Mash

Cartucce Ricaricabili per Epson: tutto ciò che devi sapere prima di acquistarle

epson et 2550

Le cartucce ricaricabili per stampanti sono l’ideale per risparmiare denaro, ma molti credono che facciano male alla stampante, sarà vero?

Photo: CNET

Tutti sappiamo molto bene quanto siano costose le cartucce originali delle stampanti. Ma sappiamo anche che il costo di queste cartucce non è l’inchiostro in sé, bensì tutto ciò che c’è dietro, ossia il costo della plastica, il chip, la spedizione, ecc. Vediamo quindi perché potrebbe essere conveniente l’utilizzo di cartucce ricaricabili.

Partiamo dal principio.

Che cosa sono le cartucce ricaricabili?

Le cartucce ricaricabili sono semplicemente le nostre cartucce originali della stampante. Soltanto che invece di gettarle nell’immondizia, possiamo riciclarle facilmente, evitando sprechi e sopratutto risparmiando parecchi soldi.

Praticamente una volta terminate le cartucce, potremo ricaricarle come, ad esempio, queste cartucce ricaricabili Epson.

Perché dovrei utilizzare le cartucce ricaricabili?

La risposta è semplice e scontata: per risparmiare. Utilizzando un kit di ricarica come questo qui, si possono risparmiare centinaia di euro all’anno (ovviamente mi riferisco alla situazione in cui vengono stampati migliaia di documenti ogni anno, cosa normalissima in qualsiasi ufficio).

Vi faccio un semplice esempio prendendo come riferimento la mia stampante Epson casalinga:
– 4 cartucce originali Epson mi verrebbero a costare la bellezza di 33,43 Euro.. e sono solo 15 ml! (in offerta su Amazon, tra l’altro)
– 4 cartucce ricaricabili con 400ml di inchiostro compreso mi verrebbero invece a costare 25,90 Euro (prezzo base che trovate qui)

Insomma, non c’è davvero confronto!

Dove posso trovare cartucce ricaricabili per la mia stampante?

Il problema è sempre quello: va bene risparmiare, ma la qualità, specie quando si stampa qualcosa di importante, è essenziale!

Se cercate un compromesso tra basso prezzo ma ottima qualità, allora vi consiglio di dare un’occhiata al sito web di Stampa Continua.

Come avrete potuto notare nell’esempio precedente, i prezzi sono davvero imbattibili: con un kit del genere da soli 25,90 Euro potrete stampare davvero moltissimi documenti (d’altronde stiamo parlando di 400 ml contro i 15 ml delle cartucce originali).

Cartucce Ricaricabili

Le cartucce ricaricabili sono sicure oppure rovinano la stampante?

La domanda fatidica… per mia esperienza diretta (anni di stampe con cartucce non originali e ricaricabili) non ho notato alcuna stampa di qualità inferiore rispetto alle cartucce originali. Anzi, devo dire che rispetto alle originali, con le ricaricabili ho notato una durata maggiore (ossia più stampe a parità di cartuccia).

Non mi sento di dire che le cartucce ricaricabili rovinino la stampante. Ripeto che dopo anni di stampe la mia stampante (per altro basica, una semplice Epson XP 302) non ha mai avuto alcun problema.

E per quanto riguarda la garanzia della stampante?

Dipende molto dalla marca… per quanto riguarda Epson la garanzia decade solamente se manomettete la vostra stampante, e non mi sembra questo il caso!

*Articolo contenente sponsorizzazioni





I nostri social e alcune offerte da non perdere
SocialCanale Telegram
InstagramOfferte
TwitterNotizie
FacebookGruppo ufficiale
Per supportare il nostro lavoro basta un click :)
La mia attrezzatura: cosa uso per gestire questo blog
Iscriviti o Prova Gratis Amazon Prime
Clicca qui per acquistare qualunque cosa su Amazon e supportarci gratuitamente
Offerte attiveCodice promo
5€ gratis attivando N26 francesp7610
25€ gratis attivando Revolut Link
20€ gratis attivando Vivid Link
10€ di credito gratis su Bitpanda Link
20€ Buoni Amazon attivando HYPE NEXT SUPER
25€ gratis attivando HYPE PREMIUM PREMIUM25
5€ gratis registrandoti a Satispay: AndroidiOS STINTUPSATIS
5€ di credito gratis con ho-mobile Link
34€ di credito gratis su AirBnb Link
Buoni Amazon Gratis, Offerte e altro da non perdere
Buoni Amazon gratis: come ottenerli
Amazon Prime Student: 90 giorni gratis
Offerte di Booking.com
20 consigli per viaggiare spendendo poco
Commenti

I più letti del mese

To Top