Internet

Le 5 migliori VPN gratuite e i 2 migliori plugin VPN per Chrome: BBC, Netflix e Hulu a “portata italiana”

Le VPN oggi hanno sempre più successo: privacy o…Netflix?

4 minuti

E va bene dai, abbiamo capito. Sarete, forse, l’1% voi che state leggendo questo articolo con l’ottica di avere più privacy durante la vostra navigazione online. Il restante, lo sappiamo, vuole gustarsi un po’ di sano Netflix, Hulu oppure vuole semplicemente staccare con quei programmi mediocri (per non andare sul volgare) della tv italiana e approdare sui canali inglesi, uno a caso: BBC, ma anche itv non scherza (giusto per citare una tv a caso che trasmette il Tourist Trophy). Vabbè ma “a voi che ve frega”, no? Siete qui per sapere come fare tutto ciò, per sentirvi in America o in UK anche quando state nella vostra stanzetta in mezzo ai monti o in un isola italica con la vostra (ehm, nostra) misera connessione adsl.

Su dai, non demoralizziamoci. Oggi esistono sistemi complessi, come le VPN, che ci permettono di fare tutto questo con maggiore semplicità. D’altronde viviamo in un mondo globalizzato, siamo tutti più vicini; o almeno è questo che ci vogliono far credere da quando siamo nati, o no? Perché non potrei guardarmi un bel film su Netflix o chicchessia oltreoceano anche dalla mia cara “italietta”? Ma soprattutto, perché dovrei pagare “infrizzy” (come dice quel geniaccio di un yotobi)?! Avanti quindi con le nostre amate, che diventeranno amatissime, VPN. Vi anticipo che NON sono in ordine di preferenza. Sono tutte (o quasi) senza limiti di banda e/o velocità. Le altre, specie quelle a tempo limitato, non le ho prese neanche in considerazione, nonostante siano discrete anch’esse.

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

Se invece stai cercando una VPN di qualità, senza pubblicità e senza rinunciare alla velocità della tua ADSL per visualizzare filmati in HD, giocare online ecc, allora ti consiglio di leggere la nostra recensione di IPVanish VPN.

TOP 5: VPN Gratuite

N.B. NON sono in ordine di preferenza

#PrivacyProtector. Nessun limite, né di traffico né di tempo. C’è la pubblicità, già, però è accettabile dai. (Esiste la versione Plus per chi vuole personalizzare la propria connessione verso uno specifico paese e soprattutto non sopporta la pubblicità).

#proXPN. L’ho aggiunto nonostante due limitazioni della versione gratuita: solo server americani (niente BBC) e limite dei 300Kb/s. Perché l’ho aggiunto? Perché se diamo un’occhiata alla velocità media di download della rete italica…beh il limite non è poi così “limitante”.

#CyberGhost. Molto molto molto buono. Anche la velocità, un po’ tutto a dire la verità. Non avrete problemi a caricare video in HD su Netflix, per esempio. Dopo 5 ore si scollegherà in automatico, però vi basterà un clic per ricollegarvi alla rete VPN. 57 server e 15 paesi nella versione free.

#HotspotShield. Vabbè dai questo lo conoscete come le vostre tasche. E’ il più utilizzato e il più famoso ad oggi. Ciò però come spesso accade non significa che sia il migliore. E infatti è così. Tanta pubblicità e solo accesso ai server USA. Senza contare nella versione Free vengono bloccati siti interessanti (vedi Hulu). Perché allora lo inserisco nella top5? Beh, tre cose: nessun limite di dati, nessuna registrazione richiesta (ebbene sì!) e soprattutto ben 6.5Mb/s di download! Non male vero?

#FrootVPN. E’ l’ultimo nato, giusto qualche giorno fa. Ve ne parlo qui. Devo ancora testarlo per bene, però le premesse per essere il migliore di tutti questi presentati finora ci sono tutte. Il problema? Pare che la gratuità del servizio duri ancora per poco, affrettatevi a provarlo! In ogni caso promettono i prezzi più bassi in assoluto. Ah, sono quelli di The Pirate Bay, non gente a caso.

Le migliori Estensioni VPN per Chrome

#HolaBetterInternet. Oltre 4 milioni di download per uno dei plugin per Chrome più amati di sempre. E vorrei ben dire! Considerate che è gratuito e con un click avrete accesso ad una VPN con la quale vedere, per esempio, la BBC in diretta (testato da me). Senza contare che navigherete sicuri e protetti senza dover stare attenti a dover chiudere la rete VPN ogni qual volta vorrete usare un’app specifica che non volete utilizzare tramite reti provate (skype, ecc).

#Spotflux. Perché non l’hai messo nella precedente top5, mi vorreste chiedere, no? Il fatto è che ci sono limitazioni importanti della banda internet, che non ci sono invece nell’estensione per Chrome; occhio però, non ha niente a che vedere con Hola, dove potete scegliere anche il vostro paese. Stiamo parlando di un servizio free che vi offre nulla più di una semplice protezione e diminuzione di banda consumata (in teoria le pagine dovrebbero aprirsi più velocemente, dicono). Non male e sicuramente da tenere in considerazione, dato che è leggero e non ve ne accorgerete nemmeno della sua presenza.

Bene, direi che siete pronti per gustarvi i vostri film in streaming (legalizzato!). Buona visione a tutti voi, con un po’ di sana e buona televisione.

N.B. L’autore del blog e del post di cui sopra non è responsabile per le eventuali pratiche di violazione della legge attuale (che possono variare a seconda della nazione nella quale il lettore risiede). Le pratiche presentate nell’articolo di cui sopra sono comuni e sono solo un classico esempio di come possono essere utilizzate da qualsiasi persona. L’autore del post e del blog in questione non raccomandano per nessun motivo l’utilizzo di tali pratiche, specie se contrarie alle leggi presenti nello stato in cui le persone risiedono. L’autore del blog e del post non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Commenti

I più letti del mese

To Top