Tecnologia

Airtame 2 è la nuova soluzione di screen mirroring wireless avanzato

Airtame 2 è la nuova soluzione di screen mirroring wireless avanzata che permette di utilizzare il digital signage in modo semplice e rapido.

Airtame ha presentato da poco l’evoluzione del suo primo prodotto dedicato allo screen mirroring wireless, prevalentemente dedicato al mondo business: Airtame 2.

Airtame 2 grazie ad un hardware più evoluto permette non solo di proiettare lo schermo eliminando i cavi, come la prima versione, ma aggiunge anche la possibilità i servizi di digital signage e permette l’utilizzo di app, rendendo i display smart.

Airtime 2 collegato ad un display

Chi è Airtame

Nata tramite una campagna di crowdfunding nel 2014, grazie alla quale ha raccolto ben 1.3 milioni di dollari, Airtame ha sede a Copenhagen ed è cresciuta in questi quattro anni diventando una compagnia con oltre 90 persone provenienti da tutto il mondo.

L’azienda ha infatti altri uffici nel mondo: a New York e a San Francisco.

Airtame, secondo i dati dichiarati dall’azienda, ha consegnato ad oggi ben 100,000 dispositivi. Un traguardo notevole dato il focus principale dell’azienda (ossia il settore business).

Un esempio di utilizzo reale di Airtame 2

La missione di Airtame è di aiutare gli ambienti professionali ad utilizzare gli schermi meglio“.

Che cos’è il digital signage

Il digital signage è una forma di comunicazione di prossimità sul punto vendita o in spazi pubblici aperti o all’interno di edifici, anche nota in Italia come segnaletica digitale, videoposter o cartellonistica digitale, i cui contenuti vengono mostrati ai destinatari attraverso schermi elettronici o videoproiettori appositamente sistemati in luoghi pubblici. – Wikipedia

In poche parole: avete presente quegli schermi presenti in vari negozi o esercizi commerciali, dove vengono mostrate informazioni sui prodotti, sconti e altro? Ecco, proprio quelli.

Esempio pratico di digital signage

Sempre da Wikipedia:

Le peculiarità del digital signage sono sostanzialmente la possibilità di modificare i contenuti in maniera dinamica e l’obiettivo di far ricevere un messaggio in un luogo specifico in un tempo specifico.

Da questo è facile intuire il successo di Airtame e soprattutto il senso del futuro Airtame 2: è infatti possibile fare tutto questo in modo semplice e soprattutto wireless.

Le novità di Airtame 2

Airtame 2, connesso ad un display, effettua il mirroring di slides aziendali. Un classico esempio di utilizzo: la presentazione aziendale.

Componenti migliori (RAM quattro volte più potente, firmware più veloce, aggiornamenti del software più veloci e ready per aggiornamenti futuri).

Nuovo Chip WiFi (circa cinque volte più veloce del precedente; il raggio d’azione del WiFi è doppio rispetto al precedente modello).

Foro per il lucchetto di sicurezza Kensington.

LED che mostra lo stato del dispositivo, indicando se sta facendo un update, se è in standby o se è in stato di utilizzo.

Setup flessibile (supporto da parete magnetico incluso nella confezione, senza bisogno di fare buchi sul muro).

Airtame 2 fa un enorme passo avanti in termini di design e funzionalità. Se lo scopo principale del nostro primo prodotto era di liberarsi dei cavi, ora Airtame 2 darà la possibilità alle persone di usare gli schermi e proiettori a pieno potenziale negli ambienti professionali – creando migliore collaborazione. Dopo anni di sviluppo del prodotto e feedback degli utilizzatori, siamo felici di presentare Airtame 2, che non è solo estremamente facile da usare, ma migliorerà anche qualunque spazio di lavoro innovativo.Brian Kyed, CPO e cofondatore di Airtame

Fonte: comunicato stampa Airtame

Commenti

I più letti del mese

To Top