Infografiche

3 StartUp che hanno rivoluzionato il web e poi sono fallite [INFOGRAFICA]

Meno di un minuto

Può un’azienda fare qualcosa di grande e poi finire in bancarotta? Si, e vediamo quali sono

Un progetto azzardato, un’idea buttata là, grandi progetti ma mal finanziati; sono queste e altre le cause che portano un’azienda del mondo digitale o meglio una start up a fare qualcosa di rivoluzionario per poi finire in bancarotta e fallire. Qualcosa di rivoluzionario perché l’idea resta e viene presa in considerazione da altri che la sviluppano, forse, in modo migliore questa volta.

Fatto sta che ci sono state 3 aziende principe in quest’ambito, che hanno davvero rivoluzionato l’era digitale. Nonostante questo, però, la maggior parte delle persone non se ne ricordano a meno che non facciano parte del settore. L’esempio più eclatante è senza ombra di dubbio Napster. Un’idea fantastica che però si è scontrata con le case discografiche. Fatto sta che il music sharing è ora uno degli utilizzi top del web, specie dai giovani. Napster forse verrà ricordato da più persone grazie anche al film The Social Network.

Segui Stintup anche su Facebook per supportare il nostro lavoro e non perderti nemmeno una notizia. Sulla nostra pagina Facebook arriveranno notizie in anteprima, Instant Articles esclusivi, video esclusivi, dirette e molto altro!

[ad]

Ora vi lascio all’infografica che vi spiegherà meglio la storia, davvero incredibile ma assolutamente vera, di queste tre “aziende”. Buona lettura.

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Commenti

I più letti del mese

To Top