Reportage Fotografici

Auto e Moto d’Epoca 2016: la nostra anteprima fotografica

By Greta Cavedon

L’anteprima Stintup direttamente dal giorno di “Preview” di Auto e Moto d’Epoca, la fiera di auto e moto storiche a Padova

By Greta Cavedon

Come ogni anno ottobre è il mese di Auto e Moto d’Epoca, il più importante evento fieristico di tutta Europa. Padova si riempie di motori, a due e quattro ruote, oltre a decine di migliaia di appassionati provenienti da tutto il mondo per vedere (e pochi fortunati anche comprare) qualche rarità introvabile altrove.

Auto e Moto d’Epoca, noi di Padova possiamo dirlo, l’abbiamo vista crescere, soprattutto negli ultimi anni. Devo dire che in quest’ultima edizione l’organizzazione ha fatto passi da gigante per quanto riguarda l’esposizione dei veicoli e la presenza degli stessi. I padiglioni fieristici sono praticamente tutti al completo, oltre alle numerose aree esterne. Inoltre le auto quest’anno sono state disposte molto bene e si riescono a visionare decisamente meglio delle passate edizioni.

Grandissimo salto in avanti anche per quanto riguarda l’esposizione delle due ruote, con oltre 500 modelli storici, molti dei quali introvabili altrove dato che si parla di mezzi che hanno “vissuto” le epoche delle due guerre mondiali. Ci sono però anche quelle più recenti, tra cui le mitiche 500 due tempi.

Per quanto riguarda il settore auto d’epoca c’è di tutto e di più. Se i padiglioni dedicati ai privati espositori e venditori ne fanno ancora (per fortuna) da padrone, bisogna dire che la presenza delle case automobilistiche ufficiali è sempre maggiore (anche se non ha portato via spazio ai privati).

Se resterete senza fiato dopo aver visionato le tre Porsche vincitrici del concorso restauro, ben in mostra nel padiglione Porsche ufficiale, allora preparatevi di vedere il padiglione Mercedes-Benz. Quest’ultimo è a dir poco stupendo, non solo per le vetture portate in fiera (tra le quali l’ultima F1 W07 Hybrid di Nico Rosberg e la GT3 AMG del campionato turismo) ma soprattutto per la cura dello stand, ai livelli degli eventi fieristici internazionali più importanti.

Mi aspettavo di meglio invece per quanto riguarda il padiglione Volkswagen dedicato ai 40 anni della serie GTI, non tanto per la presenza delle vetture, bensì perché si fa fatica a notarlo, specie se inserito a fianco di quello Mercedes-Benz.

Penso che per un’infarinatura generale questo basti, anche perché non vorrei rovinarli la sorpresa nel caso voleste venire a Padova i prossimi giorni. Vi ricordiamo infatti che la fiera è aperta da Venerdì (domani) a Domenica prossima. Secondo me Auto e Moto d’Epoca ha bisogno di due giorni per essere visionata con calma e per bene, ma anche in una giornata completa potete gustarvi per bene l’occhio. Nel frattempo vi lascio qualche scatto in anteprima effettuato nella giornata odierna durante la nostra visita. Seguiteci nei prossimi giorni per altre foto relative a questi e altri padiglioni.

Fotografie a cura di Greta Cavedon (Squerz.com) 





I nostri social e alcune offerte da non perdere
SocialCanale Telegram
InstagramOfferte
TwitterNotizie
FacebookGruppo ufficiale
Per supportare il nostro lavoro basta un click :)
La mia attrezzatura: cosa uso per gestire questo blog
Iscriviti o Prova Gratis Amazon Prime
Clicca qui per acquistare qualunque cosa su Amazon e supportarci gratuitamente
Offerte attiveCodice promo
5€ gratis attivando N26 francesp7610
25€ gratis attivando Revolut Link
20€ gratis attivando Vivid Link
10€ di credito gratis su Bitpanda Link
20€ Buoni Amazon attivando HYPE NEXT SUPER
25€ gratis attivando HYPE PREMIUM PREMIUM25
5€ gratis registrandoti a Satispay: AndroidiOS STINTUPSATIS
5€ di credito gratis con ho-mobile Link
34€ di credito gratis su AirBnb Link
Buoni Amazon Gratis, Offerte e altro da non perdere
Buoni Amazon gratis: come ottenerli
Amazon Prime Student: 90 giorni gratis
Offerte di Booking.com
20 consigli per viaggiare spendendo poco
Commenti

I più letti del mese

To Top