Business

Amazon Go si appresta a rivoluzionare i negozi fisici come li conosciamo oggi

Amazon Go sembra essere solo il primo tassello delle intenzioni del colosso dell’e-commerce per cambiare il mondo delle vendite retail

Il negozio Amazon Go di Seattle
1 minuto

Amazon Go è il nuovo negozio fisico di Amazon pronto a cambiare i negozi fisici come li conosciamo oggi. Si tratta di un piccolo supermercato con due caratteristiche fondamentali: non ci sono né casse né cassieri con la conseguenza che non ci saranno nemmeno code. Al cliente infatti basterà prendere i prodotti e andarsene senza dover fermarsi a pagare ad una cassa.

Tutto questo è permesso dall’intelligenza artificiale che riconoscerà in automatico la spesa inserita nel carrello e addebiterà il tutto nella nostra carta di credito registrata su Amazon.

Il Wall Street Journal oggi ha rilasciato alcuni dichiarazioni riguardanti i piani che il colosso dell’e-commerce avrebbe in mente.

Amazon avrebbe intenzione di rivoluzionare completamente il mondo delle vendite retail (su negozi fisici) aprendo, secondo il Wall Street Journal, ben 2000 negozi fisici nel solo territorio statunitense. Amazon ovviamente controllerà l’intera catena del processo, dai suoi magazzini fino alle mani dei consumatori.

Si parlerebbe di tre tipologie di negozi.
I primi sono i Convenience Store (supermercati piccoli) denominati Amazon Go, come quello aperto ieri a Seattle.
Poi ci sarebbero i drive-thru, che consentirebbero solo di andare a prendere il proprio ordine ma senza la possibilità di ordinare direttamente.
La terza tipologia sarebbe costituita da supermercati di grandi dimensioni (si parla di 3000 metri quadrati); ovviamente ci sarebbe una maggiore selezione di merce, che tuttavia dovrebbe essere disposta in modo spartano (stile magazzino) e con una disponibilità di prodotti freschi limitata. Si potrà ordinare i prodotti fisicamente, online tramite il proprio dispositivo o in loco tramite postazioni fisse con la possibilità di ritirare la merce in un secondo momento.

Se i negozi di piccoli dimensioni (Convenience Store), chiamati Amazon Go, sono stati annunciati ieri con l’apertura del primo negozio di Seattle (anche se per ora riservato ai soli dipendenti Amazon), quelli di tipologia drive-thru dovrebbero essere annunciati nelle prossime settimane. Quelli di grande dimensioni invece arriveranno nel corso del 2017.

Va detto, infine, che Amazon ha rifiutato di commentare la notizia.

Fonti: WSJHDblog

Ciao! Siamo alla ricerca di blogger per le sezioni “Inside”, “Tecnologia” e “Motori”.
Per saperne di più e contattarci clicca qui.
Basta un LIKE su Facebook per supportare Stintup.
Siamo anche su TelegramInstagram, Periscope e YouTube.
Commenti

I più letti del mese

To Top