Tecnologia

Apple presenta ufficialmente iPhone 5C e 5S

Apple iPhone 5s 2

Dopo i rumors degli ultimi mesi sono finalmente arrivati i due smartphone provenienti da Cupertino

Apple come ormai suo solito ha presentato iPhone 5S e 5C questo 10 settembre. In molti ormai attendevano i due device. Le novità non sono da “WOW”, sarà che ormai con le “soffiate” si viene a sapere tutto prima, sarà che la tecnologia è arrivata in questo settore ad un punto limite, fatto sta che l’effetto sorpresa non c’è stato. E così è stato anche in borsa. Al Nasdaq il titolo Apple ha perso il 2,28% perdendo oltre 11 punti e chiudendo sotto i 495$ per azione, vedendo ormai sempre più in miraggio quei 500$ ad azione che fino a qualche tempo fa erano stati ampiamente superati. La voce di Carl Icahn questa volta non è bastata.


Apple_-_iPhone_5c copia

Ma cos’è mancato ad Apple nella presentazione di poche ore fa? Beh a dire il vero è mancato molto. Innanzitutto l’iPhone economico che tutti si attendevano non c’è stato. C’è invece un iPhone 5C che non è altro che un iPhone 5 rivisitato dove al posto della copertura in metallo troviamo quella in policarbonato. Che poi la Apple abbia ragione a sostenere che sia “un prezioso policarbonato” non lo metto in dubbio ma stiamo pur sempre parlando di plastica. E la plastica non è certo un materiale nobile tale da giustificare il prezzo a partire da 600$ (che sarà ovviamente maggiore in Italia), a maggior ragione se si pensa che si tratta di un telefono vecchio di un anno. Tutto ciò viene sottolineato dalla scomparsa dai listini di iPhone 5 sostituito appunto dal 5C. Rimane invece l’iPhone 4S a 429€. iPhone 5C sarà disponibile in rosso , giallo, verde, blu e bianco. Per il resto è identico all’iPhone 5: display da 4 pollici ( full sRGB ), fotocamera da 8MP posteriore, Facetime HD frontale da 1.9 mpx, connettività Bluetooth 4.0, processore A6 e LTE. Può essere inoltre acquistata separatamente la nuova custodia “bucherellata”.


Apple_-_iPhone_5s-2

Qualche novità arriva invece con il nuovo iPhone 5S. Esteticamente è praticamente identico al suo predecessore, mentre internamente troviamo alcuni cambiamenti. A partire dal nuovo processore A7 a 64-bit (è il primo cellulare a supportare questa architettura), supporto alle librerire OpenGL ES 3.0, un innovativo chip denominato “M7” (motion coprocessor) in grado di monitorare i dati in tempo reale, con l’aiuto di accelerometro, giroscopio e bussola. Inoltre iOS7 supporterà nativamente la nuova architettura a 64-bit. Della nuova batteria si sa davvero poco. Stando ai dati della casa si tirerebbe un sospiro di sollievo, ma ben sappiamo com’è poi la realtà. In ogni caso si parla di “10 ore in chimatata 3G, 40 ore in riproduzione musicale e 250 ore per lo stand-by”. Arriva anche una nuova fotocamera con la medesima apertura focale F2.2, ma un sensore maggiorato del 15%, autofocus migliorato, stabilizzatore automatico delle immagini, dual flash LED con mille variazioni di potenza e la “nuova modalità “burst” capace di cogliere 10 scatti al secondo”. Interessante inoltre la possibilità di girare video a 720p a 120fps. Parziale delusione invece per i “soli” 30fps a 1080p. Arriva anche l’atteso lettore di impronte. Si chiama Touch ID e si trova proprio sotto il tasto Home. Tasto che tra l’altro è stato ridisegnato per l’occorrenza. Il Touch ID è uno speciale sensore dallo spessore di 170 micro e risoluzione di 500 ppi. I prezzi dovrebbero essere pari a quelli di Iphone 5 al lancio (l’anno scorso).


Le altre “novità” sono l’annuncio dell’arrivo di iOS7 il 18 settembre e nella stessa data anche del servizio musicale (simile a Pandora) iTunes Radio. Interessante inoltre il fatto che verrà regalato una copia di iWork, iPhoto e iMovie a tutti coloro che acquisteranno un nuovo dispositivo della casa di Cupertino. Non si sa ancora se verranno resi disponibili anche per i vecchi utenti.

Come potete ben vedere dal sito Apple italiano, bisogna “Continuare ad immaginare”. Infatti iPhone 5S e 5C saranno disponibili non prima di dicembre in Italia. Dunque bisogna attendere ben 3 mesi prima di poterli acquistare. “Continua ad immaginare”, continuate, continuate, …





I nostri social e alcune offerte da non perdere
SocialCanale Telegram
InstagramOfferte
TwitterNotizie
FacebookGruppo ufficiale
Per supportare il nostro lavoro basta un click :)
La mia attrezzatura: cosa uso per gestire questo blog
Iscriviti o Prova Gratis Amazon Prime
Clicca qui per acquistare qualunque cosa su Amazon e supportarci gratuitamente
Offerte attiveCodice promo
5€ gratis attivando N26 francesp7610
25€ gratis attivando Revolut Link
20€ gratis attivando Vivid Link
10€ di credito gratis su Bitpanda Link
20€ Buoni Amazon attivando HYPE NEXT SUPER
25€ gratis attivando HYPE PREMIUM PREMIUM25
5€ gratis registrandoti a Satispay: AndroidiOS STINTUPSATIS
5€ di credito gratis con ho-mobile Link
34€ di credito gratis su AirBnb Link
Buoni Amazon Gratis, Offerte e altro da non perdere
Buoni Amazon gratis: come ottenerli
Amazon Prime Student: 90 giorni gratis
Offerte di Booking.com
20 consigli per viaggiare spendendo poco
Commenti

I più letti del mese

To Top