Motori

CIR Rally San Martino: la vittoria passa a Scandola

1 minuto

La CSAI ha deciso di annullare l’ultima PS (10) assegnando così la vittoria a Umberto Scandola

Come ben sapete, l’ultimo appuntamento del CIR è stato molto tribolato. La 32^ edizione del rally San Martino di Castrozza e Primiero ha infatti visto prima il ritiro forzato da parte di Gamba poi quello di Scandola. Entrambi gli episodi sono stati conseguenze degli atti di vandalismo. Questa volta, però, è arrivato un segnale forte da parte della Commissione Sportiva Automobilistica Italiana.

Il Comitato Esecutivo, riunitosi oggi a Roma, ha deciso, in seguito alla gravità dei fatti accaduti, di “eliminare” dalla classifica l’ultima prova speciale, ossia quella in cui Umberto Scandola ha forato entrambe le ruote anteriori. La gara si è quindi conclusa ufficialmente al CO (controllo orario) numero 11.

Segui Stintup Motorsport anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

Così la vittoria passa (o torna, a seconda dei punti di vista) ad Umberto Scandola. Così la classifica del campionato italiano rally si riapre e le speranze di Scandola riaffiorano.

Finalmente, insomma, l’aci e la csai si sono mosse nella direzione giusta. Questo è infatti un segnale forte per combattere questi vandali che cercano di sabotare le gare e invertire risultati. Speriamo, infine, che questi episodi non si ripetano più; anche perchè nonostante la Vittoria venga assegnata a Scandola, egli non ha potuto gioire della sua prima vittoria e festeggiarla adeguatamente come si sarebbe meritato.

Ora tocca a Matteo Gamba. L’altro pilota vittima di questa gara. La sua vettura infatti non è potuta partire la mattina del secondo giorno, dopo che qualcuno ha tagliato i cavi della centralina del suo motore. Ricordiamo il grande gesto del suo avversario (in corsa), Alessandro Perico, che ha scritto una lettera alla csai in cui ha voluto dare la vittoria della gara e del campionato (indipendenti) a Matteo Gamba (che l’aveva praticamente vinto, se non fosse stato per quel gesto di vandalismo). La csai intanto sta esaminando i fatti e le prove a sua disposizione. Vi terremo aggiornati.

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Basta un LIKE su Facebook per supportare Stintup.
Siamo anche su TelegramInstagram, Periscope e YouTube.
Commenti

I più letti del mese

To Top