo nel frattempo potrebbe essere superato o i moduli e i documenti necessari potrebbero essere stati rinnovati. Vi consiglio sempre di leggere qui, nel sito ufficiale della Polizia di Stato Italiana.

Una volta letto che per accedere al Paese di nostro interesse serve per forza il Passaporto, l’unica cosa che possiamo fare è ovviamente richiederlo. Ma come si fa e dove soprattutto? E’ tutto molto semplice.

Dal 2010 il Passaporto è elettronico (attenzione al fatto che rimane cartaceo, ma in copertina è presente un chip).

Per richiederlo basta andare all’indirizzo www.passaportonline.poliziadistato.it. Questo passaggio è necessario ma è anche una comodità. Possiamo infatti prenotare da questo portale il giorno in cui andremo a presentare la documentazione, inclusa data e ora, risparmiandoci code e tempo perso.

La domanda di rilascio può essere presentata presso:
– la Questura
– l’ufficio passaporti del commissariato di Pubblica Sicurezza
– la stazione dei Carabinieri (per le impronte digitali, se previste, il cittadino si dovrà recare presso la questura o commissariato anche in tempi differiti)

Per ottenere il passaporto dovrete presentare la seguente documentazione:

Modulo stampato per la richiesta passaporto (in caso di minorenni utilizzate questo).
Documento di riconoscimento valido (più una fotocopia dello stesso).
– 2 foto formato tessera identiche e recenti. Attenzione che se presentate un documento (es. carta d’identità) fatto da oltre 6 mesi e la foto tessera presente è la stessa che andrete a presentare per il passaporto potrebbero esserci dei problemi (questo dipende anche da chi vi trovate di fronte).
– Ricevuta del pagamento a mezzo c/c di €42,50 per il passaporto ordinario [versamento ad effettuare esclusivamente mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro. Causale: "importo per il rilascio del passaporto elettronico”. Vi consigliamo di utilizzare i bollettini pre-compilati distribuiti dagli uffici postali].
Contrassegno amministrativo da € 73,50 (da richiedere in una rivendita di valori bollati o tabaccaio).

Costi

Innanzitutto va detto che il Passaporto ha una validità di 10 anni. La nota positiva è che non è più presente il costo per il rinnovo annuale.

I costi in linea generale, oltre a quelli per produrre i documenti (stampa e foto tessere), sono:
– ricevuta pari a €42,50
– contrassegno amministrativo da €73,50

Dunque il costo totale è pari a €116.

Tempi di rilascio

Personalmente ho notato che nel mio comune (città con 250.000 abitati circa) l’attesa era di circa un mese per la prenotazione allo sportello attraverso il sito web. Inoltre c’era un attesa di almeno due settimane per l’invio del Passaporto a domicilio. Tutto questo in un periodo non turistico (mese di gennaio).

Dunque fate bene i vostri conti e preparatevi con largo anticipo.

Se devo partire entro poco tempo e sono terminati gli slot liberi per prenotarsi?

Niente paura. Chiamate la vostra Questura e fate presente la situazione.

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Commenti

I più letti del mese

To Top